PAELLA DI VERDURE


Paella di Verdure

La Paella di Verdure è una ricetta facile e gustosa, perfetta per il pranzo e la cena del periodo estivo. Questa è una versione vegetariana della classica paella, perché è fatta senza carne e senza pesce. Ma non lasciatevi ingannare, a sostituire carne e pesce ci pensano tantissime verdure del periodo estivo, come ad esempio peperoni e zucchine! La paella però è famosa per la sua “ricchezza”, quindi aggiungo anche carote, pomodoro, cipolla e gli immancabili piselli. Insomma in una semplice preparazione riusciremo a racchiudere tutti i sapori e i colori delle verdure, una vera delizia!

Anche se gli ingredienti per realizzarla sono tanti, in realtà preparare la paella di verdure è davvero facile. Si inizia con delle semplici verdure saltate in padella, si tosta il riso, si aggiunge l’acqua… e il gioco è fatto! La paella infatti non va mai mescolata durante la cottura, quindi in un certo senso si cucina da sola! In pochi e semplici gesti porteremo in tavola un paella allegra e sfiziosa.

Per dare profumo poi sono rimasto legato alla ricetta tradizionale, quindi ho usato scorzetta di limone, paprika dolce e zafferano. Aprendo il coperchio della nostra paella si sprigionerà per tutta la cucina un odore delizioso!

Scrivetemi nei commenti se proverete questa ricetta e cosa ne pensate, ma sono sicuro vi piacerà davvero tanto!

Potrebbero interessarvi anche lo Sformato di Riso alla Caprese e le Verdure Gratinate al Forno.

  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 20 min
  • Pronto in Pronto in: 20 min
PAELLA DI VERDURE Tempo Preparazione
PAELLA DI VERDURE

INGREDIENTI

  • 350 g riso per risotti
  • 2 peperoni (uno giallo e uno rosso)
  • 3 zucchine medio-piccole
  • 1 carota
  • 150 g piselli (io ho usato quelli surgelati)
  • 1 pomodoro grande (oppure una manciata di pomodorini)
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 600 ml acqua (oppure brodo vegetale)
  • 1 cucchiaino paprika dolce
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 limone (la scorzetta grattugiata)
  • Sale q.b.
  • Olio d'oliva q.b.
  • Basilico

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa tagliamo tutte le verdure per la paella. Affettiamo le zucchine a rondelle, tagliamo i peperoni a bastoncini, riduciamo il pomodoro e la carota a cubetti ed infine tritiamo finemente la cipolla. Per prima cosa tagliamo tutte le verdure per la paella. Affettiamo le zucchine a rondelle, tagliamo i peperoni a bastoncini, riduciamo il pomodoro e la carota a cubetti ed infine tritiamo finemente la cipolla.
  2. In una grande padella (l'ideale sarebbe usare la classica paellera) prepariamo un soffritto con la cipolla, l'aglio e un po' d'olio d'oliva. Pronto il soffritto, aggiungiamo i peperoni, le zucchine e la carota, aggiustiamo di sale secondo i nostri gusti, profumiamo con la paprika e saltiamo le verdure a fiamma vivace per 5 minuti. In una grande padella (l'ideale sarebbe usare la classica paellera) prepariamo un soffritto con la cipolla, l'aglio e un po' d'olio d'oliva. Pronto il soffritto, aggiungiamo i peperoni, le zucchine e la carota, aggiustiamo di sale secondo i nostri gusti, profumiamo con la paprika e saltiamo le verdure a fiamma vivace per 5 minuti.
  3. Aggiungiamo adesso il riso, il pomodoro a cubetti e i piselli e continuiamo a rosolare a fiamma vivace tutti gli ingredienti, fino a tostare il riso. Aggiungiamo adesso il riso, il pomodoro a cubetti e i piselli e continuiamo a rosolare a fiamma vivace tutti gli ingredienti, fino a tostare il riso.
  4. Tostato il riso, aggiungiamo l'acqua, la bustina di zafferano e la scorzetta di limone grattugiata, quindi diamo una mescolata a tutti gli ingredienti; vi consiglio di assaggiare il fondo di cottura e valutare se occorre aggiungere un altro pizzico di sale. Copriamo a questo punto la padella con un coperchio, regoliamo la fiamma al minimo e cuociamo tutto per 15 minuti senza mai mescolare. Non preoccupatevi se a fine cottura la paella si "attaccherà" alla padella... è proprio una sua caratteristica! Tostato il riso, aggiungiamo l'acqua, la bustina di zafferano e la scorzetta di limone grattugiata, quindi diamo una mescolata a tutti gli ingredienti; vi consiglio di assaggiare il fondo di cottura e valutare se occorre aggiungere un altro pizzico di sale. Copriamo a questo punto la padella con un coperchio, regoliamo la fiamma al minimo e cuociamo tutto per 15 minuti senza mai mescolare. Non preoccupatevi se a fine cottura la paella si "attaccherà" alla padella... è proprio una sua caratteristica!
  5. La paella di verdure è pronta! Vi consiglio di portarla in tavola direttamente nella sua padella di cottura e di gustarla ancora calda! Io l'ho guarnita con qualche fogliolina di basilico.La paella di verdure è pronta! Vi consiglio di portarla in tavola direttamente nella sua padella di cottura e di gustarla ancora calda! Io l'ho guarnita con qualche fogliolina di basilico.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PAELLA DI VERDURE

  • Lidia Tonin - 19 Agosto 2021 6:20

    Ciao, posso chiederti che marca di riso hai utilizzato? ….se si può dire…
    Grazie 👋🙂

  • Carmela Aronica - 12 Agosto 2021 11:35

    Sembra un piatto molto invitante. La proverò.

  • Giovanna - 11 Agosto 2021 18:45

    I will try it as soon as possible. thanks for sharing, always wanted this recepie.