CREMA PASTICCERA SENZA UOVA – CLASSICA E AL CIOCCOLATO

Crema Pasticcera Senza Uova, classica e al cioccolato! È una ricetta facilissima per fare in casa una crema con pochissimi ingredienti vellutata e profumata, ci voglio 5 minuti per prepararla e come sostituto della uova ho usato la fecola di patate, che la renderà anche senza glutine. Possiamo utilizzare il latte che più ci piace sia vaccino che vegetale come per esempo latte di cocco, latte di avena, mandorle, soia.. ecc. La crema pasticcera senza uova è leggera e perfetta per chi non può mangiare le uova o segue un’alimentazione vegana. È perfetta per mille preparazioni come crostate, dolci al bicchiere o anche per farcire delle golose torte. Per darle il classico colore giallo io aggiungo una punta di curcuma, il sapore non si sentirà ma avrà lo stesso colore della crema pasticcera classica. Vediamo insieme come prepararla!

GUARDA QUI: PASTA FROLLA SENZA UOVA

CREMA PASTICCERA SENZA UOVA – CLASSICA E AL CIOCCOLATO

INGREDIENTI

  • 500 ml di latte vaccino o vegetale
  • 3 cucchiai di fecola di patate
  • 3 cucchiai di zucchero
  • mezzo cucchiaino scarso di curcuma
  • scorza di limone
  • 50-60 g di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO

  1. In un pentolino versiamo la fecola di patate e lo zucchero. Mescoliamo bene con un cucchiaio di legno o una frusta. Aggiungiamo anche un pizzico di curcuma, quest'ultima servirà a rendere la crema più gialla proprio come la crema pasticcera classica. Se volete potete anche non aggiungerla o usare del colorante alimentare giallo. In un pentolino versiamo la fecola di patate e lo zucchero. Mescoliamo bene con un cucchiaio di legno o una frusta. Aggiungiamo anche un pizzico di curcuma, quest'ultima servirà a rendere la crema più gialla proprio come la crema pasticcera classica. Se volete potete anche non aggiungerla o usare del colorante alimentare giallo.
  2. Uniamo a filo il latte e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo la scorza del limone e accendiamo il fuoco. Girando sempre cuociamo la crema fino ad ebollizione, vedrete che diventerà ben densa. Uniamo a filo il latte e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo la scorza del limone e accendiamo il fuoco. Girando sempre cuociamo la crema fino ad ebollizione, vedrete che diventerà ben densa.
  3. Dividiamo la crema in due parti e in una metà uniamo il cioccolato fondente.Riportiamo la crema con il cioccolato sul fuoco per un minuto, in questo modo il cioccolato si scioglierà rapidamente. Copriamo la crema con la pellicola trasparente a contatto fino a quando non la utilizzeremo. Possiamo anche conservarla in frigo fino a 2 giorni. Dividiamo la crema in due parti e in una metà uniamo il cioccolato fondente.Riportiamo la crema con il cioccolato sul fuoco per un minuto, in questo modo il cioccolato si scioglierà rapidamente.  Copriamo la crema con la pellicola trasparente a contatto fino a quando non la utilizzeremo. Possiamo anche conservarla in frigo fino a 2 giorni.
  4. Questa crema è perfetta per tutte le preparazioni: crostate, crostatine, dolci al cucchiaio o per farcire delle golose torte! Questa crema è perfetta per tutte le preparazioni: crostate, crostatine, dolci al cucchiaio o per farcire delle golose torte!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CREMA PASTICCERA SENZA UOVA – CLASSICA E AL CIOCCOLATO

  • Serena - 20 Maggio 2020 23:21

    Ciao Benedetta! Se non trovo la curcuma con cosa la posso sostituire? Grazie! E grazie per le tue ricette😋

  • Ro - 20 Maggio 2020 20:07

    Ha una consistenza adatta a farcire torte a più piani? Grazie

  • Silvia - 16 Maggio 2020 23:24

    Si può sostituire il cioccolato fondente con quello al latte?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 18 Maggio 2020 13:05

      Ciao Silvia, sì va bene 🙂

  • Giovanna - 6 Maggio 2020 21:46

    Ma si può mettere anche l’amido di mais al posto della fecola?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 6 Maggio 2020 21:51

      Ciao Giovanna, sì puoi sostituire la fecola con l’amido di mais 🙂

  • Pisani Nicolo - 6 Maggio 2020 13:34

    Ottima ricetta.