I FAGIOLINI E LE LORO VIRTÙ

I fagiolini, innanzitutto, sono ortaggi o legumi? Sapore, dolcezza e poche calorie. Le proprietà dei fagiolini sono molte, tutte benefiche per il nostro organismo, da sfruttare appieno durante il periodo estivo. Quante volte da bambini, ci hanno affidato il compito di “mondare” i cornetti ?

I valori nutrizionali accomunano i fagiolini agli ortaggi, in realtà sono legumi. Precisamente baccelli di fagiolo (Phaseolus vulgaris), appartenenti alla famiglia delle Fabaceae, raccolti quando ancora immaturi. Contengono meno proteine e calorie, sono più digeribili con un elevato contenuto di vitamine e sali minerali.

 In Italia sono un prodotto coltivato un po’ ovunque, spesso protagonisti nei piccoli orti casalinghi. Disponibili freschi da Maggio a Ottobre, ricchi di acqua, dissetano e rinfrescano. Le varietà nane si prestano ad essere coltivate anche in vaso. Ricorda che vanno sempre consumati ben cotti; il prodotto crudo contiene una tossina, la fasina, che si elimina solo tramite una cottura prolungata.

I mille nomi dei fagiolini

Conosciuti ed apprezzati da Nord a Sud, hanno diversi appellativi: fagioli mangiatutto, tegolini, fasulein, piattoni.

Il nome più comune è cornetto ed indica il vero e proprio fagiolino, quello verde, tubolare, a bastoncino.

Nel Lazio troviamo il Corallo, di colore verde chiaro, più grande e carnoso, adatto soprattutto ad essere cucinato alla pizzaiola, con salsa di pomodoro, anche fresco.

Tra le varietà più conosciute, disponibili in tutti i mercati ortofrutticoli, puoi trovare il Marconi e il Vittoria nano, dal classico colore verde scuro.

Oppure il Corona d’oro e il Meraviglia di Venezia, gialli e piatti. Due varietà particolari sono l’Anellino di Trento, dall’inconfondibile colore violaceo.

Senza dimenticare il Fagiolino di Sant’anna, della zona di Sorrento, sottile e molto lungo, detto anche “a metro”.

 

Proprietà dei fagiolini

Grazie ai molteplici benefici per la salute e al basso apporto calorico, sono un alimento importante per il benessere fisico di tutti, grandi e piccini. Contengono vitamina A e antiossidanti come luteina e flavonoidi, efficaci nella lotta ai radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. Utili anche per mantenere nella norma i livelli di colesterolo cattivo, migliorando circolazione e funzionalità cardiache.

Sono ricchi di  vitamina C che rinforza il sistema immunitario, proteggendolo dalle infezioni.

Con un basso valore glicemico, niente colesterolo e poche calorie, i fagiolini sono presenti anche nella dieta di diabetici e persone con problemi di peso eccessivo. Sono una buona fonte di acido folico, indispensabile durante la gravidanza, per il corretto sviluppo del feto.

Con il caldo eccessivo dell’estate, perdiamo molti liquidi e sali minerali: il consumo di un bel piatto di cornetti ci aiuta a reidratare e rimineralizzare il corpo, grazie alla grande quantità di potassio e altri minerali come fosforo, calcio e ferro. Il potassio regola la pressione arteriosa e combatte la ritenzione idrica, favorendo la scomparsa della tanto odiata cellulite.

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!