COME RICICLARE L’ARROSTO AVANZATO

Oggi vi darò qualche consiglio su come riciclare l’arrosto avanzato. L’arrosto è il tipico secondo piatto della domenica o dei giorni di festa come Natale o Pasqua. Le tavole sono riccamente imbandite le pietanze sono tante e spesso arriviamo al momento dell’arrosto che siamo già sazi. Il risultato è che l’arrosto è uno di quei piatti che avanza sempre e il giorno dopo lo mangiamo mal volentieri. Quindi cosa fare con l’arrosto avanzato? Tutti i modi per riciclare l’arrosto me li ha insegnati zia Giulietta; come sappiamo un tempo non si buttava via niente, sopratutto un alimento pregiato come la carne e le nostre nonne studiavano mille modi per riutilizzare l’arrosto avanzato. Vediamo subito come trasformare l’arrosto in tanti piatti diversi.

RIPIENO PER TORTELLINI

Tritiamo finemente l’arrosto insieme  a dei salumi ( ad esempio prosciutto crudo o mortadella) aggiungiamo tuorli d’uovo, formaggio grattugiato e qualche spezia (ad esempio noce moscata o pepe) mischiamo tutto ed ecco pronto un delizioso ripieno per tortellini e ravioli.

INSALATA DI CARNE

Sfilacciamo con le mani l’arrosto e trasformiamolo in un ingrediente di una ricca insalata!  Ovviamente largo spazio alla nostra fantasia e aggiungiamo tutte le verdure che preferiamo, ad esempio lattuga, pomodoro, mais, rucola, zucchine grigliate…insomma le possibili aggiunte sono davvero infinite! Basterà poi condire l’insalata secondo i nostri gusti e il gioco è fatto! Io questo tipo d’insalata la preparo sempre così: arrosto sfilacciato, sedano, carota, cipolla rossa, olive verdi e patate bollite e poi condisco in semplicità con olio, sale pepe e un goccio di aceto balsamico. Provate questo mio abbinamento e ne rimarrete conquistati.

RIPIENO PER TORTE SALATE

Tagliamo l’arrosto a bocconcini e insieme a uova e panna, trasformiamolo nel ripieno di una torta salata. Anche in questo caso le possibili aggiunte sono infinite. Quando faccio l’arrosto ad esempio preparo sempre delle verdure di contorno, quindi perché non aggiungere nella torta salata anche loro? Piselli, spinaci, patate, carciofi, funghi…insomma le torte salate ci consentono di riciclare diversi cibi avanzati e di abbinarli fra di loro.

COME CONDIMENTO PER PASTA E RISOTTI

Usiamo l’arrosto avanzato come se fosse un “salume” per realizzare mille piatti diversi con pasta o riso. L’esempio più semplice sono le classiche pennette panna e prosciutto…soltanto che al posto del prosciutto useremo dell’arrosto tagliato a cubetti piccoli. Possiamo anche usare l’arrosto sfilacciato per impreziosire un buon sugo di pomodoro e condire un buon piatto di fettuccine…insomma largo spazio alla creatività in cucina!

POLPETTE DI PATATE GUSTOSE

Prepariamo un classico impasto per crocchette di patate, quindi con patate lesse, uova e formaggio grattugiato e aggiungiamo l’arrosto tagliato a pezzettini. Basterà poi dare forma alle crocchette, friggerle o metterle in forno …ed ecco servite in tavola delle gustosissime polpette che piaceranno davvero a tutti, grandi e bambini. I miei consigli finiscono qui, ditemi se anche voi fate come me o avete altri suggerimenti per riciclare l’arrosto.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!