MARITOZZI SEMPLICI FATTI IN CASA DA BENEDETTA

 

Prepariamo i maritozzi semplici fatti in casa, ottimi a colazione, a merenda, per un picnic, o da portare a lavoro per viziarci con una pausa sfiziosa tra un impegno e l’altro! Come sempre la ricetta è facile e gli ingredienti semplicissimi! Mettiamoci a lavoro!

INGREDIENTI:

LIEVITINO:

  • 15g lievito di birra
  • 50g latte tiepido
  • 30 g di zucchero
  • 30 g di farina

IMPASTO:

  • 1 uovo
  • 100g zucchero
  • 125 g di olio di semi di girasole
  • 200g latte tiepido
  • 450 g di farina (metà manitoba metà 00)
  • scorza di mezzo limone
  • 1 bustina di vanillina
  • Acqua e zucchero per guarnire

Prepariamo il lievitino per i maritozzi :

Versiamo il latte tiepido in una ciotola e sbricioliamo i 15g di lievito di birra, aggiungiamo lo zucchero e la farina, mescolando il tutto fino a che i lievito si è sciolto completamente. Copriamo la ciotola con la pellicola e lasciamo riposare per 30 minuti per far attivare il lievito.

Prepariamo l’impasto per i maritozzi :

Quando il lievitino è pronto possiamo iniziare a preparare l’impasto dei maritozzi semplici.

In una ciotola mettiamo un uovo, 100g zucchero, la scorza grattugiata di mezzo limone, 1 bustina di vanillina, 125g di olio di semi di girasole, aggiungiamo il lievitino e 200g di latte tiepido.

Mescoliamo per bene e cominciamo ad aggiungere la farina poco per volta. Quando l’impasto inizia a solidificarsi lo trasferiamo sul piano di lavoro e continuiamo a lavorare con le mani, fino a che raggiunge una consistenza morbida ed elastica.

Quindi spolveriamo di farina il fondo di una ciotola e ci mettiamo l’impasto, incidiamo a croce e copriamo con la pellicola. Lasciamo 2 o 3 ore finché la pasta raddoppia il suo volume.

Diamo forma ai nostri maritozzi :

Ora siamo pronti per dare forma ai maritozzi. Ungiamo le mani con un po’ d’olio così la pasta non si attacca e riprendiamo l’impasto, lavoriamolo ancora per qualche minuto.

Prepariamo una teglia con la carta da forno e stacchiamo dei pezzi di pasta dandogli forma di pagnotta, oppure di treccina o di girella, tutto quello che vi suggerisce la fantasia!

Quando la teglia è piena la copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per altri 30 minuti.

Adesso possiamo mettere in forno a 180g per 25 minuti (circa).

Alla fine della cottura i maritozzi semplici sono belli dorati, manca solo il tocco finale! Appena sfornati li spennelliamo con un po’ d’acqua e spolveriamo con lo zucchero. Non sono una meraviglia? Croccanti fuori e morbidi dentro, semplici e perfetti!

Mi piace metterli tutti in un bel cesto e portarli subito in tavola! Buon appetito!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su MARITOZZI SEMPLICI FATTI IN CASA DA BENEDETTA

  • Viviana - 20 Maggio 2019 11:52

    Ciao benedetta dovrei fare con questa ricetta un otto ripieno di Nutella. Vorrei utilizzare 2 stampi uguali per ciambellone e fare 2 o che insieme formerebbero un otto. Cosa mi consigli? Si può fare e la dose devo raddoppiarla? Grazie.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 21 Maggio 2019 16:25

      Ciao Viviana sì certo lo puoi fare, raddoppia le dosi 🙂

  • Marisa - 20 Marzo 2019 14:40

    Sono buonissimi…tutta la famiglia li apprezza molto….solo vorrei sapere perché l’impasto a me prende più farina dei 450 che tu indichi….
    Io devo aggiungere un altro etto. …forse sbaglio in qualcosa?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Marzo 2019 19:36

      Ciao Marisa può capitare, usare un pugno di farina non cambia nulla 🙂

  • Fabiola - 2 Novembre 2018 21:48

    Buonissimi, molto graditi in famiglia, grazie mille Benedetta!

