CONI SHABBY PORTA RISO O CORIANDOLI

Ecco un progetto dedicato al matrimonio, i coni porta riso realizzati con una tecnica che permette di non far fuoriuscire il contenuto nel trasporto. La soluzione è la carta velina, con cui puoi creare una sacca. Non c’è bisogno di utilizzarne tanto, basta solo metterla nella parte superiore e interna del cono e il gioco è fatto.

Questi coni personalizzati sono davvero un tocco elegante: se volete curare ogni aspetto del vostro matrimonio in modo che sia tutto a tema. All’interno dei coni puoi mettere dentro dei coriandoli per dare più colore alla festa.

Per realizzare i coni clicca qua

MATERIALE NECESSARIO

– carta;
– forbici;
– cartoncino colorato;
– matita;
– righello;
– dotter;
– gomma per cancellare;
– nastro biadesivo;
– fustella di carta o pizzo di stoffa;
– carta velina;
– nastro di raso.

PROCEDIMENTO

Come prima cosa stampa il modello e ritaglialo, scegli un cartoncino che può essere leggero oppure pesante. Riporta su di esso il modello aiutandoti con una matita, con il righello segna anche le varie pieghe. Con un dotter marca le pieghe, elimina con una gomma eventuali tracce di matita e piega con attenzione.

Usa il nastro biadesivo nella parte interna e lungo il bordo più ampio del cono per applicare la decorazione, potete usare una fustella decorata di carta o in alternativa si può usare del pizzo in stoffa.

Prendi la carta velina e poggiaci sopra il cono ancora aperto, con una matita traccia il ventaglio continuando il contorno della sagoma del cono di cartoncino. Ritaglia la carta velina.

Metti del nastro biadesivo alla base del pizzo o fustella, e incolla la carta velina. Se dovesse sporgere lateralmente dal cono, puoi rifilarlo con le forbici per rifilarlo.

Con la linguetta chiudiamo il cono usando il nastro biadesivo.

Adesso puoi riempire il tuo cono con il riso oppure con i coriandoli di carta arrivando appena sopra alla fine del pizzo. Chiudi con un nastro in raso facendo un fiocco, se vuoi dare un tocco in più puoi aggiungere un’etichetta di carta a forma di cuore.

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!