CREARE GESSETTI PROFUMATI FAI DA TE

 

I gessetti profumati fai da te sono l’ideale per profumare l’ambiente o i cassetti della biancheria. Io li ho messi in tutti gli armadi di casa e pure nei comò. Ora tutto profuma del mio profumo preferito: la lavanda. Scopri come farli con le tue mani in poche semplici mosse.

MATERIALE NECESSARIO

•250 gr polvere di gesso finissima per stampi da colata
•100 ml di acqua
•stampi e formine di plastica o silicone
•profumo per gessetti o altro profumo
•colorante alimentare
•taglierino
•carta abrasiva p240
•bilancia
•contenitore di plastica per l’impasto
•bacchetta di legno per miscelare
•siringa per dosare il colorante
•scatole regalo e nastri (se vuoi farne dono)

PROCEDIMENTO

•Questi gessetti profumati fai da te sono una soluzione perfetta per tenere la tua casa sempre profumata con l’essenza che più ti piace. Potrai disporli negli armadi, nei bauli, nei cassetti del comò e in qualsiasi altro luogo tu conservi la biancheria. Sono carini anche all’interno delle vetrine, che adorneranno con la loro forma profumando al contempo il loro interno. In vendita troverai il profumo per gessetti che potrai usare per confezionare i tuoi gessetti artigianali e anche per rinnovare il loro profumo l’anno prossimo. Se non lo trovi, potrai comunque utilizzare qualsiasi essenza profumata o profumo. Considera che il profumo per il corpo e quello per l’ambiente, contengono una percentuale di essenza bassissima, pertanto se li utilizzi per profumare i gessetti, la profumazione potrebbe durare poco tempo.
•Per dare la forma ai tuoi gessetti potrai utilizzare stampi di plastica o in silicone. Possono andar bene anche gli stampini ruba forma che si usano per i biscotti, li troverai in qualsiasi negozio di bricolage, di articoli per la casa o di materiale per artisti. Scegli le forme e le dimensioni che preferisci, ne esiste un’infinita varietà.

Il procedimento, per preparare i gessetti profumati fai da te, è davvero rapido e molto semplice da realizzare.

•Pesa il gesso e l’acqua. Se vuoi utilizzare una quantità di materiale maggiore o minore di quella indicata, tieni presente che la proporzione acqua-gesso, dovrà essere comunque 1:25.
• Prendi un contenitore di plastica e unisci il gesso con l’acqua, mescolandolo con un bastoncino di legno, fino a ottenere una pasta densa e liscia.
•Aggiungi il tuo profumo preferito nella quantità desiderata.
• Se vuoi ottenere dei gessetti colorati, aggiungi con una siringa, in piccole quantità, fino a raggiungere la colorazione che desideri, il colorante per alimenti che preferisci. Tieni pronto il colorante fin dall’inizio, in modo da non dover lasciare attendere il gesso già miscelato, mentre tu lo prepari. A questo punto del lavoro devi agire in fretta per evitare che l’impasto inizi ad asciugare. Cosa che avviene dopo massimo 10 minuti.
•Versa il gesso negli stampi compattandolo bene e facendo attenzione che non restino bolle d’aria, le quali potrebbero impedire che la forma sia perfetta. Liscia la superficie più che puoi e poi metti gli stampini ripieni di gesso in un luogo asciutto, meglio se ventilato, non toccarli e aspetta che asciughino.
•Una volta asciutti, togli i gessetti dagli stampini, delicatamente, senza romperli.
•Con il taglierino rifinisci la forma da eventuali imperfezioni e ritocca la base in modo che sia completamente regolare e perfettamente dritta.
•Ora prendi la carta abrasiva e rifinisci la superficie dove hai eliminato le imperfezioni. Gratta delicatamente per non creare solchi dislivelli. Il risultato deve essere una superficie uniforme e arrotondata. La forma deve essere perfettamente liscia.
•Se hai deciso di regalare i tuoi gessetti profumati, usa delle scatoline regalo in cartone e confeziona i tuoi piccoli doni a tuo piacimento con carta velina o nastri di raso.

 

Puoi fare tante forme diverse e divertirti a sperimentare vari colori ed essenze sempre nuove. Puoi donarli alle tue amiche come regalo di Natale, ma anche come sorpresa pasquale. È proprio nel periodo di Pasqua, infatti, che di solito si fanno le grandi pulizie di stagione e il cambio degli armadi. Quale migliore occasione del riporre tutto in ordine, per distribuire questi profumati gessetti per tutta la casa e nelle scatole in cui riporre la biancheria della stagione passata? Sarà un’idea che farà impazzire le tue amiche, i tuoi gessetti profumati fai da te andranno a ruba, vedrai che la prossima volta ti chiederanno di farglieli su ordinazione.

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!