Acqua di rose fatta in casa da Benedetta

Acqua di rose fatta in casa da Benedetta

Pubblicità

Ricetta per Acqua di Rose fatta in casa. Vediamo il procedimento per la famosa “Acqua di Rose”, un’antica lozione usata come tonico per detergere e rinfrescare la pelle del viso. Questo tonico naturale vanta spiccate proprietà astringenti, lenitive, decongestionanti e essere usato anche sulle pelli più delicate e sensibili. E’ un vero e proprio toccasana che può sostituire i tanti tonici per il viso che si trovano in commercio.

INGREDIENTI:
3 rose profumate non trattate chimicamente
250 ml di acqua
1,5 g di conservante

 

Pubblicità

Come preparare l’acqua di rose fatta in casa

Raccogliamo tre rose profumate di medie dimensioni, non devono essere trattate chimicamente.

In un pentolino facciamo scaldare 250 ml di acqua naturale a fiamma bassa.

In una pentola procediamo a sfogliare i petali delle rose, e quando l’acqua è molto calda, ma non ha ancora raggiunto il punto di bollitura, la versiamo sui petali. Con un cucchiaio cerchiamo di spingerle bene in modo che rimangano ricoperte d’acqua. Chiudiamo la pentola con il coperchio e lasciamo macerare 10-12 ore. Il vapore non deve uscire perché è proprio il vapore che contiene gli oli essenziali delle rose.

Pubblicità

Alla fine della macerazione le proprietà delle rose si sono trasferite all’acqua insieme al profumo e al colore. Prendiamo un altro recipiente e filtriamo con un colino e una garza di cotone. Strizziamo bene petali di rosa fino all’ultimo. Aggiungiamo il conservante e mescoliamo bene.

L’acqua di rose fatta in casa è pronta. Non ci resta che imbottigliarla in un contenitore scuro e si conserva per circa 6 mesi. Se non abbiamo conservante la possiamo mettere in frigo per circa 15-20 giorni.

Avete visto quanto è semplice realizzare l’acqua di rose? E’ un tonico naturale davvero efficace e se avete le rose in giardino lo fate in casa con solo la spesa del conservante, oppure senza conservante a costo zero! Provatela anche voi, sono curiosa di conoscere i vostri commenti!

Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Commenti (13)

Scrivi un commento
  • Giusi

    Fatto più volte FANTASTICO

    6 Giugno 2021 Rispondi

  • malubigna@gmail .com

    bella ricetta e facile da fare l’unico neo procurarsi il conservante ma se riesco a recuperarlo quanto ne devo aggiungere? grazie

    9 Maggio 2021 Rispondi

  • Grazia Patteri

    Ciao benedetta, che tipo di conservante, si può usare?

    25 Aprile 2021 Rispondi

  • Mie

    che tipo di conservante usi?

    8 Maggio 2020 Rispondi

  • Mimma Dimaglie

    Che tipo di conservante hai usato nel preparare l’acqua di rosa?
    Grazie

    30 Aprile 2020 Rispondi

  • Doina

    Buongiorno Benedetta. Ho una domanda che guarda l’acqua di rose : Si può aggiungere un po nell’acqua di stirare ? Che dici ? Grazie per tutte tue ricette, sono d’avvero favolosi !!!

    27 Novembre 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Doina, sì certo 🙂 se preferisci puoi aggiungere dell’acqua distillata 🙂

      27 Novembre 2019 Rispondi

  • claudia pantaloni

    Bella ricetta grazie!potrei utilizzare I petali di rose in polvere?

    28 Settembre 2018 Rispondi

  • serena

    Ciao benedetta!
    Che cosa e’ di rpeciso il conservante? Io non vivo in Italia e vorrei procurarlo!

    29 Maggio 2018 Rispondi

  • Cristiana

    Ciao Benedetta, ma il conservante dove lo si può trovare?

    23 Dicembre 2017 Rispondi

    • La Redazione

      Ciao Cristiana anche online nei negozi per la preparazione di cosmetici

      23 Dicembre 2017 Rispondi

  • CREMA VISO ALLA ROSA FATTA IN CASA DA BENEDETTA

    […] anche come fare l’acqua di rose per il viso e l’acqua corpo alla […]

    5 Novembre 2016 Rispondi

Mostra tutti i commenti

Pubblicità

Benedetta Rossi

Acqua di rose fatta in casa da Benedetta

Torna su