INSALATA RUSSA


Insalata Russa

L’Insalata Russa è un antipasto gustoso e allegro, perfetto per un buffet o per una cena del periodo delle feste. Nella mia tavola a Natale e Capodanno non deve mai mancare! Tra tutti gli antipasti e gli stuzzichini, l’insalata russa è il piatto preferito di tante persone, grandi e bambini!

Gli ingredienti che occorrono per prepararla sono pochi e semplici. Bastano patate, carote, piselli (io uso quelli surgelati) e delle uova sode… ed il gioco è fatto! Taglio le verdure a cubetti, le cuocio al vapore per pochi minuti e sono pronte per essere condite con la maionese. Nel caso della maionese però faccio una piccola variazione alla ricetta classica: la mischio con un po’ di yogurt bianco al naturale. Con questa piccola astuzia il gusto della maionese diventa più delicato e la mia insalata russa risulta “leggera” e buonissima!

Preparata l’insalata, la faccio riposare in frigo un paio d’ore per farla ben insaporire… ed è pronta per essere portata in tavola! Io oggi l’ho presentata in semplicità con una fogliolina di prezzemolo, ma voi potete decorarla in mille modi diversi. Volete qualche idea? Sottaceti, rondelle di uovo sodo, olive, capperi, ciuffetti di maionese, insomma con l’insalata russa è possibile sbizzarrire la fantasia!  Se provate la mia ricetta fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate, ma sono sicuro vi piacerà davvero tanto!

Potrebbero interessarvi anche 3 Idee per Mousse Salate e i Cupcake al Salmone.

 

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 15 min
  • Pronto in Pronto in: 20 min
INSALATA RUSSA Tempo Preparazione
INSALATA RUSSA

INGREDIENTI

  • 500 g patate
  • 300 g carote
  • 250 g piselli (io ho usato quelli surgelati)
  • 2 uova sode
  • 150 g maionese
  • 125 g yogurt bianco al naturale (1 vasetto)
  • 1 cucchiaio aceto di vino bianco (va bene anche l'aceto di mele)
  • Sale e pepe q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Sbucciate le patate e le carote, lavatele e tagliatele a cubetti piccoli; la grandezza ideale da dare ai cubetti è appena più grande della dimensione dei piselli. Trasferite tutte le verdure nel cestello di una vaporiera. Appena l'acqua bolle, posizionate il cestello, mettete il coperchio e cuocete per 10 - 15 minuti; in ogni caso saranno le patate a determinare la cottura delle altre verdure, quindi cotte le patate spegnete il fuoco! Conclusa la cottura, fate raffreddare completamente le verdure. Se volete velocizzare i tempi, potete passare le verdure sotto un getto d'acqua fredda.Sbucciate le patate e le carote, lavatele e tagliatele a cubetti piccoli; la grandezza ideale da dare ai cubetti è appena più grande della dimensione dei piselli. Trasferite tutte le verdure nel cestello di una vaporiera. Appena l'acqua bolle, posizionate il cestello, mettete il coperchio e cuocete per 10 - 15 minuti; in ogni caso saranno le patate a determinare la cottura delle altre verdure, quindi cotte le patate spegnete il fuoco! Conclusa la cottura, fate raffreddare completamente le verdure. Se volete velocizzare i tempi, potete passare le verdure sotto un getto d'acqua fredda.
  2. Trasferite le verdure ormai fredde in una ciotola, aggiungete le uova sode tritate, quindi condite con sale e pepe secondo i vostri gusti e con un po' di aceto; io uso solo un cucchiaio di aceto, ma volendo potreste usarne un po' di più e conferire una nota acida più decisa all'insalata. Mischiate tutto fino a distribuire uniformemente gli ingredienti.Trasferite le verdure ormai fredde in una ciotola, aggiungete le uova sode tritate, quindi condite con sale e pepe secondo i vostri gusti e con un po' di aceto; io uso solo un cucchiaio di aceto, ma volendo potreste usarne un po' di più e conferire una nota acida più decisa all'insalata. Mischiate tutto fino a distribuire uniformemente gli ingredienti.
  3. Mettete la maionese in una ciotola e mischiatela con un vasetto di yogurt bianco non zuccherato; nell'insalata russa tradizionale non è previsto l'uso dello yogurt, ma facendo così il gusto della maionese diventa più delicato e meno "grasso".Mettete la maionese in una ciotola e mischiatela con un vasetto di yogurt bianco non zuccherato; nell'insalata russa tradizionale non è previsto l'uso dello yogurt, ma facendo così il gusto della maionese diventa più delicato e meno "grasso".
  4. Mischiate adesso la maionese alle verdure; vi consiglio di fare dei movimenti delicati al fine di non "rompere" i cubetti. L'insalata russa è pronta! Volendo potreste mangiarla subito, ma vi consiglio di farla riposare un paio d'ore in frigo; con il riposo l'insalata russa diventa ancora più buona! Mischiate adesso la maionese alle verdure; vi consiglio di fare dei movimenti delicati al fine di non "rompere" i cubetti. L'insalata russa è pronta! Volendo potreste mangiarla subito, ma vi consiglio di farla riposare un paio d'ore in frigo; con il riposo l'insalata russa diventa ancora più buona!
  5. Ecco l'insalata russa servita in tavola! E' perfetta per un aperitivo o come antipasto del periodo delle feste.Ecco l'insalata russa servita in tavola! E' perfetta per un aperitivo o come antipasto del periodo delle feste.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su INSALATA RUSSA

  • Daniela - 25 Novembre 2020 16:34

    Ottima insalata russa..io aggiungo anche la mela a cubetti.da provare.