FRITTATA DI CARCIOFI



Frittata di Carciofi, una ricetta facile e perfetta come salvacena o quando abbiamo degli ospiti all’improvviso. Ci bastano pochissimi ingredienti per realizzare una frittata di stagione gustosa e ricca di carciofi. Per realizzare la frittata di carciofi è molto importante cuocerli una decina di minuti in padella tagliati a fettine sottili, in questo modo i carciofi saranno teneri e buonissimi! Le frittate a casa mia sono sempre state un salvacena, quando non sappiamo cosa preparare la frittata è un’ottima cena, perfetta sia per farcire un panino che accompagnata da un’insalata mista. È un’ottima alternativa per far mangiare le verdure ai bambini, infatti possiamo prepararla con tante verdure diverse come anche zucchine o spinaci! Vediamo subito insieme come realizzarla!

INGREDIENTI

  • 2 carciofi medi
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • olio d'oliva quanto basta
  • sale a piacere
  • aglio in polvere
  • mezzo bicchiere di latte

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa iniziamo pulendo i carciofi: con un coltello iniziamo a togliere le foglie esterne più dure e puliamo anche il gambo dai filamenti esterni. Per prima cosa iniziamo pulendo i carciofi: con un coltello iniziamo a togliere le foglie esterne più dure e puliamo anche il gambo dai filamenti esterni.
  2. Tagliamo a metà i carciofi e togliamo sempre con l'aiuto di un coltello la barba interna. Tagliamo i carciofi a fettine sottili e immergiamoli in acqua e limone, in questo modo si puliranno bene e non diventeranno neri. Tagliamo a metà i carciofi e togliamo sempre con l'aiuto di un coltello la barba interna. Tagliamo i carciofi a fettine sottili e immergiamoli in acqua e limone, in questo modo si puliranno bene e non diventeranno neri.
  3. Sciacquiamo bene i carciofi e cuociamoli in padella con olio, sale e aglio in polvere per circa 10-15 minuti, fino a quando saranno ben morbidi.Sciacquiamo bene i carciofi e cuociamoli in padella con olio, sale e aglio in polvere per circa 10-15 minuti, fino a quando saranno ben morbidi.
  4. Nel frattempo in una ciotola sbattiamo le uova con l'aggiunta del formaggio grattugiato, un filo d'olio e il latte. Possiamo aggiungere anche un pizzico di sale. Versiamo l'impasto all'interno della padella con i carciofi e lasciamo cuocere a fuoco medio. A metà cottura giriamo la frittata e lasciamola cuocere fino a quando non sarà ben dorata, ci vorranno in tutto 10-15 minuti. Nel frattempo in una ciotola sbattiamo le uova con l'aggiunta del formaggio grattugiato, un filo d'olio e il latte. Possiamo aggiungere anche un pizzico di sale. Versiamo l'impasto all'interno della padella con i carciofi e lasciamo cuocere a fuoco medio. A metà cottura giriamo la frittata e lasciamola cuocere fino a quando non sarà ben dorata, ci vorranno in tutto 10-15 minuti.
  5. La frittata di carciofi è buonissima sia calda che fredda e se la conservate in frigo potete mangiarla anche il giorno dopo! La frittata di carciofi è buonissima sia calda che fredda e se la conservate in frigo potete mangiarla anche il giorno dopo!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!