PAGNOTTA CASERECCIA, RICETTA VELOCE PER FARLA IN CASA

La pagnotta casereccia è un pane molto semplice da realizzare in casa, croccantissimo fuori e morbido dentro!

RUBRICA A CURA DI:

PAGNOTTA CASERECCIA : INGREDIENTI PER 8/10 PERSONE

DIFFICOLTÀ: bassa

TEMPO DI PREPARAZIONE PAGNOTTA CASERECCIA: 6 ore

TEMPO DI RIPOSO: 5 ore

500g di farina’0
500g di farina di semola rimacinata
1/2 cubetto di lievito di birra
400ml di acqua tiepida
2 cucchiai di olio d’oliva
12g di sale

La pagnotta casereccia è un pane molto semplice da realizzare e con pochissimi ingredienti, nella nostra versione abbiamo deciso di utilizzare la farina’0 e la farina di semola rimacinata, ma potete scegliere il mix di farine che più preferite come: farina integrale, farina di farro, farina’00 o ai cereali. La nostra ricetta è una versione veloce del pane casereccio, ma se volete con lo stesso impasto potete allungare i tempi di lievitazione fino a 24 ore, lasciandolo riposare in frigo. Vediamo insieme come preparare la nostra pagnotta!

 

COME PREPARARE LA PAGNOTTA CASERECCIA:

 

  • 1. Iniziate versando su una spianatoia la farina’0, la farina di semola, il sale e l’olio. Con le mani o con l’aiuto di un cucchiaio amalgamate bene gli ingredienti fino a formare un composto sabbioso. Nel frattempo sciogliete il lievito di birra nell’acqua leggermente tiepida e unitela poco alla volta al composto sabbioso di farine. Vi potrebbe servire più o meno acqua, fino a formare un panetto omogeneo.

  • 2. Lavorate bene il panetto di impasto sulla spianatoia, più lo lavorate e meglio lieviterà e verrà soffice. Lasciatelo lievitare coperto da un canovaccio pulito per almeno 3-4 ore. Per una lievitazione più lenta lasciate lievitare il panetto per 8-12 ore (potete lasciarlo anche tutta la notte in frigo).

  • 3. Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l’impasto fino all’altezza di 1cm e iniziate facendo le classiche 4 pieghe: prendete il lembo destro e piegatelo verso il centro, prendete il lembo sinistro e piegatelo verso il centro, ora piegate la parte superiore e inferiore verso il centro.

  • 4. Per la classica forma rotonda, arrotolate il panetto rettangolare su se stesso e aiutandovi con le mani formate una pagnottina.

  • 5. Trasferite la pagnottina su una teglia coperta con carta forno e lasciatela lievitare un’altra ora.

  • 6. Trascorso il tempo di lievitazione, potete infornare la pagnottina così o se volete decorare la superficie come abbiamo fatto noi, aiutatevi con un taglierino pulito e disegnate una spiga centrale e due tagli laterali (potete divertirvi a decorarla come preferite!). Cuocete la pagnotta a 180° in forno ventilato per 55-60 minuti (forno statico 190-200°). Lasciate raffreddare completamente la pagnotta casereccia a temperatura ambiente ed è pronta per essere servita!

pagnotta casereccia

GUARDA ANCHE: le ROSETTE INTEGRALI, i BAGEL e i PRETZEL!

  

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PAGNOTTA CASERECCIA, RICETTA VELOCE PER FARLA IN CASA

  • Veronica - 28 Aprile 2020 22:54

    Fatto oggi buonissimo 🥰
    Grazie per le tue ricette😋

  • Roberta - 22 Aprile 2020 20:18

    Ciao Benedetta, posso usare la farina di riso o di grano saraceno al posto della farina 0? In che proporzioni?
    Grazie

  • Luca - 20 Aprile 2020 11:44

    Ciao Benedetta!!
    Ho seguito la ricetta alla lettera con l’unica differenza di aver usato l’impastatrice…
    l’impasto risultava molto duro, quasi non lavorabile ed ho dovuto aggiungere oltre 100 grammi d’acqua per renderlo lavorabile…
    Possibile dipenda dall’uso dell’impastatrice o la farina ha assorbito più acqua?

  • Piera - 19 Aprile 2020 21:30

    Posso cuocere il pane casareccio nel tegame invece che nella teglia del forno??

  • Elisa - 14 Aprile 2020 21:46

    Ciao Benedetta , sto provando a fare questa ricetta, pagnotta casereccia, ma ho un dubbio sulla quantità dell’acqua, 400ml in 1kg di farina????
    Lo posso far lievitare per tutta la notte nel forno spento oppure lo devo mettere in frigo?
    Grazie mille

  • Ileana - 12 Aprile 2020 19:26

    Buonasera Benedetta, seguo sempre le tue ricette! Sono davvero tutte strepitose! Viene voglia di cucinarle tutte! 😊 Vorrei chiedere un consiglio per il pane fatto in casa: quale ripiano è consigliato per la cottura? Io uso una pietra refrattaria da forno e ho un forno statico. Grazie mille in anticipo! Ileana

  • Monica Tassari
    Monica Brava Tassari - 8 Aprile 2020 17:27

    Ciao Benedetta, quanti giorni può durare questo pane e come procedo per conservarlo al meglio? Complimenti le tue ricette sono eccezionali e soprattutto casalinghe come piacciono a me. Grazie

  • marina - 7 Aprile 2020 19:33

    ciao se volessi usare solo semola rimacinata varia qualcosa nella ricetta?

