Gnocchi di zucca

Un primo tradizionale dal sapore delicato: degli gnocchi di zucca fatti a mano con ingredienti semplici e genuini.

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
7
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

La zucca è tra gli ortaggi autunnali più apprezzati in cucina: versatile, decorativa e colorata, possiamo usarla per preparare tanti piatti diversi. Tra questi ci sono gli gnocchi di zucca, preparati dopo aver fatto cuocere la zucca in forno a microonde.

Gnocchi di zucca: come prepararli in casa

Basterà seguire qualche piccolo accorgimento per realizzare degli gnocchi di zucca fatti in casa davvero squisiti, da condire a piacere in mille modi diversi. Io li preparo spesso con un semplice condimento di burro e salvia che non copre il sapore della zucca, ma anche con gorgonzola e speck o con un semplice sugo di pomodoro saranno davvero gustosi. Per insaporire l’impasto, io aggiungo al formaggio grattugiato anche abbondante noce moscata, ma, in alternativa, possiamo usare del pecorino.

Sono una valida alternativa agli gnocchi di patate e, se vogliamo prepararne grandi quantità, l’ideale è realizzare l’impasto con tutti gli ingredienti tralasciando però la farina. Dividiamolo in più panetti e poi aggiungiamo la farina in ciascuna parte: sarà così più semplice da lavorare!

Pubblicità

Questi gnocchi possono diventare i protagonisti di un bel pranzo autunnale con tutta la famiglia, magari seguiti da gustosissime polpette di zucca.

Provateli e fatemi sapere che condimento avete scelto per i vostri gnocchi di zucca fatti in casa!


Potrebbe interessarti anche: Risotto alla zucca

Preparazione
30 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
45 minuti *

*+20 minuti di riposo

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 600 g zucca cotta
  • 200 g patate cotte
  • 1 uova
  • 30 g formaggio grattugiato
  • 300 g farina 00
  • noce moscata a piacere
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 24cm con coperchio

Casseruola da 24 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o su fornelli a gas.

€ 64,90 Compra ora

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Tegame 28cm con coperchio

Tegame da 28 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente. Adatto a vari tipi di cotture, può essere usato su piani cottura a induzione o fornelli a gas.

€ 72,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Gnocchi di zucca

Cominciamo con la cottura della zucca e delle patate: in una ciotola di vetro versiamo la zucca tagliata a pezzetti e un cucchiaio d’acqua. Copriamo con pellicola per alimenti e mettiamo a cuocere nel microonde per otto minuti alla massima potenza, avendo cura, a metà cottura, di rimescolare un po’ la zucca. Facciamo lo stesso con le patate: tagliamole a pezzetti mettiamoli in una ciotola, aggiungiamo un cucchiaio d’acqua, copriamo e facciamo cuocere al microonde per quattro minuti.

In alternativa

  • La cottura in forno va bene lo stesso, ma in entrambi i casi facciamo cuocere a 200 °C in forno statico per 20 minuti o a 190 °C in forno ventilato per lo stesso tempo.
Gnocchi di zucca - Step 2

Schiacciamo bene con una forchetta sia la zucca, sia le patate. Prendiamo la zucca schiacciata e versiamola sul piano di lavoro allargandola bene.

Versiamo le patate sulla zucca, amalgamiamo bene e saliamo a piacere.

Gnocchi di zucca - Step 4

Lasciamo raffreddare, rompiamo l’uovo sul composto di zucca e patate, aggiungiamo il formaggio grattugiato e la noce moscata.

Con la forchetta mescoliamo bene il tutto.

Pubblicità

Gnocchi di zucca - Step 6

Aggiungiamo la farina un po’ alla volta. Teniamo presente che dobbiamo ottenere un impasto abbastanza morbido, quindi è bene usarne il minimo indispensabile. Impastiamo con le mani incorporando via via la farina.

Ottenuto un impasto morbido, infariniamo il piano di lavoro e stendiamo l’impasto con un mattarello. Dovremo raggiungere uno spessore di un paio di centimetri. Con un coltello ricaviamo delle strisce e poi arrotoliamole per formare delle code. Se necessario, aiutiamoci usando un pizzico di farina.

Gnocchi di zucca - Step 8

Ora tagliamo le code e diamo forma agli gnocchi, poggiandoli man mano su un piatto infarinato.

Nel frattempo, mettiamo a bollire l’acqua così da cuocere gli gnocchi appena fatti. In questo modo eviteremo che si ammorbidiscano troppo.

Gnocchi di zucca - Step 10

Appena l’acqua bolle saliamo e buttiamo i nostri gnocchi: quando salgono in superficie sono pronti e possiamo scolarli. Condiamoli a piacere e gustiamoli belli caldi!

