BISCOTTI OREO FATTI IN CASA

biscotti oreo fatti in casa

BISCOTTI OREO FATTI IN CASA

Ricetta a cura di 55winston55

BISCOTTI OREO FATTI IN CASA : INGREDIENTI PER CIRCA 20 OREO

DIFFICOLTÀ: BASSA

TEMPO DI PREPARAZIONE DEI BISCOTTI OREO FATTI IN CASA: 45 MINUTI

Per la frolla dei biscotti:
180 g. farina “00”
125 g. burro
130 g. zucchero
50 g. cacao amaro
1 uovo intero grande
1 tazzina di caffè
1 pzc. di vanillina
1 cucchiaino scarso di sale
1 pzc. lievito per dolci
1 cucchiaino di carbone vegetale in polvere (facoltativo)

Per la crema di farcitura:
200 g. burro
150 g. latte condensato
1 cucchiaio di zucchero a velo
1 pzc. di vanillina

I Biscotti Oreo fatti in casa sono una valida alternativa ai famosissimi biscotti che compriamo in tutti i supermercati. La ricetta è davvero molto semplice e  con pochi ingredienti, riusciremo a realizzare dei biscotti sani e sfiziosi, adatti per la colazione o la merenda. La fragrante frolla al cioccolato che racchiude un morbidissimo ripieno di crema al latte, conquista davvero tutti, grandi e bambini! Provateli inzuppati in un bicchiere di latte, o portateli con voi fuori casa per un goloso snack da consumare lungo tutto l’arco della giornata. Se non siete mai soddisfatti della quantità di crema all’interno dei biscotti che comprate, finalmente, facendoli in casa, potrete farcirli abbondando con il ripieno, accontentando così anche i più golosi!

COME PREPARARE I BISCOTTI OREO FATTI IN CASA:

  • 1. Cominciamo realizzando l’impasto per i biscotti. Mettete in una ciotola il burro morbido a temperatura ambiente, lo zucchero, il sale e la vanillina. Montate tutto con l’aiuto di uno sbattitore elettrico per almeno 5 minuti, fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Versate ora a filo l’uovo sbattuto e fatelo incorporare al composto sempre con lo sbattitore in funzione.

  • 2. Aggiungete al composto la tazzina di caffè, avendo cura di incorporarla a filo, sempre aiutandovi con lo sbattitore.

  • 3. A parte, setacciate insieme la farina, il cacao amaro, il pizzico di lievito e il carbone vegetale in polvere. Quest’ultimo ingrediente è facoltativo, ma usandolo conferirete il colore scuro tipico dei biscotti oreo. Aggiungete il mix di polveri appena realizzato alla montata di burro. Potete fare questa operazione a mano o con l’aiuto dello sbattitore, ma in questo caso cambiando le fruste con quelle apposite per impasti. Cercate di lavorare il meno possibile la frolla dei biscotti.

  • 4. Avvolgete l’impasto ottenuto nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigo per un’ora o in freezer per 15-20 minuti.

  • 5. Mentre l’impasto riposa in frigo, realizziamo la crema per il ripieno. Mettete in una ciotola il burro morbido, lo zucchero a velo e la vanillina. Montate tutto con l’aiuto dello sbattitore elettrico per almeno 5 minuti, fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungete ora a filo il latte condensato fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Mettete la crema in una sac a poche.

  • 6. Riprendete l’impasto dal frigo e realizzate i biscotti. Stendete la frolla al cacao con un mattarello, aiutandovi con un po’ di farina di supporto. Con l’aiuto di uno stampino o con un bicchiere a “bocca” piccola, ricavate circa 40 biscotti. Poneteli su di una placca e cuoceteli in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.

  • 7. Una volta sfornati i biscotti, lasciateli ben raffreddare e in seguito farciteli con la crema al burro, accoppiandoli a due a due. I vostri oreo fatti in casa sono pronti!

GUARDA ANCHE: GIRELLE ALLO YOGURT, TORTA CACAO E PANNA, BRIOCHE RIPIENE DI NUTELLA!

Leave a Reply