Come usare il miele in modo alternativo


In questo articolo vi darò dei suggerimenti su come usare il miele in modo alternativo. Generalmente quando pensiamo al miele, lo consideriamo un’alternativa allo zucchero per dolcificare le bevande, oppure come ingrediente per ricette sia dolci che salate.

In realtà il miele, grazie alle sue straordinarie proprietà benefiche, è anche un ottimo rimedio per prenderci cura della nostra bellezza. In passato infatti vi ho proposto la mia ricetta di balsamo per labbra al miele e il mio sapone al miele e queste mie proposte vi sono piaciute davvero tanto! Ma gli utilizzi del miele non finiscono qui, quindi ho pensato di condividere con voi dei vecchi rimedi della nonna per usarlo in tanti modi diversi.

Maschera per il viso al miele

come usare il miele in modo alternativo

Il miele è ideale per nutrire la pelle del viso, soprattutto quella secca. Possiamo realizzare in casa una maschera nutriente a base di questo prezioso ingrediente prodotto dalle api. Rimarrete stupiti dalla sua efficacia!

Per prepararla bisogna mescolare un cucchiaio di yogurt e uno di miele fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso. Stendiamo sul viso la nostra maschera fatta in casa e lasciamola agire per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di posa, non dovremo fare altro che rimuovere la maschera con abbondante acqua tiepida. La pelle apparirà più liscia e il viso avrà un aspetto riposato.

Come usare il miele sul corpo

come usare il miele in modo alternativo

  • Se lo mischiamo con qualche altro ingrediente (come ad esempio zucchero, sale o polvere di caffè), possiamo ottenere uno scrub al miele  da fare sul viso e su tutto il corpo. In questo caso elimineremo le impurità e levigheremo la pelle rendendola morbida ed idratata.
  • Possiamo creare un tonico a base di miele. Prepariamo una camomilla forte, magari utilizzando due o tre bustine di camomilla per una tazza d’acqua, quindi sciogliamoci dentro un paio di cucchiai di miele. Facciamo raffreddare questa soluzione e il nostro tonico è pronto. Sarà utile per lenire, nutrire e rinfrescare tutta la pelle del corpo.
  • Vogliamo potenziare le normali creme idratanti che abbiamo già in casa? Prendiamone una piccola quantità e mischiamola con qualche goccia di miele. Usiamo questa “super crema idratante al miele” su gomiti, talloni o comunque su tutte le parti del corpo particolarmente secche. Vedremo già dal primo utilizzo la nostra pelle più levigata e morbida.

Come usare il miele sui capelli

Il miele è un toccasana anche sui capelli, soprattutto se li abbiamo secchi e crespi.

Mischiamo un cucchiaio di olio di oliva con uno di miele. Prendiamo un po’ di questo composto e stendiamolo accuratamente sui capelli, cercando però di evitare la cute. Non ci rimarrà che avvolgere la nostra chioma con un asciugamano inumidito e tenere in posa per circa 20 minuti. Infine laviamo i capelli come siamo soliti fare. Vedremo subito i capelli più docili, lucidi e idratati.

Pediluvio rilassante con il miele

Siamo stanchi dopo una giornata di lavoro? Abbiamo fatto una lunga passeggiata e i piedi sono doloranti? Prepariamo allora un pediluvio al miele! Sciogliamo un paio di cucchiai di miele in una bacinella con acqua calda, quindi immergiamo i piedi e rilassiamoci per una decina di minuti. Chi preferisce può aggiungere anche qualche goccia di olio essenziale di lavanda, che oltre a conferire un buon odore, ha proprietà rilassanti. I piedi avranno un immediato sollievo e tutta la stanchezza della giornata andrà via!

Qualche suggerimento in più con il miele

  • Lo sapete che il miele può favorire il sonno? Quando non riusciamo a dormire la notte e abbiamo qualche problema di insonnia, il miele può essere un ottimo rimedio. Prepariamo allora una tazza di camomilla e sciogliamoci dentro 1 – 2 cucchiaini di miele. Godiamoci questa tisana e faremo tanti bei sogni!
  • Morsi di zanzara? Ebbene sì, il miele può essere utile contro le punture di questo fastidioso insetto. Basta applicare un piccolo quantitativo di miele sulla parte interessata ed in breve tempo la pelle non sarà più irritata ed arrossata.
  • Il miele può essere efficace anche contro piccoli graffi e piccole scottature. Basta applicare sopra le ferite un po’ di miele e il dolore e il rossore andranno via! Stessa cosa per le scottature solari; il miele allevia la sensazione di bruciore e “rilassa la pelle”.

Avvertenze

Il miele è normalmente ben tollerato da tutti i tipi di pelle, tuttavia è meglio testarlo prima su una piccola zona del nostro corpo per accertarsi che non produca nessuna reazione allergica. In linea di massima se già siete intolleranti nel normale consumo alimentare, vi sconsiglio di utilizzarlo in qualsiasi altro modo. Spero che questo articolo su come usare il miele in modo alternativo vi sia piaciuto. Se avete altri suggerimenti scrivetemeli giù nei commenti.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!