Grissini senza glutine


Grissini di patate senza glutine. Ricetta facile.

I grissini senza glutine sono degli snack spezza-fame perfetti da gustare per merenda oppure come aperitivo, accompagnati da prosciutto, salame o dai salumi che preferiamo.
Si preparano in soli 30 minuti e sono un ottimo sostituto del pane, perfetti per accompagnare vellutate di verdure calde per un pranzo leggero o per mangiare un goloso Paté di Tonno utilizzando i grissini al posto della classica fetta di pane.

Come si preparano i grissini? Ci basterà preparare l’impasto a base di patate lesse schiacciate con una forchetta e farina, stenderlo con le mani in modo da creare dei cordoncini di impasto. Lo spessore dei grissini possiamo sceglierlo in base ai nostri gusti oppure, se è la prima volta, facciamo un mix di vari formati in modo da capire cosa ci piace di più. Ovviamente, se creiamo grissini di diverse dimensioni, dovremo fare attenzione ai tempi di cottura che potrebbero variare.

Grissini senza glutine

Varianti deliziose

Se lo desideriamo possiamo aggiungere all’impasto spezie ed erbe aromatiche come il rosmarino, la paprika o la curcuma, per dei grissini speziati deliziosi. Le alternative sfiziose ci daranno moltissima soddisfazione e renderanno i nostri grissini ancora più invitanti, andranno a ruba.

Come conservare i grissini

Una volta cotti i grissini li lasciamo raffreddare a temperatura ambiente e dopo li conserviamo in un barattolo o in una scatola di latta chiusa ermeticamente. Resteranno buonissimo come appena sfornati per due giorni, poi potrebbero ammorbidirsi un po’ a causa dell’umidità.
Vediamo adesso insieme come preparare i grissini senza glutine fatti in casa!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 15 min
  • Pronto in Pronto in: 30 min
Grissini senza glutine Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 300 g di patate lesse peso crude senza buccia
  • 5 g di sale
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 100 g di farina di riso potrebbero essere necessari 50g in più di farina
  • 50 g di fecola di patate
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Prosciutto crudo q.b. facoltativo

DOSI PER GRISSINI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola schiacciamo le patate lesse con una forchetta o uno schiaccia patate.In una ciotola schiacciamo le patate lesse con una forchetta o uno schiaccia patate.
  2. Aggiungiamo l'uovo e il sale.Aggiungiamo l'uovo e il sale.
  3. Aggiungiamo un pizzico di bicarbonato e mescoliamo gli ingredienti.Aggiungiamo un pizzico di bicarbonato e mescoliamo gli ingredienti.
  4. Aggiungiamo la farina di riso, la fecola di patate e mescoliamo fino ad ottenere un panetto morbido. Aggiungiamo la farina di riso, la fecola di patate e mescoliamo fino ad ottenere un panetto morbido.
  5. La quantità di acqua contenuta nelle patate non è prevedibile quindi potrebbe essere necessario aggiungere un pochino di farina se il panetto risultasse troppo morbido.La quantità di acqua contenuta nelle patate non è prevedibile quindi potrebbe essere necessario aggiungere un pochino di farina se il panetto risultasse troppo morbido.
  6. Diamo forma ai grissini con le mani, aiutandoci con un pochino di farina se necessario.Diamo forma ai grissini con le mani, aiutandoci con un pochino di farina se necessario.
  7. Mettiamo i grissini in una teglia da forno, ricoperta di carta forno e spennelliamoli con l'olio extra vergine di oliva.Mettiamo i grissini in una teglia da forno, ricoperta di carta forno e spennelliamoli con l'olio extra vergine di oliva.
  8. Facciamo cuocere i grissini in forno statico, preriscaldato a 200° per 15 minuti circa. I tempi di cottura possono variare in base al vostro forno. Una volta cotti serviamo i grissini con il prosciutto o il salume che preferiamo o utilizziamoli come sostituto del pane.Facciamo cuocere i grissini in forno statico, preriscaldato a 200° per 15 minuti circa. I tempi di cottura possono variare in base al vostro forno.Una volta cotti serviamo i grissini con il prosciutto o il salume che preferiamo o utilizziamoli come sostituto del pane.

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!