FOCACCIA SOFFICE ALLA ZUCCA



Focaccia Soffice alla Zucca, un impasto facile e perfetto per mille occasioni. Questa focaccia autunnale è veramente buona e dal sapore leggermente dolce grazie alla zucca, è perfetta per accompagnare i formaggi o le verdure. Si realizza con pochi ingredienti e possiamo personalizzarla con olive, provola a dadini o anche con del rosmarino che si sposa benissimo con la zucca. All’impasto ho aggiunto un po’ di curcuma, provatela perché sono sicura che vi piacerà. La Focaccia Soffice alla Zucca è perfetta al posto del pane, come aperitivo o per accompagnare un buffet. Vediamo subito insieme come realizzarla!

GUARDA ANCHE: Focaccia Alta e Soffice

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 0
  • una bustina di lievito di birra disidratato (7g)
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 400 g di zucca cotta
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • sale a piacere
  • 300 ml di acqua tiepida
  • un cucchiaino di curcuma (facoltativo)

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa in una ciotola uniamo la farina, il lievito e lo zucchero. Mescoliamo con una forchetta. Per prima cosa in una ciotola uniamo la farina, il lievito e lo zucchero. Mescoliamo con una forchetta.
  2. A questo punto uniamo subito la zucca cotta e ben schiacciata (deve diventare una polpa). Mescoliamola bene alla farina, non fa niente se rimane qualche pezzetto. Uniamo anche la curcuma, il sale e l'olio d'oliva. Mescoliamo ancora e aggiungiamo poco alla volta l'acqua tiepida.A questo punto uniamo subito la zucca cotta e ben schiacciata (deve diventare una polpa). Mescoliamola bene alla farina, non fa niente se rimane qualche pezzetto. Uniamo anche la curcuma, il sale e l'olio d'oliva. Mescoliamo ancora e aggiungiamo poco alla volta l'acqua tiepida.
  3. Prima con la forchetta e poi con le mani lavoriamo l'impasto fino a formare un panetto sodo e leggermente appiccicoso. Lasciamolo lievitare per 2-3 ore in un luogo caldo coperto da pellicola trasparente. Prima con la forchetta e poi con le mani lavoriamo l'impasto fino a formare un panetto sodo e leggermente appiccicoso. Lasciamolo lievitare per 2-3 ore in un luogo caldo coperto da pellicola trasparente.
  4. Quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume trasferiamolo in una teglia ben oliata.Quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume trasferiamolo in una teglia ben oliata.
  5. Lasciamo lievitare per 30-40 minuti in teglia. Trascorso il tempo di lievitazione condiamo la focaccia con olio e sale e inforniamo a 180 gradi in forno ventilato per 30 minuti circa, oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo. Lasciamo lievitare per 30-40 minuti in teglia. Trascorso il tempo di lievitazione condiamo la focaccia con olio e sale e inforniamo a 180 gradi in forno ventilato per 30 minuti circa, oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo.
  6. Una volta cotta lasciamola raffreddare e poi tagliamola a pezzetti. Una volta cotta lasciamola raffreddare e poi tagliamola a pezzetti.

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su FOCACCIA SOFFICE ALLA ZUCCA

  • Francesca lucia - 13 Ottobre 2020 22:22

    Ciao Benedetta, per fare questa focaccia come hai cotto la zucca?

  • La_Claudia - 6 Ottobre 2020 21:12

    Ciao Benedetta, posso sostituire il lievito di birra con il lievito istantaneo per torte salate Pane Angeli? Se sì, mezza bustina è sufficiente? Grazie in anticipo!

  • Regina - 2 Ottobre 2020 20:55

    Ciao Benedetta! Si può realizzare allo stesso modo con farina di riso per farla senza glutine?

  • Кристина - 29 Settembre 2020 23:52

    Spolverate di farina il piano; trasferite l impasto della vostra focaccia alla zucca su un piano di lavoro, fate due pieghe a portafoglio aiutandovi con le mani spolverate di farina. stendete con i polpastrelli.

  • Anna Elisa Cavallaro - 28 Settembre 2020 15:02

    Ciao, posso utilizzare la farina 00? Cambia qualcosa nelle dosi?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 3 Ottobre 2020 14:39

      Ciao Anna Elisa, sì va bene 🙂 sostituiscila nella stessa quantità della farina della ricetta 🙂