CREA UN CALENDARIO CON MEMO DA APPENDERE

In casa e nel quotidiano occorre sempre prendere degli appunti, magari anche avendo il calendario a portata di mano, così da segnare eventuali appuntamenti, visite o scadenze. In commercio quasi non esistono cose del genere e comunque magari non hanno lo stile che vorreste per la vostra casa. Allora perché non crearlo con le vostre mani, utilizzando anche i modelli che vi ho preparato, sempre aggiornati con il calendario corrente, che trovate QUA.

MATERIALE OCCORRENTE

  • cartone pressato (va bene anche quello delle scatole delle scarpe)
  • colla vinilica
  • pennello
  • carta decorata
  • pinzatrice
  • nastro biadesivo
  • pistola per colla a caldo
  • cartoncino colorato
  • decorazioni varie (fiori o farfalle di carta, cristalli, bottoni ecc.)

PROCEDIMENTO

Dopo aver scaricato il modello che vi ho messo a disposizione QUA e che comprende i fogli del memo e il calendario aggiornato all’anno corrente, stampa su normale carta da fotocopie.

Costruiamo prima di tutto la base utilizzando il cartone pressato, sul quale passiamo uno strato di colla vinilica col pennello e adagiamo sopra una carta decorata (nel mio caso shabby) che potete utilizzare dello stile che preferite, per abbinarsi bene all’ambiente in cui andrete ad appendere il memo. Lasciamo asciugare bene la base, magari mettendola sotto alcuni libri in modo che non si imbarchi. Intanto tagliamo tutti i mesi del calendario e le pagine del memo. I mesi del calendario dovranno poi essere pinzati insieme, inserendo le graffette nello spazio bianco in alto sopra il nome del mese, per poi nascondere tutto con una fascia di carta colorata che applicheremo con un nastro biadesivo.

Per quanto riguarda le pagine del memo, delle quali avremo stampato più copie rispetto al calendario, una volta tagliate e tenute insieme in posizione con delle clip, passeremo sul bordo superiore la colla a caldo, in modo da tenere bene insieme le pagine e togliendo per tempo i residui di colla in eccesso. Anche questi avranno poi una fascia per nascondere la colla.

Prendiamo ora una penna biro, che con la colla vinilica rivestiamo con la stessa carta decorata, evitando la parte dove andrà il tappo. Con una piccola fascia di cartoncino creiamo un piccolo aggancio per poter appendere la penna, che si andrà ad incastrare con il tappo. E’ il momento di incollare tutto sulla base disponendo memo e calendario a seconda delle nostre esigenze. Quindi infine possiamo decorare a piacimento, usando fiori e farfalle di carta, ma anche bottoni, nastri, perline ecc.

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!