IL KIT BASE PER LA CURA DELLE PIANTE IN CASA


In questo articolo vi dirò qual è per me il kit base per la cura delle piante in casa. Ultimamente vi ho proposto alcuni articoli sul giardinaggio e noto con piacere che l’argomento vi interessa tanto. Fra i tanti commenti che ricevo, puntualmente qualcuno dichiara di non avere il pollice verde; alcuni lo dicono scherzando con tanta ironia, per altri invece è un vero cruccio! Siete sicuri di avere tutti gli attrezzi che occorrono per curare le piante in casa? Il primo passo per curare al meglio le piante è quello di possedere pochi ma indispensabili strumenti. E’ possibile fare una buona torta senza ciotole, spatole, fruste e forno? Io penso proprio di no! Nel giardinaggio è la stessa cosa. Basta fare un piccolo investimento iniziale e curare al meglio le nostre piante di casa sarà un gioco da ragazzi… vedrete che soddisfazione! Vediamo insieme com’è composto il kit base per la cura delle piante in casa.

il kit base per la cura delle piante in casa

I VASI

il kit base per la cura delle piante

Il vaso è da considerare come la “casa” di una pianta. La maggior parte di volte le piante vengono vendute in vasi provvisori, quindi una volta tornati a casa bisogna trasferirle in vasi appropriati. Il nuovo vaso dovrà essere appena più grande di quello vecchio in modo da favorire lo sviluppo della pianta. Quindi non facciamoci trovare impreparati e conserviamo in casa una piccola scorta di vasi di varie dimensioni. Possiamo anche riciclare i vasi vecchi l’importante è sterilizzarli prima di utilizzarli per altre piante. Vi lascio QUI un articolo in cui approfondisco l’argomento.

I SOTTOVASI

Volete farvi apprezzare da chi abita sotto casa vostra? Procuratevi tanti sottovasi! I sottovasi, oltre a contenere gli accessi di acqua dell’annaffiatura, trattengono i detriti e la terra che normalmente perdono i vasi, di conseguenza ci aiutano a tenere pulito e ordinato il balcone. Come per i vasi, teniamone in casa una piccola scorta di varie misure e dimensioni.

GUANTI DA GIARDINAGGIO

il kit base per la cura delle piante in casa

Lavorare con le piante significa entrare a contatto con la terra, quindi un paio di guanti specifici da giardinaggio sono davvero necessari. Io amo sporcarmi le mani ma togliere via i residui di terra da sotto le unghie è davvero un incubo. Sono sicura che alcuni di voi staranno pensando di usare i classici guanti in gomma da cucina… purtroppo quelli non vanno bene! Se da un lato riescono a non farci sporcare, dall’altro non ci proteggono le mani da eventuali spine o parti appuntite delle piante.

ZAPPETTA

il kit base per la cura delle piante in casa

Per curare le nostre piante procuriamoci una zappetta multi uso. In commercio ne esistono di varie forme e dimensioni, ovviamente per noi che curiamo le piante in casa ne servirà una davvero piccola. La zappetta (o anche una paletta da giardiniere) ci aiuterà a smuovere la terra e fare i trapianti da un vaso all’altro, insomma è un utensile multi uso davvero indispensabile.

FORBICI DA GIARDINO O CESOIE

il kit base per la cura delle piante in casa

Un paio di forbici da giardino o cesoie non dovrebbero mai mancare in un balcone pieno di vasi. Com’è facilmente intuibile questi attrezzi ci aiutano a recidere rami secchi e in generale a tenere ordinate le chiome delle nostre piante. Perché non usare le semplici forbici che già possediamo in casa? Perché nella maggior parte dei casi non riescono a tagliare i remi secchi e nella peggiore delle ipotesi potrebbero anche rompersi.

ANNAFFIATOIO

il kit base per la cura delle piante in casa

Sarò onesta, l’annaffiatoio è uno di quegli oggetti che prima di possedere pensavo non fosse necessario avere. Mi organizzavo con delle bottiglie di plastica vuote che di volta in volta riempivo e usavo per annaffiare. Quanta fatica e quante bottiglie riempivo! Come se non bastasse, avendo poco controllo del getto d’acqua, per terra creavo un pantano. Come ho risolto? Comprando un grande annaffiatoio! Non devo riempirlo in continuazione e il getto d’acqua è preciso senza sporcare.

NEBULIZZATORE

il kit base per la cura delle piante in casa

In base ai tipi di pianta che abbiamo può essere utile possedere un nebulizzatore. Alcune piante infatti, soprattutto in estate, amano essere rinfrescate con una bella spruzzata d’acqua sulle foglie. Provare per credere! Le piante che subiscono questo trattamento diventano proprio rigogliose! Il nebulizzatore poi  è utile quando dobbiamo innaffiare dei semi; il getto delicato d’acqua non sposterà i semi lasciandoli lì dove li abbiamo piantati.

IL CONCIME

il kit base per la cura delle piante in casa

Il concime è il nutrimento delle piante, quindi lo considero un elemento indispensabile per ogni giardiniere provetto. Dare un indicazione precisa sul concime da usare è praticamente impossibile. Esistono concimi specifici praticamente per ogni pianta: per le ortensie, per i gerani, per le orchidee, per le piante a foglie verdi, per gli agrumi, insomma ne esiste uno per ogni necessità. Tutti i concimi differiscono nella somministrazione, quindi vi consiglio di leggere le indicazioni che ogni produttore fornisce del proprio prodotto. Per l’acquisto orientatevi in base alle piante che avete in casa, l’importante è averlo ed utilizzarlo! Vi interessa sapere come faccio un fertilizzante naturale utilizzando gli scarti di cucina? Clicca QUI per accedere all’articolo.

 

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su IL KIT BASE PER LA CURA DELLE PIANTE IN CASA

  • Marta - 12 Marzo 2021 13:35

    Carissima Benedetta,..
    tante volte avevo pensato di scriverti, ma poi ho sempre tralasciato perche’ pensavo di disturbarti. Adesso pero’ che siamo nel periodo delle semine vorrei chiederti di aggiungere al tuo orto le zucchine trombetta o di Albenga. Ti assicuro che se le provi una volta dopo non rinuncerai piu’ e poi chisa’ quante belle ricette potrai inventarti. Queste zucchine non hanno semi se non nella parte finale del frutto, sono molto combatte ed il sapore e’ molto delicato, ne producono una infinita’ e producono fino ad autunno inoltrato. Aspetto una tua risposta, se la riterrai opportuna, nella casella di posta al mio indirizzo mail.
    Salutandoti affettuosamente
    P.S. Ho dimenticato di dirti che sono rampicanti

  • Sandra - 12 Marzo 2021 10:14

    Grazie Benedetta sei sempre mitica , i tuoi consigli sono veramente preziosi. Non dimentichiamoci poi delle stupende ricette anche se non mi riescono tutte bene come te. Buonissima giornata Sandra da Vicenza

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 12 Marzo 2021 12:26

      Ciao Sandra, buona giornata a te ❤

  • Paola - 12 Marzo 2021 9:10

    Benedetta sei il mio mito, in ogni cosa che fai c’e’ amore e passione. Anche a me piacciono le piante e i tuoi consigli come sempre, come per la cucina sono davvero tanto utili❤️Ti auguro una buona giornata

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 12 Marzo 2021 12:25

      Paola ti ringrazio per l’affetto ❤

  • Maria Demauro - 10 Marzo 2021 17:08

    Grazieeee per i tuoi consigli, sempre perfetti 😍🥰🥰