ARISTA AL SALE – RICETTA FACILE

ARISTA AL SALE

L’arista al sale è una ricetta facile da condire e servire calda o fredda. Un arrosto gustoso da servire per il pranzo della domenica,  accompagnato da un mix di verdure al forno o da sfiziose idee con zucchine.

In alternativa possiamo servire questo secondo di carne durante una cena fredda. Basta condire con semplici verdure fresche per ottenere un piatto estivo facile e molto gustoso.

 

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 1 min
  • Pronto in Pronto in: 6 min
Arista al Sale Ricetta Facile Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 1 kg arista di maiale
  • 1 kg sale grosso
  • q.b. rosmarino

Per condire l’arista fredda:

  • q.b. rucola
  • q.b. pomodorini
  • q.b. scaglie di grana
  • q.b. sale
  • q.b. olio di oliva
  • q.b. aceto balsamico

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Prendiamo uno stampo per plumcake e copriamo il fondo con il sale grosso. Poggiamo sul fondo un rametto di rosmarino e sistemiamo l’artista nello stampo. Aggiungiamo un rametto anche sopra. Ora versiamo il resto del sale fino a coprire completamente la carne.
  2. Mettiamo a cuocere in forno statico a 190° per un’ora circa, oppure in forno ventilato a 180° per un’ora circa.
  3. Sforniamo e lasciamo intiepidire per qualche minuto. Rompiamo la crosta di sale con una forchetta e tiriamo fuori l’arista.
  4. Eliminiamo la rete e spennelliamo per togliere il sale in eccesso.Eliminiamo la rete e spennelliamo per togliere il sale in eccesso.
  5. Se non usiamo tutta la carne che abbiamo cucinato possiamo conservarla in frigo per 3 o 4 giorni avvolta nella pellicola per alimenti e affettarla all’occorrenza.
  6. Infatti l’arista al sale può essere servita fredda. In questo caso la tagliamo a fettine sottili e disponiamo le fette su un piatto da portata.
  7. Ricopriamo le fette con il condimento: aggiungiamo rucola fresca abbondante, pomodorini tagliati a pezzetti, sale a piacere, olio di oliva e aceto balsamico, infine grana in scaglie.Ricopriamo le fette con il condimento: aggiungiamo rucola fresca abbondante, pomodorini tagliati a pezzetti, sale a piacere, olio di oliva e aceto balsamico, infine grana in scaglie.
  8. Una ricetta facilissima per un secondo di carne adatto a mille occasioni. Cosa ne pensate? Provate anche voi la ricetta dell’arista al sale e fatemi sapere!Una ricetta facilissima per un secondo di carne adatto a mille occasioni. Cosa ne pensate? Provate anche voi la ricetta dell’arista al sale e fatemi sapere!
  9. Provate anche il  POLPETTONE RIPIENO.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su ARISTA AL SALE – RICETTA FACILE

  • Antonella Nocera - 24 febbraio 2018 22:06

    Ciao Benedetta,se le arista la cucino il giorno prima devo tagliarla quando si raffredda oppure posso tagliarla al momento? È nel caso come devo conservarla?
    Grazie

  • Gennaro - 21 febbraio 2018 18:13

    Ciao Benedetta.
    Farò il piatto sabato sera, avrò a cena 15 persone…. e sarà il secondo.
    Pensavo ad un pezzo di circa 2,5 kg….. pensi che vada bene. Oppure ne faccio 2 da 1 kg abbondante. Cosa pensi sia meglio?

    Inoltre, i tempi di cottura di pezzi così grandi??? Che mi consigli???

    Grazie in anticipo

    • La Redazione
      La Redazione - 23 febbraio 2018 9:45

      Ciao Gennaro se ne fai due la cottura è più semplice 🙂

  • letizia - 9 febbraio 2018 15:25

    la farò domenica Tempi di cottura con il microonde?

    • La Redazione
      La Redazione - 12 febbraio 2018 9:58

      Ciao Letizia, non ho mai provato questa ricetta al microonde

  • Deborah Nuara - 28 gennaio 2018 12:33

    Mai più finita nella spazzatura salata da morire..peccato soprattutto perché avevo gente a pranzo…ora qualcuno ha idea di come non mangiare l’arista così ma evitando che sia immangiabile?

