COME FARE UNA BOMBA DI SEMI

Fare la bomba di semi è un’attività ideale per appassionare al giardinaggio i bambini. Inoltre, spargendole in giro, puoi contribuire al verde cittadino!
Con questi prossimi semplici passi imparerai anche tu a creare queste esplosioni di vita vegetale.

Cosa ti serve

Per preparare la tua bomba di semi avrai bisogno di alcuni materiali e, ovviamente, di sementi varie. Ecco quello che devi procurarti:

– argilla
– semi di piante e fiori
– fertilizzante in granuli
– terriccio

Eventualmente, possono servirti dei fogli di giornale per avvolgere il composto di semi e argilla.

L’argilla: meglio se naturale

Essenziale per creare una bomba di semi è l’argilla: puoi acquistarla in un garden center oppure in un negozio di hobby. Ti consiglierei di cercare su alcuni siti di e-commerce, in questo modo puoi risparmiare sul prezzo comprando quantità maggiori. Tuttavia, se abiti vicino ad un fiume oppure se il giardino di casa tua ha un suolo molto compatto e poco drenante, puoi prelevare l’argilla naturale. Con una pala rimuovi solo quella più raffinata, senza sassi e residui vegetali.

Quali fiori scegliere

Per il tuo composto di semi puoi scegliere i fiori che più ti piacciono. In base al clima in cui vivi, opta per quelle piante che resistono a determinate temperature oppure ad abbondanti piogge. Così faciliterai lo sviluppo e la fioritura dei semi. Prediligi le erbe spontanee: non solo sono poco conosciute, ma hanno di fiori straordinari e poco valorizzati. Tra quelle dall’effetto più piacevole e vistoso ci sono i papaveri. In questo caso sarebbe meglio spargere le bombe in autunno cosicché a primavera i semi possano germogliare velocemente anticipando la fioritura.

Utilizza anche i semi degli alberi

Nelle palline di argilla e semi puoi mettere anche delle sementi degli alberi, purché non siano troppo delicati. Assicurati che possano germinare e che non debbano temere le condizioni climatiche avverse. Inoltre, considera l’eventuale altezza che potrebbero raggiungere una volta cresciuti. In generale, le bombe di semi degli alberi sono più delicate, quindi spargile dove ci sono aree incolte poco calpestate e non falciate dagli operatori comunali.

 

Dai forma alle bombe di semi

A questo punto, una volta scelte le sementi e i materiali, puoi procedere ad impastare l’argilla e i semi. Mescola circa 5 parti di creta, 1 di semi e 1 di terriccio con dell’acqua per ammorbidire il tutto e il fertilizzante in granuli. Lavora la pagnotta di argilla come la pasta del pane finché non diventa omogenea. Una volta finito, prendi un mattarello e inizia a spianare l’impasto. Ora puoi decidere se creare bombe grandi o piccine. Quelle grandi sono adatte ad angoli che hanno bisogno di essere vivacizzati con del verde, quelle piccole, invece, sono perfette per essere sparse per le aiuole o parchi. Quando hai steso l’argilla, tagliala a quadratini e forma per ciascuno una pallina del diametro di 3-4 cm. Sarebbe meglio mettessi le bombe al sole per farle seccare prima di spargerle sul terreno.

Spargi i semi per tutta la città

Adesso che il tuo composto di semi è pronto sotto forma di tante palline, portane sempre alcune in tasca o nella borsa: sono secche, non si sfalderanno. Eventualmente puoi tenerle in un sacchetto o in un fazzoletto. Quando cammini o vai a passeggio per la tua città, lasciane cadere qua e là nelle aiuole, nei giardini o al parco. In breve tempo vedrai aumentare il numero di fiori e di erbe spontanee che rallegreranno non solo te ma anche tutti i tuoi concittadini.

A cosa devi prestare attenzione

Quando lanci la tua bomba di semi, valuta bene dove nasceranno i fiori: se l’aiuola viene falciata spesso, evita di lasciare le palline di argilla proprio lì ma preferisci posti incolti e poco curati. Inoltre, approfitta delle zone dove ci sono degli irrigatori: in mancanza di pioggia avrai la certezza che l’acqua per l’irrigazione libererà dall’argilla i semi in ogni caso.
Cosa aspetti? Divertiti con i tuoi piccoli a riempire la tua città di fiori.

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!