LINEA ORIGINE COOP: IL LATTE

Per me, il momento della spesa è molto importante e so che lo è anche per voi. Spesso, infatti, mi chiedete come riconoscere e scegliere i prodotti migliori da portare in tavola. Avete ragione, la qualità del cibo che mangiamo dipende anche da quello che mettiamo nel carrello del supermercato.

ORIGINE COOP: TRACCIABILITÀ TOTALE DEI PRODOTTI.

Come avrete capito dal video extra che ho fatto nei giorni scorsi, ho iniziato una collaborazione con Coop proprio per capire come fare una spesa sicura, sana e consapevole e condividerlo con voi. Direte, perché proprio la Coop? Perché il suo sistema di controlli è certificato dal Bureau Veritas Italia e CSQA e perché, soprattutto, ha lanciato una linea di prodotti a filiera controllata lungo tutte le fasi di produzione. Dei prodotti di questa linea, che si chiama Origine Coop, possiamo sapere tutto: dai dettagli sulle materie prime agli allevamenti, dal momento della produzione fino allo scaffale del supermercato.

Sono andata in prima persona a parlare con Chiara Faenza, responsabile sostenibilità e innovazione e valori di Coop Italia, per conoscere tutti i prodotti della linea Origine Coop: con questo articolo, e con quelli che arriveranno nelle prossime settimane, voglio farli conoscere anche a voi. Cominciamo con il primo: il Latte Origine Coop.

 

I DIVERSI TIPI DI LATTE: COSA CAMBIA?

Si fa presto a dire latte ma, come sapete, dobbiamo distinguere tra intero, parzialmente scremato e scremato, fresco e a lunga conservazione. Per farla semplice, possiamo dire che il latte intero è grasso, quello parzialmente scremato è equilibrato e lo scremato è magro. Tra fresco e a lunga conservazione, invece, la differenza sta nella temperatura di pastorizzazione: nel primo, raggiunge i 72°C per 15 secondi, nel secondo arriva addirittura tra i 135°C e i 150°. Volete sapere quale scegliere? Se non ci sono necessità alimentari e di salute, dipende dal gusto di ognuno. A me, ad esempio, piace molto il latte parzialmente scremato.

 

 LATTE COOP ORIGINE: TRACCIATO, CONTROLLATO, ITALIANO.

 Veniamo al Latte della linea Coop Origine: è controllato e tracciato lungo tutta la filiera produttiva, fin dall’alimentazione delle mucche che deve essere senza OGM (Organismi Geneticamente Modificati). Poi proviene da allevamenti selezionati ed è 100% italiano. È, infine, sottoposto ad un accurato processo di microfiltrazione, che permette di ottenere un latte che dura più a lungo ma che conserva il gusto e i valori nutrizionali del latte crudo.

A me piace sapere tutte queste cose quando bevo un bicchiere di latte o quando lo aggiungo alla preparazione di un dolce.

E a voi?

 

Vi lascio con una curiosità e vi do appuntamento al prossimo articolo, parleremo della Conserva di Pomodoro Origine Coop. Ciao!

 

Il latte ha una giornata mondiale tutta sua, si celebra il 1° giugno ed è promossa dalla FAO.

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su LINEA ORIGINE COOP: IL LATTE

  • Rossella - 16 ottobre 2017 9:50

    Come sempre informazioni utilissime. Credo però ci siano poche Coop, dovrebbero aprirne di più.
    Grazie Benedetta

  • Andrea - 16 ottobre 2017 9:48

    Articolo interessante, lo proverò!