GELATI ANNI 80 CREATIVI


Gelati Anni 80 Creativi. Ricetta facile e veloce di Benedetta.

Vi ricordate i mitici gelati anni 80 e 90? Come il Banana Split o le tante versioni della coppa Mangia e Bevi?  Ma c’erano anche delle coppe gelato molto particolari che si potevano trovare in tante gelaterie, ed erano quelle che riproducevano alcuni piatti salati, tra tutte gli spaghetti gelato e l’uovo al tegamino gelato. Io e Marco ne andavamo matti e lui già allora tentava di farle in casa… in effetti molti suoi esperimenti culinari hanno origine negli anni 80: una volta, per fare bella figura con me, mi preparò degli spaghetti alla banana e caffè. Il risultato fu tremendo, ma apprezzai l’impegno! Da allora è molto migliorato e adesso riesce anche a preparare dei Gelati Anni 80 niente male! Allora vediamo insieme il procedimento suggerito da Marco per preparare proprio gli spaghetti gelato e l’uovo al tegamino gelato!

Ci serviranno pochi ingredienti facilmente reperibili, tra cui del gelato alla crema e del gelato fior di latte, cioccolato bianco e fondente, pesche sciroppate, panna montata per guarnire e poco altro. Vedrete che il risultato, anche estetico, sarà incredibile! Un unico accorgimento importante prima di cominciare: mettiamo in freezer, una mezz’ora prima, stoviglie e utensili che ci serviranno per preparare i nostri gelati.

Divertenti e colorate, queste due coppe gelato fatte in casa sono perfette da servire come goloso dessert a un pranzo in famiglia (immaginate lo stupore dei bambini!) o se invitiamo a cena gli amici e alla fine vogliamo sfoggiare un dolce sorprendente! Forza, provate a farle anche voi e raccontatemi nei commenti come è andata!


Potrebbe interessarti anche: 10 GELATI FATTI IN CASA SENZA GELATIERA, GELATO ALLA NUTELLA SENZA GELATIERA

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Pronto in Pronto in: 10 min
GELATI ANNI 80 CREATIVI Tempo Preparazione

INGREDIENTI

per gli Spaghetti Gelato

  • gelato alla crema
  • topping alla fragola
  • cioccolato bianco
  • granella di pistacchio
  • foglioline di menta
  • panna montata

per l'Uovo al Tegamino Gelato

  • gelato fior di latte
  • pesche sciroppate
  • cioccolato fondente
  • panna montata

PROCEDIMENTO

  1. Partiamo dagli spaghetti gelato: prendiamo un piatto e uno schiacciapatate (che avremo entrambi tenuto in freezer per renderli belli freddi e non far sciogliere subito il gelato), riempiamo il secondo con del gelato alla crema e, schiacciando bene, facciamo cadere i nostri “spaghetti” sul piatto. Dopodiché li condiamo con un bel “sugo” di topping alla fragola. Poi prendiamo il cioccolato bianco e con un grattugia (anch'essa raffreddata) ne spolveriamo un po’ sui nostri spaghetti gelato. Decoriamo con la granella di pistacchio e un paio di foglioline di menta a simulare il basilico! Mettiamo in freezer mentre ci dedichiamo al secondo gelato.Partiamo dagli spaghetti gelato: prendiamo un piatto e uno schiacciapatate (che avremo entrambi tenuto in freezer per renderli belli freddi e non far sciogliere subito il gelato), riempiamo il secondo con del gelato alla crema e, schiacciando bene, facciamo cadere i nostri “spaghetti” sul piatto. Dopodiché li condiamo con un bel “sugo” di topping alla fragola. Poi prendiamo il cioccolato bianco e con un grattugia (anch'essa raffreddata) ne spolveriamo un po’ sui nostri spaghetti gelato. Decoriamo con la granella di pistacchio e un paio di foglioline di menta a simulare il basilico! Mettiamo in freezer mentre ci dedichiamo al secondo gelato.
  2. Passiamo all’uovo al tegamino gelato: prendiamo una terrina o ciotola bella fredda dal freezer e ci mettiamo dentro il gelato al fiordilatte, distribuendolo su tutta la superficie e livellandolo, a simulare il bianco dell’uovo. Per fare il tuorlo usiamo una mezza pesca sciroppata, adagiandola al centro della terrina. Non può mancare il tocco finale: una spolverata di “pepe” realizzata grattugiando sopra il cioccolato fondente. E anche il nostro uovo al tegamino gelato è pronto!
  3. Al momento di servirli e gustarli, possiamo guarnire entrambi con dei ciuffetti di panna montata. Saranno, oltre che buoni, molto scenografici!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!