CUBETTI DI SOFFRITTO SURGELATI

CUBETTI DI SOFFRITTO SURGELATI SEMPRE PRONTI IN FREEZER

Ricetta a cura di 55winston55

INGREDIENTI: CUBETTI DI SOFFRITTO SURGELATI SEMPRE PRONTI IN FREEZER

DIFFICOLTÀ: BASSA

TEMPO DEI CUBETTI DI SOFFRITTO SURGELATI: 25 MINUTI + 6-7 ORE PER IL CONGELAMENTO IN FREEZER

4 cipolle
1 costa di sedano
2 carote
1 bicchiere colmo d’acqua
1 pzc. di sale

I cubetti di soffritto surgelati sono un’ottima soluzione per la cucina veloce di ogni giorno. Tutti sappiamo che il soffritto è la base per moltissime ricette della cucina italiana, ma la sua preparazione richiede tempo! Non so per voi, ma per me sbucciare e tritare tutte le verdure è un’operazione molto noiosa. Quante lacrime versate per tritare le cipolle, senza parlare del cattivo odore che rimane sulle mani e sul tagliere, oppure ancora peggio, quando mi accorgo aprendo il frigo di non avere il  sedano e le carote! Per ovviare a tutti questi  fastidiosi inconvenienti, vi propongo questo piccolo trucco: i cubetti di soffritto da surgelare e conservare in freezer, sempre pronti per essere utilizzati! In genere preparo una grande quantità di soffritto che congelo in piccole porzioni, e, ogni volta che ne ho bisogno, ne utilizzo 1 o 2 cubetti!  Qualcosa di simile esiste già in commercio, ma personalmente ritengo che questo genere di prodotti siano estremamente cari in rapporto al costo reale delle verdure! Spero che questa idea “salva tempo” vi sia utile come lo è per me nella cucina di ogni giorno.

NOTA: le dosi date sono puramente indicative. I cubetti di soffritto surgelati possono essere personalizzati come si vuole, ad esempio variando il rapporto tra le verdure al loro interno o escludendone alcune, qualora non fossero di vostro gradimento.

COME PREPARARE I CUBETTI DI SOFFRITTO SURGELATI:

  • 1. Sbucciate e lavate le verdure. Tritate a cubetti piccoli le cipolle, le carote e la costa di sedano. Io preferisco tritare le verdure al coltello, ma se volete potete utilizzate un robot da cucina.

  • 2. Versate tutte le verdure in una padella capiente, aggiungete un bicchiere colmo d’acqua e un pizzico di sale.

  • 3. Cuocete il trito di verdure a fuoco medio, finchè tutta l’acqua non sarà evaporata. Questa breve cottura permetterà un migliore congelamento, prolungando la conservazione delle verdure in freezer. Inoltre, al momento del loro successivo utilizzo, i cubetti di soffritto richiederanno un minor tempo di cottura ed un ridotto utilizzo di olio.

  • 4. Non appena le verdure saranno fredde, versatele in una teglia e compattatele per bene sul fondo e sui lati, avendo cura di coprirle con della pellicola per alimenti. Mettete quindi la teglia in freezer a congelare per almeno 6-7 ore.

  • 5. Quando le verdure saranno completamente congelate, toglietele dalla teglia e porzionatele a cubetti con l’aiuto di un coltello. Scegliete la dimensione dei cubetti in base alle vostre necessità di utilizzo. Riponete i cubetti dentro un sacchettino gelo e conservateli nuovamente in freezer fino al loro successivo utilizzo.

MODALITÀ DI UTILIZZO DEI CUBETTI DI SOFFRITTO SURGELATI: prelevate dal freezer i cubetti di soffritto ogni qualvolta vi occorrono. Scegliete di utilizzarne uno o più alla volta, in base alla quantità di soffritto richiesta dalle vostre preparazioni. Metteteli da surgelati nella padella ancora fredda, aggiungete un filo d’olio e soffriggete come fareste con il trito di verdure fresco.

GUARDA ANCHE: Il DADO VEGATALE A CUBETTI, 3 IDEE PER IL PESTO e la FRITTELLA SICILIANA!

 

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!