MENÙ DI PESCE – IDEE FACILI E VELOCI



Menù di Pesce – Idee facili e veloci di Benedetta.

Oggi prepariamo un menù di pesce, con tante idee facili e veloci da realizzare, perfette per la tavola delle Feste. Vi propongo tanti piatti che, dall’antipasto al secondo, ci permetteranno di portare in tavola piatti semplici e deliziosi, che ci faranno fare bella figura con amici e parenti durante la Viglia di Natale o le feste di Natale. Realizziamo 10 ricette diverse a base di pesce, iniziamo dagli antipasti che sono l’insalata di polpo, il cocktail di gamberetti in cestini di sfoglia e l’insalata di ceci, gamberetti e melone. Passiamo poi ai primi piatti, le linguine al pesce spada, le penne gamberetti e zucchine e le classiche tagliatelle salmone e panna. Finiamo con i secondi piatti a base di pesce, ovvero il salmone in crosta di sfoglia, il salmone al forno con patate, il salmone al vapore con verdure e il salmone al limone. Tutti questi piatti sono davvero semplici da portare in tavola e metteranno tutti d’accordo, scegliete voi i piatti che preferite provare e fatemi sapere se vi piacciono! Vediamo adesso insieme come preparare queste idee facili e veloci per un menù di pesce!

Potrebbero interessarvi anche MENÙ DI NATALE 2018, MENÙ VEGETARIANO DALL’ANTIPASTO AL DOLCE.

MENÙ DI PESCE – IDEE FACILI E VELOCI

INGREDIENTI

INSALATA DI POLPO

  • 1 kg di polpo
  • 60 gr di rucola
  • 10 pomodorini
  • Aceto e aceto balsamico
  • Sale e Olio extra vergine d'oliva q.b.

COCKTAIL DI GAMBERETTI IN CESTINI DI SFOGLIA

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 cucchiai di maionese
  • cucchiai di yogurt greco
  • cucchiaio di ketchup
  • 200 gr di gamberetti cotti
  • Insalata iceberg

INSALATA DI CECI, GAMBERETTI E MELONE

  • 300-400 gr di ceci
  • 100 gr di gamberetti
  • 1 gambo di sedano
  • 2-3 fette di melone
  • Buccia e succo di limone
  • Sale e Olio extra vergine d'oliva q.b.

LINGUINE AL PESCE SPADA

  • 320 gr di linguine
  • 300 gr di pesce spada
  • 15 pomodorini
  • 50 ml di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • peperoncino
  • granella di pistacchio
  • foglioline di menta
  • Sale e Olio extra vergine d'oliva

PENNE GAMBERETTI E ZUCCHINE

  • 350 gr di pennette
  • 2 zucchine (circa 350 grammi)
  • mezza cipolla
  • 350 gr di gamberetti freschi o surgelati
  • prezzemolo
  • Sale e Olio extra vergine d'oliva

TAGLIATELLE SALMONE E PANNA

  • 300 gr di tagliatelle secche
  • 200 gr di salmone affumicato
  • 250 ml di panna da cucina
  • mezza cipolla
  • prezzemolo
  • Sale e Olio extra vergine d'oliva
  • formaggio grattugiato

SALMONE IN CROSTA DI SFOGLIA

  • 2 tranci di salmone 250g circa
  • 300 gr di spinaci cotti e strizzati
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 tuorlo
  • Latte q.b.

SALMONE AL FORNO CON PATATE

  • 3 tranci di salmone
  • 4 patate
  • 2 spicchi d'aglio
  • rosmarino
  • Sale e Olio extra vergine d'oliva

SALMONE AL VAPORE CON VERDURE

  • 3 tranci di salmone
  • verdure a piacere es. piselli, carote, broccoli
  • Sale e Olio extra vergine d'oliva

SALMONE IN PADELLA AL LIMONE

  • 3 tranci di salmone
  • farina q.b.
  • succo di 1 limone
  • 1/2 bicchiere d'acqua
  • Sale e Olio extra vergine d'oliva

