L’ACQUA FILTRATA: INGREDIENTE PREZIOSO NELLE RICETTE

Ciao a tutti. Sapete che il sapore di bevande come tè e caffè, così come quello delle nostre ricette, dipende (anche) dall’acqua? Questa, infatti, è un ingrediente a tutti gli effetti, esattamente come gli altri, e può incidere sulle nostre preparazioni.

Quando cuciniamo, utilizzare l’acqua direttamente dal rubinetto è sicuramente il gesto più naturale, e comodo, che si possa fare in cucina. Tuttavia, a volte – ahimè – il sapore non è dei migliori. Da che cosa dipende? La causa è da ricondurre alla quantità di calcare, cloro e altri metalli (piombo e rame) che possono essere presenti nell’acqua di rubinetto.

Se non vogliamo rinunciare alla comodità dell’acqua del rubinetto ma vogliamo migliorarne il sapore, c’è una soluzione perfetta. Possiamo, infatti, utilizzare la caraffa filtrante BRITA.

La filtrazione riduce il cloro, che è il principale responsabile del sapore sgradevole dell’acqua e di bevande come tè o caffè. Sono, infatti, i carboni attivi di origine naturale a migliorare il sapore della nostra acqua. Per avere un’idea del loro potere assorbente, pensate che ogni filtro BRITA Maxtra+ ha una superficie filtrante pari a 3,5 campi da calcio!

Ovviamente, il cloro è fondamentale nell’acqua potabile, perché all’interno dell’acquedotto controlla i batteri che possono moltiplicarsi. Tuttavia, questo additivo può essere tranquillamente ridotto nella nostra cucina. Così, possiamo utilizzare l’acqua di rubinetto in tutta tranquillità, anche solo per bere un bicchiere d’acqua fresca. Ne guadagneremo in sapore.

Inoltre, i filtri BRITA riducendo il calcare preservano anche i piccoli elettrodomestici che usiamo quotidianamente: pensate solo alle macchinette del caffè in cialde e al fatto di non dover più fare la decalcificazione!

L’acqua in cucina

Ogni volta che siamo in cucina, abbiamo a che fare con l’acqua. Le occasioni sono tante, provate a farci caso. Per dissetarci con un bicchiere, per preparare il caffè o il tè oppure per cucinare… insomma, l’acqua non manca mai!

Per questo è essenziale che sia di altissima qualità e dal sapore ottimo. Le caraffe filtranti BRITA, semplicissime da usare e sicure al 100%, ci danno questa certezza. Grazie alla filtrazione, infatti, il sapore dell’acqua migliorerà al palato e ciò ottimizzerà anche il gusto delle ricette esaltandone gli aromi. Il risultato? Le nostre ricette avranno un sapore migliore.

Per averne prova basta letteralmente “assaggiare” la differenza tra acqua filtrata e non filtrata. Proviamo a preparare una tazzina di caffè o una tazza di tè: sentiremo, e vedremo, subito la differenza.

Con l’acqua filtrata BRITA, infatti, non resterà alcuna traccia sul fondo ma apprezzeremo soltanto il gusto. Senza la filtrazione, invece, i depositi di calcare si accumulano nel pentolino o bollitore. Una bella differenza! È anche per questo motivo che sempre più famiglie si affidano alle caraffe filtranti BRITA.

Idee per ricettare con l’acqua

In cucina l’acqua è indispensabile in molte preparazioni. La si usa per infusi, tisane, tè – sia caldi sia freddi – ma anche per cucinare pasta, legumi e verdure. Proprio per la sua frequenza d’uso, l’acqua filtrata BRITA può essere un ottimo alleato nelle nostre preparazioni.

A maggior ragione, con la bella stagione, sappiamo che c’è bisogno di bere più acqua. È importante, perciò, trovare un modo per invogliare a bere anche i più piccoli oppure chi di solito non beve molto.

Un’idea utile è preparare degli sport drink, bevande perfette per gli sportivi sempre attenti alla loro forma fisica. Ma ci sono anche le acque detox e quelle aromatiche, valide alternative per assumere molta acqua in modo sempre diverso.

Per i più piccoli, invece, potremmo utilizzare l’acqua filtrata BRITA per golosi ghiaccioli con cui rinfrescare le giornate più calde in modo naturale. Provare per credere!

Potrebbero interessarti:

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su L’ACQUA FILTRATA: INGREDIENTE PREZIOSO NELLE RICETTE

  • Najat tarhuni - 2 giugno 2018 22:58

    Ciao milli grazie per tutto