L’OCCORRENTE PER UN PERFETTO PICNIC

Le ferie ahimè sono terminate ma il bel tempo no! Perché non approfittarne prima che arrivi l’autunno?

 

Una delle attività all’aperto che più amo e che più mi riportano alla spensieratezza dell’infanzia è sicuramente organizzare un bel picnic.

Che siate in città oppure in campagna come me, trovare un posticino dove farlo non è affatto difficile. Basta individuare una bella zona verde (magari al parco), con un po’ d’ombra e il gioco è fatto.

 

Ma qual è l’occorrente per un picnic con i fiocchi? E quali pietanze portare?

 

Il mio kit, solitamente è così costituito:

 

1) Cestino da picnic e borsa frigo

Il mio cestino è proprio quello classico in vimini ma qualsiasi borsone o zaino capiente andrà benissimo. Qui inserisco tutto il cibo mentre, le bevande, le metto in una borsa frigo con dei panetti refrigeranti affinché rimangano al fresco tutto il giorno.

 

2) Disposizione delle monoporzioni

Solitamente, per comodità, ripongo sul fondo le ultime portate, perciò frutta e dolci. In cima, invece, dispongo le cose che mangeremo subito, ad esempio gli antipasti. Con le monoporzioni (io utilizzo i classici contenitori di plastica riutilizzabili), poi, la comodità è assicurata. Non c’è bisogno di tagliare e dividere nulla evitando così di sbriciolare in giro e attirare formiche. Basterà, infatti, portarsi dietro solo qualche posata.

 

5) Tovaglia

Prediligo quella cerata perché è facile da lavare ed è anche impermeabile. Ovviamente qualsiasi altro tipo va bene!

 

6) Sacchetti per i rifiuti

Fondamentali! Mi porto dietro quelli adatti alla raccolta differenziata per lasciare il luogo esattamente come l’ho trovato.

 

7) Piccoli suggerimenti

Per me è essenziale, quando mangio all’aperto e non ho possibilità di lavarmi le mani, portarmi dietro una confezione di salviettine igienizzanti. Se avete bambini, poi, vi saranno sicuramente utili!

 

8) Il menù

Largo spazio alle torte salate, magari di verdure, che sono ottime da mangiare anche fredde. Grandi classici per me sono anche la torta di riso, insalate di quinoa, farro oppure orzo. Per quanto riguarda i dolci, solitamente mi porto dietro crostate di ogni tipo e, per finire, delle monoporzioni di macedonia. E per il caffè da fine pasto? Da anni utilizzo un capiente thermos che non mi delude mai! Tiene al caldo per ore qualsiasi bevanda ed è una vera comodità. In commercio ne potete trovare di ogni materiale e forma.

 

Qualche spunto pratico per le pietanze?

 

 5 IDEE FACILI E VELOCI PER INSALATA DI RISO

– TORTA SALATA DI ZUCCHINE

– CROSTATA MORBIDA DI FRUTTA

– CROSTATA DI PESCHE RICETTA FACILE 

 

E voi? Avete mai fatto un picnic o avete qualche spunto carino da suggerire? Fatemelo sapere nei commenti!

 

Buon picnic a tutti,

 

Potrebbero interessarti

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!