    • La Redazione
      La Redazione - 29 gennaio 2018 16:47

      Ciao Debora, prima di servirla bisogna eliminare completamente il sale in eccesso

  • Elena - 22 gennaio 2018 22:55

    Grazie,mi fa piacere vedere che leggi e rispondi ai nostri messaggi!
    Trovo che questo tuo blog sia veramente utile a tutti coloro che si avvicinano al meraviglioso mondo della cucina!
    È tutto spiegato con estrema semplicità,le ricette sono gustose,realizzabili e soprattutto commestibili,digeribili ed alla portata di tutte le tasche (…..molti propongono pietanze di grande effetto ma difficilmente proponobili in un menù quotidiani!)
    La prima ricetta che ho realizzata è stata quella dei maritozzi (agli albori di “fatto in casa da Benedetta “)…..che restano sempre i migliori!
    Guardando i tuoi video e seguendo i tuoi consigli si notano il tuo impegno ed il lavoro di ricerca che sono dietro ad ogni filmato!
    Mi rilassa moltissimo seguirti e sperimentare le tue ricette!
    Brava,continua così!

    • La Redazione
      La Redazione - 24 gennaio 2018 9:59

      Ciao Elena, ti ringrazio molto 🙂

  • Michela - 21 gennaio 2018 18:40

    Ciao Benedetta,
    una domanda, in macelleria ho chiesto l’arista di maiale ma mi hanno dato un pezzo di carne con le ossa e non ho potuto fare la tua ricetta purtroppo perché dentro lo stampo non ci stava e non riuscivo a ricoprirla con il sale, non so forse ho sbagliato a chiedergli il tipo di carne? O dovevo chiedergliela senza ossa? Puoi aiutarmi? Grazie in anticipo e buona domenica

    • La Redazione
      La Redazione - 22 gennaio 2018 9:10

      Ciao Michela, l’arista è disponibile sia con l’osso che senza

      • Michela - 29 gennaio 2018 17:33

        Grazie mille, evidentemente non mi ero spiegata bene con il macellaio 🙂 ho comunque riprovato a farla domenica ed è venuta benissimo. Complimenti per le tue ricette sono una delizia. Ciao e buona serata

  • Elena - 17 gennaio 2018 19:32

    Fatta anche questa…..ottima!
    Ho inserito una variante :
    Ho mischiato sale grosso e sale fino aggiungendo un po’ di pepe e bagnandolo con il vino….alla fine ho coperto l’arista con questo mix ed ho infornato……
    Contorno purè di patate..oppure cosa suggerisci?

    • La Redazione
      La Redazione - 18 gennaio 2018 8:54

      Ciao Elena, buona idea quella di aromatizzare il sale! Come contorno il purè è perfetto, oppure un mix di verdure al forno

  • Elena - 17 gennaio 2018 19:30

    Fatta anche questa…..ottima!
    Ho inserito una variante :
    Ho mischiato sale grosso e sale fino aggiungendo un po’ di pepe e bagnandolo con il vino….alla fine ho coperto l’arista con questo mix ed ho infornato.

  • Emanuela - 20 ottobre 2017 21:11

    Ma dopo aver cotto l’arista, il sale si può riusare in qualche altro modo, o va buttato via?

    • La Redazione
      La Redazione - 21 ottobre 2017 10:06

      Ciao Emanuela, puoi usarlo ancora per cucinare 🙂

  • Ilaria Velasio
    ilaria velasio - 16 ottobre 2017 16:18

    buonasera Benedetta, intanto complimenti, mi piace il tuo modo di spiegare le ricette… semplice e allo stesso tempo dettagliato!. Mi piace capire perchè viene usato un ingrediente al posto di un altro per esempio … Tutti gli altri ti dicono di fare… ma non perchè lo si fa!!!Complimenti!
    Ora vengo al punto… se volessi farla calda (Arista) c’è qualche intingolo da preparare? con quale contorno la accosto? e il il vino?? bianco o rosso? grazie mille Ilaria ps. è costoso il pezzo di carne?

    • Sonia - 20 febbraio 2018 19:17

      Che Salsomaggiore posso usare perché non risulti asciutta per mangiarla calda?