  • Laura - 6 Aprile 2020 21:08

    Hi già provato il pane comodo, buonissimo e divertente da fare. Però perché non provare qualcosa di nuovo ?
    💪💪volevo sapere se posso utilizzare il lievito madre liofilizzato e quanti grammi.
    Grazie per le tue mitiche ricette ..che seguo da qualche anno🥰😘

  • Marco - 30 Marzo 2020 14:22

    Ciao Benedetta, ho fatto il tuo pane dimezzando le dosi ed è venuto abbastanza bene (lievitazione in frigo tutta la notte 14 ore circa) anche se con una mollica un po troppo compatta. Vorrei chiederti, se utilizzo metà farina 00 e metà Manitoba, qual è il rapporto di acqua che ci va?! E se hai qualche consiglio per farlo venire bello alveolato
    Grazie mille

  • Anna - 29 Marzo 2020 0:57

    Trovo le tue ricette eccezionali
    I
    l sabato prepariamo l impasto ,domenica mattina croassan e pane come al panificio
    GRAZIE MILLE

  • Gufo_59 - 27 Marzo 2020 12:24

    Ciao . Sempre ottimi consigli e ricette. Una domanda per il pane. in questo periodo è difficile qui da noi in provincia di Bologna trovare sia il lievito sia fresco ,sia secco ,sia istantaneo per pane e pizza, e anche come farina c’è poco. Si può sostituire il lievito di birra o istantaneo in questa o in altre ricette per pane e pizza con il bicarbonato che si trova facilmente? Come ci si deve regolare ?
    Grazie per le ricette
    👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Marzo 2020 18:04

      Ciao Gufo, purtroppo per pane e pizza ci vuole il lievito di birra 🙂 Ti lascio comunque qui la ricetta del pane senza lievito in padella 🙂 CLICCA QUI

  • Barbara - 26 Marzo 2020 11:57

    Ciao Benedetta posso usare 500gr farina 00 e 500gr di semola di grano duro ? Grazie mille

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Marzo 2020 18:04

      Ciao Barbara, sì va bene 🙂

  • simonetta - 23 Marzo 2020 11:16

    VOLENDO USARE IL LIEVITO MADRE?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 23 Marzo 2020 11:22

      Ciao Simontta, usa 100g di lievito madre 🙂

  • Eliane - 23 Marzo 2020 6:50

    Bonjour Benedetta
    Hier soir j ai mis le pain à lever au frigo je le ferai cuire aujourd hui je vous donnerai des nouvelles
    Grazie per la ricetta
    un saluto da la Francia
    Eliane

  • Cistola Annalisa - 22 Marzo 2020 10:44

    Ciao benedetta vorrei provare a fare il pane con lievito madre secco come devo sotituirlo???? Grazie 😘

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 23 Marzo 2020 11:23

      Ciao Annalisa, usa le dosi consigliate per mezzo kilo di farina! dovrebbero essere riportate sul retro del pacchetto! 🙂

      • Viviana - 26 Aprile 2020 9:22

        Ciao Benedetta e complimenti! Sei bravissima e ti seguo molto volentieri! Posso chiederti perché dici di usare le dosi di lievito madre x mezzo chilo quando l’impasto è da 1 chilo? Grazie infinite e buona domenica 🤗

  • andrea - 18 Marzo 2020 12:16

    Ciao, è possibile utilizzare anche il Lievito Istantaneo in bustina per pane/pizza ecc al posto del lievito di birra fresco o secco?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 23 Marzo 2020 11:23

      Ciao Andrea, purtroppo per questa ricetta c’è bisogno del lievito di birra! 🙂

  • Marta - 18 Marzo 2020 8:49

    Ciao la prima volta che l ho fatto era buonissimo e bellissimo, la seconda poco asciutto dentro e quindi più pesante.stesso procedimento è stezso modo di cottura ma dove ho sbagliato? E ora lo posso mangiare lo stesso o mi puoi suggerire qualche rimedio?
    Tipo tostarlo?
    Grazie!!!!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 23 Marzo 2020 11:24

      Ciao Marta, è una bella idea! tostalo e usalo per mangiare zuppe o per colazione insieme alla marmellata! 🙂

  • Martina - 15 Marzo 2020 15:29

    Ciao Benedetta. Voleva fare là tue crescentine ma in questo periodo non ho la panna. Con cosa posso sostituirla?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 15 Marzo 2020 15:40

      Ciao Martina, puoi sostituire la panna con la ricotta 🙂

  • Martina - 15 Marzo 2020 15:27

    Grazie per le tue ricette semplici e gustose

  • Marzia Di Pietro - 12 Marzo 2020 18:34

    Ciao scusami ma non ho la farina di semola con cosa la posso sostituire?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 12 Marzo 2020 18:45

      Ciao Marzia, sostituiscila con la farina che hai in casa 🙂

  • Denise Valsecchi - 8 Marzo 2020 19:12

    Ciao se ho forno solo ventilato come la cuocio?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 9 Marzo 2020 12:44

      Ciao Denise, a 180 gradi in forno ventilato per 55 – 60 minuti 🙂

  • Katia - 24 Novembre 2019 15:01

    Non ho lievito fresco posso usare quello secco e quanto. Grazie.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 25 Novembre 2019 17:00

      Ciao Katia, sostituisci il lievito di birra con mezza bustina di lievito disidratato 🙂

      • Manuela - 12 Marzo 2020 15:03

        ciao !E con il lievito madre? Grazie

      • Valeria Bergna
        Valeria Bergna - 24 Aprile 2020 19:44

        ciao Benedetta, mi confermi quanti grammi di lievito di birra fresco servono, se ho capito bene 12g, corretto?
        grazie mille

  • Laura - 5 Febbraio 2018 20:25

    Buona sera, volevo chiedere se dopo aver preparato l’impasto, posso metterlo subito in frigo x la lievitazione? Grazie