GELATO ALLA NUTELLA SENZA GELATIERA

Gelato alla Nutella
Siamo in piena estate ed è ora di un bel gelato! Facciamo il gelato alla Nutella con un metodo facile senza gelatiera, un dolce divertente e goloso perfetto per le giornate estive!

Ingredienti
300g di latte condensato
200g di Nutella o crema alla nocciola
500ml di Panna fresca non zuccherata
granella di nocciole

 

Come preparare il gelato alla Nutella

In una ciotola versiamo il latte condensato e aggiungiamo la Nutella. Mescoliamo bene con un cucchiaio per ottenere una crema omogenea.

A parte versiamo la panna fresca in una ciotola capiente e montiamo a neve con il frullatore. Deve risultare bella ferma e cremosa. Ora la incorporiamo al composto di Nutella aggiungendo un paio di cucchiai alla volta e mescolando bene. Quando abbiamo unito gli ingredienti siamo pronti per creare il nostro gelato!

Ho scelto un tubo di cartone, di quelli usati per le patatine, per avere una forma rotonda. Ma possiamo utilizzare benissimo anche i contenitori del latte o dei succhi di frutta, tagliando la parte superiore.

Quindi versiamo il composto dentro il nostro contenitore e sbattiamo un po’ per evitare bolle d’aria.
Mettiamo in freezer per almeno 12 ore.

Trascorso il tempo non ci resta che aspettare di avere voglia di gelato…

Come servire il gelato alla Nutella

Ecco tre idee per servirlo.

  1. Dessert. Togliamo dal freezer il nostro contenitore, nel mio caso ho usato il tubo. Prendiamo un coltello affilato e tagliamo una fetta direttamente dal tubo! Poggiamo su un piattino e spingiamo delicatamente il gelato fuori dalla forma di cartone. Possiamo guarnire con del topping al cioccolato e con una spolverata di granella di nocciole. Ecco il nostro goloso dessert!
  2. Biscotto. Tagliamo una fetta dal nostro tubo o altro contenitore. Prendiamo due biscotti, nel mio caso sono rotondi, tipo digestive. Li posizioniamo ai lati del gelato e spingiamo delicatamente per togliere la forma di cartone. Ecco un bel biscotto gelato alla Nutella!
  3. Stecco. Con la punta di un coltello facciamo un buco sul cartone, largo appena per poterci infilare lo stecco di legno. Quindi inseriamo lo stecco e tagliamo la fetta. Ora con le forbici tagliamo il cartone della nostra forma da due lati, in modo da poter sfilare il cartone e ottenere il nostro stecco gelato. Per dare un tocco in più lo passiamo sulla granella di nocciole da tutti i lati e abbiamo il nostro gelato alla Nutella croccante!

Allora che ne pensate di questo gelato fatto in casa? Provatelo anche voi e fatemi sapere quale delle tre versioni è la vostra preferita!

Sapete che degli ingredienti usati in questa ricetta, due li possiamo fare a casa? Guardate come fare il latte condensato e la Nutella.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su GELATO ALLA NUTELLA SENZA GELATIERA

  • annamaria giusiano - 1 novembre 2017 17:49

    veramente ottimo. preparato con crema di nocciole o crema fondente, risulta meno dolce. io ho fatto dei cubetti nello stampo del ghiaccio. Servito con ciuffetto di panna e un biscotto di frolla. Buona merenda.

    • La Redazione
      La Redazione - 2 novembre 2017 8:36

      Cioa Annamaria che bella idea 🙂