PASTARELLE CON LA PANNA | ricetta semplice | dolce della domenica

pastarelle con la panna

Le pastarelle con la panna sono dei dolcetti di pasta choux farciti con panna montata e decorati con cioccolato fondente e granella di zucchero.

RUBRICA A CURA DI:

PASTARELLE CON LA PANNA: INGREDIENTI PER 10/12 PERSONE

DIFFICOLTÀ: bassa

TEMPO DI PREPARAZIONE PASTARELLE CON LA PANNA: 2 ore

TEMPO DI COTTURA: 35′-40′ a 180° forno ventilato

100ml di acqua
100ml di latte
100g di burro
150g di farina
4 uova
un pizzico di sale
500ml di panna da montare (fresca o vegetale)
cioccolato fondente fuso e granella di zucchero q.b.

Le pastarelle con la panna sono per noi il “dolce della domenica”, chi non ha mai portato un cabaret pieno di pastarelle la domenica a pranzo a casa delle nonne o dei parenti? Oggi vediamo insieme come prepararle in casa, proprio come quelle della pasticceria! Noi abbiamo deciso di riempirle con la panna montata ma se volete potete farcirle con crema al caffè, crema al cioccolato o crema chantilly! Alla base delle pastarelle c’è la preparazione della pasta choux, è molto semplice, l’unico accorgimento è unire le uova una alla volta fino al completo assorbimento del precedente. Nella ricetta di oggi per formare i bignè abbiamo utilizzato la sac a poche, ma se volete potete aiutarvi con due cucchiai, il risultato sarà lo stesso bellissimo! Potete scegliere di fare i bignè più o meno grandi, noi abbiamo voluto realizzarli proprio come in pasticceria! Per una versione ancora più ricca e golosa, potete utilizzare lo stesso impasto anche fritto, vi basterà scaldare l’olio e tuffarci dentro la pasta choux! Vediamo insieme come realizzare le pastarelle con la panna!

COME PREPARARE LE PASTARELLE CON LA PANNA:

  • 1. Come prima cosa in una pentola a fuoco spento uniamo l’acqua, il latte, il burro a cubetti e un pizzico di sale.

  • 2. Accendiamo il fornello e con un mestolo mescoliamo di tanto in tanto, fino a quando il burro non si sarà completamente sciolto e arriverà a bollore.

  • 3. Una volta arrivato a bollore, aggiungiamo la farina tutta insieme e con un mestolo iniziamo a mescolare. Piano piano si formerà un impasto sodo che si staccherà facilmente da bordi. Mescolate per 1-2 minuti per far cuocere al meglio la farina. Quando sul fondo si forma una patina bianca è pronto!

  • 4. Trasferiamo il composto in una ciotola, allarghiamolo bene e lasciamolo raffreddare 5-6 minuti. A questo punto iniziamo ad unire le 4 uova, mi raccomando unite le uova uno alla volta, aggiungetene un’altra sola quando la prima non si sarà completamente assorbita! Questo passaggio è fondamentale per la riuscita della pasta choux!

  • 5. Una volta ottenuto un composto omogeneo ma non troppo morbido, trasferitelo in una sac a poche, se volete potete saltare questo passaggio e formare i bignè con l’aiuto di due cucchiai.

  • 4. Con l’aiuto della sac a poche iniziate a formare i bignè, potete realizzarli della grandezza che preferite, più o meno piccoli. Mi raccomando distanziateli leggermente l’uno dall’altro perché in forno cresceranno molto.

pastarelle con la panna

  • 5. Se volete potete aggiungere ai bignè la granella di zucchero, è un passaggio che potete fare anche dopo la cottura. Infornate i bignè a 180° per 35-40 minuti in forno ventilato (190° forno statico). Una volta cotti, spegnete il forno e lasciate semi socchiuso lo sportello, aiutatevi con un mestolo di legno, lasciateli raffreddare per 10-15 minuti. Trascorso il tempo levate la teglia dal forno e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

  • 6. Montate a neve ferma la panna, se avete usato quella fresca, aggiungete 2 cucchiai di zucchero. Una volta freddi tagliate tutti i bignè a metà.

  • 7. Aiutandovi con una sac a poche o con un cucchiaio, riempite tutti i bignè con la panna. Per una versione più golosa, su alcuni aggiungete in superficie del cioccolato fondente fuso e un po’ di granella di zucchero. Vi consiglio di lasciare le pastarelle in frigo per almeno un’ora e servirle fredde!

pastarelle con la panna

GUARDA ANCHE: ROTOLO FREDDO ALLE CILIEGIE, BOUNTY FATTI IN CASA, PANGOCCIOLI SUPER VELOCI!

 

 

Leave a Reply