PORTACHIAVI DI PASQUA – IDEA REGALO

Come ogni anno a Pasqua ci troviamo sempre a dover pensare a cosa regalare ai nostri cari, magari cercando di essere più originali dell’anno precedente. Non sarebbe carino regalare qualcosa sia ai più piccoli, ma anche agli adulti, che però possa essere utile anche nel resto dell’anno? Ecco la mia proposta: dei portachiavi in feltro con i simboli della Pasqua, che vanno bene anche durante le altre stagioni.

Quello che vi occorre è pochissimo materiale e delle doti da sarta davvero da principianti. Se non volete avere a che fare con gli aghi, potete tranquillamente sostituirli con la cara vecchia pistola a caldo, che però va usata con attenzione.

  • il primo step consiste nel ritagliare due forme di feltro. Nel caso del pulcino una sorta di ovale, mentre il coniglio sempre un ovale ma schiacciato.
  • si comincia quindi a chiudere le due parti insieme cucendo (o incollando), lasciando però un piccolo spazio alla fine, per poter inserire l’imbottitura.
  • durante il percorso di chiusura ricordiamo di inserire tra le due parti (come un sandwich), le carie sporgenze che nel caso del pulcino sono le ali.
  • possiamo dunque inserire l’imbottitura, che può essere quella dei cuscini, oppure del semplice cotone idrofilo
  • con ago e filo (o colla) si chiude anche l’ultima parte di feltro.
  • ora con altri pezzi di feltro, bottoni, stoffe ecc. possiamo creare e decorare i visi dei nostri animaletti, con l’aggiunta di un pochino di fard sulle guance
  • infine si fissa con un pezzo di filo la catenella con il porta chiavi

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!