Gnocchi di zucca - Step 11

Consigli

Per questi gnocchi è meglio scegliere una zucca bella soda e non troppo acquosa: la più adatta è la Butternut, dal colore chiaro e dalla forma allungata, oppure la mantovana. Inoltre, per evitare che gli gnocchi diventino troppo duri dopo la cottura, consiglio di aggiungere all’impasto una quantità di patate pari a metà del peso della zucca. La cottura a microonde è consigliata sia per la zucca sia per le patate, così da non rendere poi l’impasto eccessivamente acquoso.

Conservazione

Per congelare gli gnocchi, invece, cuociamoli in acqua salata, tuffiamoli subito in una ciotola con acqua fredda e lasciamoli raffreddare per bene. Dopo averli scolati, ungiamoli bene con dell’olio d’oliva o di semi. In questo modo non si attaccheranno tra loro e potremo conservarli in frigo coperti da pellicola trasparente per un paio di giorni o in congelatore, sistemati in un vassoio e chiusi in un sacchetto per alimenti. In freezer dureranno per circa sei mesi. Per cuocerli basterà buttarli di nuovo in acqua bollente ancora congelati e aspettare che tornino a galla.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.72

479 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (108)

Scrivi un commento
  • Mirela

    La foto di Mirela

    Spettacolo!!!!! Bravissima!!

    3 Febbraio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      ❤️

      3 Febbraio 2024 Rispondi

  • irene-chiesuragmail-com

    l’impasto crudo mi sembrava troppo molle, invece cotti si sono induriti perfettamente! hanno voluto tutti il bis (e li ha assaggiati anche mio figlio che non mangia gnocchi)

    24 Gennaio 2024 Rispondi

  • castellocinziagmail-com

    Spettacolari morbidi gustosi…. provo anche a congelarli vediamo come sono la prossima volta 👍👍👍👍👍👍grazzzzzie❤️❤️❤️❤️💋💋💋

    21 Dicembre 2023 Rispondi

  • Maria Grazia

    Troppo buoni! 5🌟

    7 Dicembre 2023 Rispondi

  • silvia

    Buongiorno Benedetta,ho appena fatto e li sto mangiando , i gnocchi con zucca,grazie x la ricetta,non sono buoni,DI PIùùùùùùù,DA RIFARE PRESTO.GRAZIE ANCORA

    16 Novembre 2023 Rispondi

  • Stefania

    Veramente gustosi…assolutamente da provare

    8 Novembre 2023 Rispondi

  • Valentina

    Ciao Benedetta, vorrei provare a farli e mi chiedevo se posso cuocere le patate e la zucca con la vaporiera.
    Grazie e complimenti!

    4 Novembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Valentina, se preferisci, puoi cucinare le patate e la zucca al vapore 😘

      4 Novembre 2023 Rispondi

  • Giulia

    Li ho fatti proprio ora, però la farina non mi è bastata, l’impasto risultava ancora troppo appiccicoso ne ho aggiunta ancora di farina, per le altre volte cosa ho sbagliato?

    17 Ottobre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Giulia, molto probabilmente la varietà di zucca che hai utilizzato richiedeva più farina 😘

      17 Ottobre 2023 Rispondi

  • kiaralameio90hotmail-it

    ciao benedetta volevo chiederti con questi splendidi gnocchi di zucca qualche idea su come condirli ?grazie ❤

    16 Ottobre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, potresti condirli con il burro e salvia, il gorgonzola e pancetta, con lo speck e noci oppure quello che preferisci 😘

      16 Ottobre 2023 Rispondi

  • simonapalma

    Ciao Benedetta. Volendo dimezzare la dose come posso regolarmi con l’uovo? Grazie

    11 Ottobre 2023 Rispondi

    • simonapalma

      Grazie Benedetta! Per congelarli è necessario cuocerli prima o si possono congelare anche crudi? Grazie ancora

      11 Ottobre 2023 Rispondi

      • Benedetta Rossi

        Ciao Simona, per congelare gli gnocchi ti consiglio di cuocerli in acqua salata, tuffali subito in una ciotola con acqua fredda e lasciali raffreddare per bene. Dopo averli scolati, ungili bene con dell’olio d’oliva o di semi. In questo modo non si attaccheranno tra loro e puoi conservarli in congelatore, sistemali in un vassoio e chiusi in un sacchetto per alimenti. In freezer dureranno per circa sei mesi. Per cuocerli ti basterà buttarli di nuovo in acqua bollente ancora congelati e aspettare che tornino a galla 😊

        11 Ottobre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Simona, per mezza dose ti consiglio di aggiungere solo 1 tuorlo 😘

      11 Ottobre 2023 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Gnocchi di zucca

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Gnocchi di zucca

Torna su