PROCEDIMENTO

    INSALATA DI POLPO
    1. Mettiamo a bollire 1 kg di polpo e aggiungiamo all'acqua un po' di aceto. Lasciamo cuocere per 20-25 minuti. Per capire se il polipo è cotto proviamo ad infilzarlo con la forchetta che deve penetrare facilmente, altrimenti aspettiamo ancora qualche minuto. Nella ricetta ho usato dei polpi piccolini, se usate un polipo grande la cottura potrebbe richiedere un po' di tempo in più.
    2. Terminata la cottura, scoliamo e lasciamo intiepidire. Quindi tagliamo il polpo a pezzettini e lo mettiamo in una ciotola. Aggiungiamo la rucola che possiamo tagliare sottile o spezzettare con le mani. Aggiungiamo anche i pomodorini tagliati a metà e condiamo con sale, olio di oliva, aceto balsamico a piacere, mescoliamo bene e siamo pronti per servire!
    COCKTAIL DI GAMBERETTI IN CESTINI DI SFOGLIA
    1. Srotoliamo la pasta sfoglia, con una rotella tagliamola in sei parti, prendiamo uno stampo per muffin già imburrato e posizioniamo i quadrati di pasta lavorando bene sui bordi per dare la forma al cestino. Sistemiamoli distanziati nello stampo, in modo che i bordi dei cestini non si tocchino. Con una forchetta bucherelliamo il fondo dei cestini. Mettiamo a cuocere in forno ventilato a 185° per 15-20 minuti. Ecco i nostri cestini!
    2. Prepariamo la salsa cocktail. In una ciotola mescoliamo la maionese, lo yogurt greco e il ketchup. Tagliamo a julienne l'insalata iceberg e la usiamo per creare la base distribuendone un po' sul fondo dei cestini. Versiamo in ognuno dei cestini un cucchiaino di salsa cocktail, sistemiamo parte dei gamberetti al centro, e ricopriamo con altra salsa, quindi decoriamo con altri gamberetti. Il nostro cocktail di gamberetti in cestini di sfoglia è pronto.
    INSALATA DI CECI, GAMBERETTI E MELONE
    1. Versiamo i ceci già cotti nell’insalatiera. Aggiungiamo i gamberetti già cotti, un gambo di sedano tagliato a dadini, due o tre fette di melone tagliate a pezzetti.
    2. Quindi aggiungiamo il sale e l’olio di oliva. Infine uniamo la scorza grattugiata e il succo di mezzo limone. Mescoliamo e serviamo l’insalata di ceci, gamberetti e melone.
    LINGUINE AL PESCE SPADA
    1. Mettiamo a bollire in acqua salata le linguine o un altro formato di pasta, ad esempio in questa ricetta ci stanno benissimo i paccheri. Puliamo il pesce spada e tagliamolo a cubetti. Infariniamo leggermente e mescoliamo. In una padella facciamo scaldare l'olio di oliva e tritiamo uno spicchio di aglio. Aggiungiamo un po' di peperoncino a piacere.
    2. Tagliamo a pezzetti 10 o 15 pomodorini direttamente in padella. Quindi aggiungiamo i dadini di pesce spada e lasciamo rosolare per qualche minuto mescolando ogni tanto. Sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco e aggiungiamo sale a piacere. Quando le linguine sono pronte le scoliamo e le aggiungiamo alla padella insieme ad un mestolo di acqua di cottura. Mescoliamo per bene e siamo pronti a servire.
    3. Una volta impiattate le linguine al pesce spada, completiamo con granella di pistacchio a piacere e qualche fogliolina di menta.
    PENNE GAMBERETTI E ZUCCHINE
    1. n una padella capiente facciamo imbiondire la cipolla tritata con un filo d'olio di oliva. Imbiondita la cipolla, aggiungiamo le zucchine tagliate a fettine sottili e facciamole rosolare un paio di minuti a fiamma vivace. Aggiungiamo adesso i gamberetti e facciamoli cuocere per 5 minuti, aggiustando con un pizzico di sale secondo i nostri gusti. Il condimento per la pasta è pronto.
