CHEESECAKE AL LIMONE SENZA COTTURA IN FORNO

Come preparare la Cheesecake al limone, un dolce goloso, fresco, estivo, bellissimo da vedere! E non dobbiamo nemmeno accendere il forno… Iniziamo subito!

INGREDIENTI:

Per la Base: 200g biscotti digestive, 100g di burro.

Per la Torta: 10g di gelatina in fogli, 250 ml di panna fresca, 300g di yogurt al limone, 200g di formaggio spalmabile, 100g di zucchero, succo di un limone.

Per la crema al limone: 100ml di succo d’arancia, 100ml di succo di limone, 15g di maizena, 70g di zucchero

Fette di 1 limone per decorare

 

Come preparare la cheesecake al limone

Per prima cosa prepariamo la base della cheesecake. Prendiamo 200g di biscotti digestive, li mettiamo dentro un sacchetto e li sbricioliamo tutti con il mattarello. Quindi li mettiamo in una ciotola e aggiungiamo 100g di burro fuso e mescoliamo per bene. Prendiamo una teglia a cerniera, la apriamo e sul fondo mettiamo un foglio di carta da forno, ora possiamo chiudere la teglia. Versiamo il nostro composto di biscotti e burro e livelliamolo per tutto il fondo della tortiera, deve rimanere liscio e compatto. Quindi mettiamo in frigo per almeno 15 minuti.

Nel frattempo prendiamo 10g di gelatina in fogli e la mettiamo in ammollo nell’acqua fredda.
A parte montiamo 250 ml di panna fresca con il frullatore, deve risultare bella compatta.

A parte mettiamo insieme 300 g di yogurt al limone, 200g di formaggio spalmabile, 100g di zucchero e mescoliamo bene con il frullatore. Ora a questo composto aggiungiamo la panna montata e frulliamo ancora.

A parte spremiamo un succo di limone e lo mettiamo in un pentolino, strizziamo e aggiungiamo la gelatina che avevamo in ammollo e mettiamo sul fuoco per un minuto, giusto il tempo di sciogliere la gelatina. Quindi lo aggiungiamo al composto di panna che abbiamo appena fatto.

Ecco pronto il nostro ripieno per la cheesecake al limone!

Togliamo la base dal frigo e ci versiamo il ripieno per la cheesecake, sbattiamo un po’ la teglia per evitare bolle d’aria, e mettiamo in frigo per 3 ore. Se volete fare più in fretta si può mettere in freezer per 1 ora.

Come guarnire la cheesecake al limone

Quando è trascorso il tempo in frigo o in freezer, prepariamo la crema per guarnire. Misuriamo 100ml di succo di limone e 100ml di succo d’arancia, li versiamo in un pentolino e aggiungiamo 70g di zucchero e 15g di maizena. Mescoliamo bene con una frusta, portiamo sul fuoco e mescoliamo ancora per per 4 – 5 minuti finché otteniamo una crema bella densa.
Togliamo dal fuoco e lasciamo intiepidire continuando a mescolare.

Ora prendiamo la cheesecake fredda e ci versiamo sopra la crema. Per distribuirla bene io uso un cucchiaio rovesciato e ci verso sopra il composto, lentamente. Coperta tutta la superficie aggiustiamo un po’ con il cucchiaio, la crema deve arrivare bene anche sui bordi. Ora lasciamo in frigo per 30 minuti.

A questo punto siamo pronti per il tocco finale! Togliamo la cheesecake dal frigo, aiutandoci con un coltello, separiamo attentamente la torta dai lati della tortiera, apriamo la tortiera e possiamo sistemare la nostra cheesecake al limone su un bel piatto da portata! E’ proprio bella! La copertura è di un giallo vivo, fresco e invitante! Tagliamo a fette un limone e tagliamo ogni fetta a metà, mettiamo le fettine tutto intorno alla torta, una al centro, ed ecco la cheesecake al limone pronta per essere servita!

Tagliamo una bella fetta, se siamo stati bravi deve risultare bella compatta, ma morbidissima al cucchiaio. La cheesecake al limone è una torta davvero spettacolare ed elegante! Fatela anche voi e mandatemi le foto delle vostre creazioni!!!

Screenshot 2016-05-14 21.31.44 Screenshot 2016-05-14 13.32.19Screenshot 2016-05-14 13.32.33Screenshot 2016-05-14 21.33.01

 

 

 

 

Screenshot 2016-05-14 21.33.29Screenshot 2016-05-14 21.33.50 Screenshot 2016-05-14 14.28.40Screenshot 2016-05-14 21.35.41

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CHEESECAKE AL LIMONE SENZA COTTURA IN FORNO

  • Elisa - 20 ottobre 2017 20:39

    Ciao, domani voglio rifare la tua torta, l’ho già fatta la settimana scorsa, ma fortificare il succo di arancia quello gia pronto per la glassa… si può?
    Grazie mille
    Elisa

  • Dali - 14 ottobre 2017 8:54

    Ciao benedetta,io vorrei sapere se posso utilizzare altri biscotti e quale grazie !!!!

    • La Redazione
      La Redazione - 14 ottobre 2017 9:13

      Ciao Dali, puoi fare la base della cheesecake con i biscotti che preferisci, ad esempio i biscotti secchi tipo gallette, biscotti integrali o anche amaretti

  • Nicolò - 7 ottobre 2017 10:21

    Ciao! Grazie mille ti seguo da molto!. Per caso si può usare lamido di frumento per la maizena?? Grazie.

  • Titty - 5 ottobre 2017 18:51

    Ciao Benedetta, non trovo lo yogurt al limone. Se metto quello naturale è uguale?

    • velleda Mariani - 14 ottobre 2017 21:04

      io ho utilizzato quello naturale e ho aggiunto il succo di due limoni . Domani l’assaggio e poi dico come è venuta. Ho sciolto la colla di pesce in un pò di succo di limone spero di aver fatto bene anche in questo caso. buon fine settimana

  • Ferra - 1 ottobre 2017 12:27

    Ciao Benedetta.. queste dosi sono per una tortiera di quanti cm? Grazie in anticipo 😘

    • La Redazione
      La Redazione - 1 ottobre 2017 16:11

      Ciao è una tortiera con cerniera da 23 cm di diametro

  • Lisa - 30 settembre 2017 11:54

    Favolosa!

  • ALESSIA F
    Mamy2275 - 24 settembre 2017 2:56

    Ciao Benedetta!!! Questa Cheesecake è spettacolare!!! L’ho fatta in due occasioni particolari ed in entrambi i casi è stato un successone ❤️

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 settembre 2017 16:38

      sono contenta ti sia piaciuta 😊

  • Maria - 2 agosto 2016 16:43

    Ciao benedetta sei bravissima!!! Nella cheesecake al limone Posso chiederti se al posto della Marilena posso usare fecola o amido di mais nella preparazione della gelatina, grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 settembre 2017 16:37

      ciao Maria, la maizena è l’amido di mais, ma se hai la fecola puoi usare anche quella, viene benissimo ugualmente 😊