  • Rosaria - 2 Agosto 2018 17:54

    Fatti ……sono buonissimi……

  • nathalie - 27 Maggio 2018 21:48

    Io sono di malta ,segui molto le tue ricette .grazzie tante .Per favore posso uzare levito non fresco.E quanto .

  • Debora - 4 Aprile 2018 23:50

    Ciao volevo dirti che questi maritozzi sono favolosi….ogni volta un successo!!!! Se volessi arricchirli con dell’uvetta o con delle gocce di cioccolato in quale fase dell’impasto devo metterle e in che quantità?
    Grazie.

  • Piera - 29 Marzo 2018 14:00

    Ciao Benedetta, vorrei sapere se al posto del latte posso mettere acqua e quanta? Siamo intolleranti al lattosio.
    Ciao e grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 9 Aprile 2018 10:05

      Ciao Piera, sì puoi sostituire il latte con acqua, oppure usare un latte senza lattosio o bevanda vegetale (soia o altro)

  • Monica - 23 Marzo 2018 16:22

    Posso sostituire l’olio di semi di girasole con 125 Gr. di burro?

    • La Redazione
      La Redazione - 24 Marzo 2018 8:28

      Ciao Monica aggiungi 140g di burro

  • Anna - 15 Marzo 2018 12:33

    Complimenti!
    La tua semplicità è sempre strabiliante

    • La Redazione
      La Redazione - 16 Marzo 2018 8:05

      Grazie Anna 🙂

  • Michela - 15 Marzo 2018 11:40

    Ciao Benedetta volevo sapere se all’impasto posso aggiungere l’uvetta…grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 16 Marzo 2018 8:08

      Ciao Michela sì ci starebbe benissimo, aggiungila all’impasto dopo la prima lievitazione

  • Sonia - 10 Marzo 2018 19:03

    Ciao benedetta usando il forno ventilato a 180 vengono troppo cotti e un po’ diretti se uso lo stinco quanto bisogna mettere la temperatura è come va acceso sopra e sotto ti ringrazio comunque sono buonissimi

    • La Redazione
      La Redazione - 11 Marzo 2018 9:29

      Ciao Sonia, la temperatura indicata è per il forno statico, con il ventilato abbassa la temperatura a 170°C, il forno acceso sopra e sotto

  • Sabrina - 10 Febbraio 2018 18:59

    Ciao Benedetta anche io li sto facendo oggi ma l’impasto era lento ed ho dovuto aggiungere altra farina mentre impastavo…

  • Erika - 6 Febbraio 2018 13:52

    Ciao se non ho la farina Manitoba cosa posso usare?grazie????

    • La Redazione
      La Redazione - 7 Febbraio 2018 11:06

      Ciao Erika puoi usare tutta farina 00

  • Maria Antonietta - 19 Gennaio 2018 16:16

    Bellissimi e immagino buonissimi????????????????????????????

  • maria incoronata - 9 Gennaio 2018 21:00

    Si possono congelare

    • La Redazione
      La Redazione - 10 Gennaio 2018 9:00

      Ciao Maria puoi congelarli

  • Francesca 80 - 9 Dicembre 2017 12:19

    Posso aggiungere gocce di cioccolato?

    • La Redazione
      La Redazione - 11 Dicembre 2017 9:36

      Ciao Francesca, certamente

  • simona - 23 Novembre 2017 20:37

    ciao Benedetta appena sfornati per l ennesima volta …super ! come li conservo? in una busta in plastica? oppure?grazie Simona

    • La Redazione
      La Redazione - 24 Novembre 2017 10:04

      Ciao Simona, esatto, se li chiudi in una busta di plastica dureranno a lungo

  • Federica - 19 Novembre 2017 21:52

    Ciao Benedetta, volevo sapere per quante porzioni sono queste dosi. Grazie mille

    • La Redazione
      La Redazione - 20 Novembre 2017 6:46

      Ciao Federica con queste dosi ne otterrai una ventina

  • Ida ferrante Coppola - 15 Novembre 2017 5:06

    Benedetta ciao voglio farti sapere che ho fatto i maritozzi e sono riusciti bene come io li ricordavo.Era un dolce preferito a mio padre e nello stesso tempo era anche il nostro.Ho provato a farli tante volte ma non sono mai riuscita a farli come io volevo,Benedetta ti ringrazio tantissimo Devo dirti la verita, sono tornata ai miei tempi e alle mie origgini.Mille grazie. Ida Ferrante Coppola

    .

