FRITTELLE SALATE CON SOLI 3 INGREDIENTI

Oggi voglio condividere con voi le mie Frittelle Salate che si preparano con solo 3 ingredienti, ovvero acqua, farina e lievito! Basta mettere tutto in una ciotola, dare una mescolata, fare lievitare e infine friggere … e in poche mosse realizzeremo delle frittelle dorate e fragranti davvero irresistibili! Queste frittelle sono ideali come aperitivo o come antipasto, magari per accompagnare un bel tagliere di salumi e formaggi, chi le assaggerà ne rimarrà conquistato al primo morso! Io oggi vi propongo le frittelle salate in assoluta semplicità, ma la pastella può essere arricchita in mille modi diversi; ad esempio con pezzetti di prosciutto o salame,  con verdure a cubetti, con dei funghi trifolati o dei pezzetti di acciughe, insomma come sempre largo spazio alla fantasia in cucina! Fatemi sapere nei commenti se realizzerete queste frittelle veloci e cosa ve ne sembra … ma sono sicuro che vi piaceranno davvero tanto!

Potrebbero piacerti anche i Calzoni Fritti con prosciutto e Mozzarella e le Crocchette di Latte

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 5 min
  • Pronto in Pronto in: 10 min
FRITTELLE SALATE CON SOLI 3 INGREDIENTI Tempo Preparazione
FRITTELLE SALATE CON SOLI 3 INGREDIENTI

INGREDIENTI

  • 500 g farina "00"
  • 500 ml acqua
  • Mezza bustina di lievito di birra secco (3,5 g)
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 1 cucchiaino sale colmo
  • Olio di semi per friggere

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola capiente mettete tutti gli ingredienti della ricetta, quindi la farina, l'acqua, il lievito, il sale e lo zucchero e lavorate con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea. Non occorre avere alcuna accortezza o seguire una sequenza precisa per gli ingredienti ... questa pastella si realizza davvero in un attimo! In una ciotola capiente mettete tutti gli ingredienti della ricetta, quindi la farina, l'acqua, il lievito, il sale e lo zucchero e lavorate con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea. Non occorre avere alcuna accortezza o seguire una sequenza precisa per gli ingredienti ... questa pastella si realizza davvero in un attimo!
  2. Pronta la pastella, copritela con della pellicola per alimenti e fatela lievitare in un luogo caldo per circa un'ora. Pronta la pastella, copritela con della pellicola per alimenti e fatela lievitare in un luogo caldo per circa un'ora.
  3. Trascorsa l'ora di lievitazione, siamo pronti per friggere le frittelle. Riscaldate abbondante olio di semi in una padella capiente; la temperatura ideale che l'olio deve raggiungere è di circa 170 -180 gradi. Prendete la pastella a cucchiaiate e versatela nell'olio caldo; per fare questa operazione vi consiglio di aiutarvi con 2 cucchiai, uno per prendere la pastella e un altro per spingerla nell'olio. Friggete le frittelle fino a dorarle per bene, rigirandole con una schiumarola, occorreranno circa 3 - 4 minuti di cottura. Cotte le frittelle, adagiatele su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Trascorsa l'ora di lievitazione, siamo pronti per friggere le frittelle. Riscaldate abbondante olio di semi in una padella capiente; la temperatura ideale che l'olio deve raggiungere è di circa 170 -180 gradi. Prendete la pastella a cucchiaiate e versatela nell'olio caldo; per fare questa operazione vi consiglio di aiutarvi con 2 cucchiai, uno per prendere la pastella e un altro per spingerla nell'olio. Friggete le frittelle fino a dorarle per bene, rigirandole con una schiumarola, occorreranno circa 3 - 4 minuti di cottura. Cotte le frittelle, adagiatele su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.
  4. Ecco le frittelle salate servite in tavola! Mangiatele ancora calde per accompagnare un bel tagliere di salumi e formaggi! Ecco le frittelle salate servite in tavola! Mangiatele ancora calde per accompagnare un bel tagliere di salumi e formaggi!

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su FRITTELLE SALATE CON SOLI 3 INGREDIENTI

  • irene - 9 Ottobre 2019 15:57

    ciao scusa ingredienti per 10 persone raddoppio tuuto ma il lievito quanto ne devo mettere…grazie

  • marisa - 6 Ottobre 2019 21:31

    grazie dei tuoi preziosi consigli !

  • Silvia - 6 Ottobre 2019 12:18

    Per fare ripiene tipo cin la sottiletta o qualhe salume come posso fare?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 7 Ottobre 2019 11:07

      Ciao Silvia se metti il formaggio filante devi diminuire la quantità di acqua, se usi solo salumi puoi lasciare la ricetta invariata 🙂

  • Doris Falzon - 3 Ottobre 2019 20:02

    What is yeast bread of angels used in paradise cake? What can I use instead?

  • Margherita - 19 Settembre 2019 11:45

    Volendo fare una versione senza glutine, la quantità di farina cambia?più o meno la quantità d ‘acqua deve essere pari a quella della farina?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Settembre 2019 16:11

      Ciao Margherita lascia la ricetta invariata e usa il tuo mix di farine senza glutine 🙂

  • giusy - 18 Settembre 2019 19:58

    qualche consiglio su come friggere? di solito s’imbevono troppo d’olio

  • Lidia - 18 Settembre 2019 19:46

    Ciao, nella nostra tradizione, nascono salati. Nel composto si mette uva passa o semi di finocchio e dopo la frittura vengono “condite” con miele zucchero e cannella e si accompagnano col vino nuovo. Infatti per tradizione sono fatte per San Martino. 😘

    • 55Winston55
      55Winston55 - 19 Settembre 2019 10:46

      Ciao Lidia, quelle a cui ti riferisci tu le conosciamo e sono buonissime❤ grazie mille e un abbraccio