    2. Nel frattempo cuociamo le penne in abbondante acqua salata, quindi scoliamole al dente direttamente nella padella del condimento. Mantechiamo la pasta per un paio di minuti aggiungendo anche del prezzemolo fresco tritato. Se durante questa operazione il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo, aggiungiamo un mestolino di acqua di cottura della pasta. La penne zucchine e gamberetti sono pronte per essere portate in tavola. Chi preferisce può aggiungere ancora un filo di olio a crudo, la pasta sarà ancora più buona !
    TAGLIATELLE SALMONE E PANNA
    1. Mettiamo a bollire l'acqua per le tagliatelle. Tritiamo mezza cipolla e facciamola rosolare in una padella capiente con un filo di olio di oliva. Quindi tagliamo a pezzetti il salmone e lo versiamo in padella. Lasciamo cuocere mescolando di tanto in tanto. Per evitare che si asciughi troppo versiamo un mestolo di acqua di cottura della pasta, quindi saliamo a piacere.
    2. A questo punto uniamo la panna da cucina e mescoliamo. Lasciando cuocere qualche minuto finchè non si riduce un po'. Appena l'acqua bolle mettiamo a cuocere le tagliatelle. Quando sono pronte le scoliamo direttamente in padella e mescoliamo. Completiamo con il formaggio grattugiato e prezzemolo fresco tritato.
    SALMONE IN CROSTA DI SFOGLIA
    1. Mettiamo a bollire gli spinaci in acqua salata, li scoliamo e li strizziamo. Apriamo un rotolo di pasta sfoglia rettangolare. Al centro sistemiamo la metà degli spinaci formando una striscia. Appoggiamo sopra i due tranci di salmone e saliamo a piacere. Ricopriamo con gli spinaci restanti cercando di compattare con le mani. Con una rotella per pizza facciamo tante strisce oblique a destra e a sinistra del ripieno. Quindi solleviamo una ad una le striscioline per intrecciarle sul ripieno fino a coprirlo tutto.
    2. In una ciotolina mescoliamo un tuorlo d'uovo con un po' di latte e spennelliamo su tutta la superficie della sfoglia. Inforniamo a 190° C per 30 minuti, la crosta risulterà dorata in superficie. Lasciamo intiepidire e possiamo tagliare a fette il salmone in crosta. Ecco pronto un secondo di pesce facile e sfizioso!
    SALMONE AL FORNO CON PATATE
    1. Rivestiamo la teglia con la carta forno e sistemiamo i tranci di salmone, aggiungendo un pizzico di sale e del rosmarino. Tagliamo a fette sottili tre o quattro patate.
    2. Aggiungiamo due spicchi d'aglio e altro rosmarino. Condiamo con sale a piacere e olio d'oliva, mescoliamo per bene e ricopriamo tutto il salmone con le patate. Inforniamo a 185° C per 35-40 minuti. Il salmone al forno con patate è pronto!
    SALMONE AL VAPORE CON VERDURE
    1. Riempiamo d'acqua la pentola a vapore, mettiamo i tranci nel cestello e aggiungiamo le verdure a piacere, ad esempio carote, broccoli, piselli. Lasciamo cuocere per 10-15 minuti.
    2. Una volta pronto impiattiamo il salmone, possiamo accompagnarlo con le salse, ad esempio è ottimo con il pesto. Condiamo le verdure a piacere con sale e olio di oliva.
    SALMONE AL LIMONE
    1. Passiamo i tranci di salmone nella farina. Facciamo scaldare l'olio di oliva in una padella, rosoliamo il salmone un paio di minuti per lato. Aggiungiamo il succo di un limone e mezzo bicchiere d'acqua. Copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere altri 5-6 minuti.
    2. Sistemiamo i tranci su un piatto. Decoriamo con fettine di limone e accompagniamo con una bella insalata fresca, ad esempio il cavolo rosso tagliato a julienne.

    Articolo scritto da Benedetta

    Lascia un commento

    Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

    COMMENTI

    Tutti i vostri commenti su MENÙ DI PESCE – IDEE FACILI E VELOCI

    • Mario - 18 Dicembre 2019 11:56

      Bella ricetta 2

    • luisa - 13 Dicembre 2019 20:18

      Posso chiederti se usi del salmone surgelato e se sì, è necessario scongelarlo, in tutte le preparazioni, prima??
      Grazie, luisa