    • La Redazione
      La Redazione - 15 Novembre 2017 9:12

      Ciao Ida, sono felice che ti siano piaciuti, grazie a te per aver provato la ricetta 🙂

  • simona - 10 Novembre 2017 6:39

    fantastici…sono abruzzese….mi hai riportato alle origini…grazie

  • Ida ferrante Coppola - 4 Novembre 2017 23:53

    Benedetta posso preparare l’inpasto la sera prima ? ho sono troppe ore puo slievitare?fammi sapere.aspetto la tua risposta.

    • La Redazione
      La Redazione - 5 Novembre 2017 17:43

      Ciao Ida puoi farlo la sera prima e tenerlo in frigo

  • Tamara gonzalez - 2 Novembre 2017 12:06

    Ciao grazie mille per le ricette … vorrei sapere è posible preparare alla sera l’impasto e infornare al mattino????

    • La Redazione
      La Redazione - 4 Novembre 2017 10:47

      Ciao Tamara, sì puoi tenerlo in frigo

  • Marinella - 2 Novembre 2017 9:43

    Bravissima mi piacciono tutte le sue ricette semplici e sembrano facili eee buonisse

    • La Redazione
      La Redazione - 3 Novembre 2017 10:41

      Ciao Marinella un abbraccio 🙂

  • Massimo - 1 Novembre 2017 18:57

    Spiegazione PERFETTA. Risultato STRAORDINARIO.

    • La Redazione
      La Redazione - 2 Novembre 2017 8:34

      Ciao Massimo ti ringrazio 🙂

  • Pierina Corbi
    pierina corbi - 1 Novembre 2017 6:45

    mi piace tanti le tua ricette

    • La Redazione
      La Redazione - 2 Novembre 2017 9:48

      Grazie Pierina 🙂

  • Sonia - 31 Ottobre 2017 14:44

    Ciao Benedetta io sto facendo I maritozzi ma ho dovuto usare piu dei 450 gr di farina perché l’ impasto era troppo lento…. Che sará successo?
    Grazieeee Sonia

    • Elena - 5 Novembre 2017 15:22

      Io li ho fatti oggi. É successo anche a me. Bisogna mettere più fatina o ridurre i liquidi olio/latte.

  • Lucia Bivona - 31 Ottobre 2017 0:04

    Posso congelarli dopo cotti?

    • La Redazione
      La Redazione - 31 Ottobre 2017 9:04

      Ciao Lucia sì puoi congelare

  • Anna07
    Anna07 - 30 Ottobre 2017 18:42

    Semplicemente fantastici… proverò a farli.. grazie Benedetta

    • La Redazione
      La Redazione - 31 Ottobre 2017 9:18

      Ciao Anna, fammi sapere 🙂

  • PAOLO MANDOLESI - 23 Ottobre 2017 11:08

    Buonissimi! Ho usato la farina di grano antico morbidi anche 2 giorni dopo! Top!

  • Cinzia - 20 Ottobre 2017 18:42

    Sono buonissimi e tu benedetta sei bravissima

  • Monica - 10 Ottobre 2017 7:10

    Io. On uso più lo zucchero semolato. Se usassi il mascobado potrebbe andare bene lo stesso?

    • La Redazione
      La Redazione - 10 Ottobre 2017 8:26

      Ciao Monica, sì potrebbe essere un’idea in più 🙂

  • anna - 19 Settembre 2017 14:25

    Grazie Benedetta, semplice ed efficace! lo stesso vale per i tuoi cornetti…
    un grazie ulteriore per la ricetta dei croccantini per i cani…
    insomma tutto facile e a portata di mano e di borsa, nessuna sofisticheria, questo abc della cucina può permettere poi delle modifiche, certo, le nostre farine abbruzzesi per esempio sono fantastiche, vabbè si fa un pò e un pò senza offendere nessuno!
    un abbraccio caro Annina

  • Lusilla - 12 Gennaio 2017 15:40

    Posso preparare L impasto la sera prima??o sarebbero poi troppe ore di lievitazione??