CONTENITORE PORTA LETTERE FAI DA TE

Personalmente non amo il disordine in casa, anzi non lo sopporto, però spesso è inevitabile per la mancanza di luoghi appositi per conservare le varie cose. In particolare oggi parliamo di lettere, posta, cartoline, bollette e tutto quello che crea disordine quando non viene accuratamente riposto e catalogato. Allora ci ritroviamo all’ultimo minuto a dover pagare la bolletta che non troviamo più e che sarà senz’altro sepolta in casa da qualche parte. Per risolvere questo problema, non occorre acquistare nulla, ma semplicemente usando il materiale che abbiamo in casa, possiamo creare una soluzione con le nostre mani, che sia anche in stile abbinato alla casa.

MATERIALE OCCORRENTE

  • cartone (recuperato da scatole dei pacchi ricevuti ad esempio)
  • righello
  • taglierino
  • matita
  • nastro carta
  • colori acrilici
  • pennello
  • colla vinilica
  • cartoncino nero
  • cartoncino decorato
  • pistola per colla a caldo
  • nastri, fiori di carta e altre decorazioni

PROCEDIMENTO

Prima di tutto per ottenere lo stesso risultato che vedete nel tutorial, ho creato un modello scaricabile e stampabile che trovate QUA.

Prendiamo dunque il cartone delle scatole che abbiamo riciclato e riportiamo su di esso, disegnando il contorno a matita, i vari pezzi di cui è composto il modello che avremo stampato su carta e ritagliato precedentemente. Tagliamo con l’aiuto di un righello e di un taglierino, tutti i pezzi. Ora rivestiamo con il nastro carta tutti i lati che, una volta montata la scatola, rimarranno a vista, così da renderli tondeggianti e nascondere il bordo frastagliato del cartone. A questo punto con un pennello e un colore acrilico non diluito, pitturiamo sopra il nastro carta e lasciamo asciugare.

Utilizzando sempre il modello, ritagliamo anche tanti pezzi di carta decorata, che quindi incolliamo sui pezzi di cartone che abbiamo preparato prima. E’ ora il momento di assemblare il tutto utilizzando la pistola per colla a caldo, partendo dalla base e dalla parete più alta che starà sul retro, per poi proseguire con i laterali e man mano le altre pareti. Fatto questo possiamo subito passare alla decorazione, usando la targhetta MAIL che trovate insieme al modello, con i nastri lungo il perimetro della base e con vari fiori di carta.

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!