Polpettone ripieno al sugo


Il polpettone ripieno al sugo è una ricetta della tradizione molto gustosa, perfetta per il pranzo della domenica o per il periodo delle feste. Il polpettone infatti, grazie al suo ricco ripieno, è il piatto ideale da portare in tavola nelle occasioni speciali, come ad esempio il Natale o Capodanno. Oltre alla sua estrema bontà, è un secondo piatto molto scenografico, ci farà fare un figurone con i nostri ospiti!

La ricetta inizia realizzando un semplice impasto a base di carne macinata, molto simile a quello per polpette. Un volta pronto, basterà stenderlo su un foglio di carta forno, farcire con i nostri ingredienti preferiti, e siamo pronti a chiudere il polpettone! La carta forno ci aiuterà a dare la forma in modo facile e veloce.

Per farcire il polpettone ho usato del semplice prosciutto cotto, qualche fettina di provola dolce e le immancabili uova sode, ma come spesso dico in questo genere di ricette, largo spazio alla fantasia in cucina! Il prosciutto può essere sostituito con qualsiasi altro salume, la provola con altri formaggi, mentre al posto delle uova possiamo usare spinaci o altri tipi di verdure. Insomma le possibili varianti sono infinite!

Realizzato il polpettone, siamo pronti per cuocerlo nel sugo. I primi minuti di cottura sono quelli dove fare maggiore attenzione, perché il polpettone è molto “delicato” e basta un movimento brusco per romperlo, ma sigillata la carne la ricetta diventa un gioco da ragazzi! Si aggiunge la passata di pomodoro e qualche spezia e si lascia cuocere il tutto a fiamma molto bassa. Ed ecco pronto il polpettone al sugo!

Pasta con sugo di polpettone

Che ne pensate poi di condire un buon piatto di pasta con il sugo del polpettone? Quando mi avanza del sugo infatti lo uso per condire le fettuccine ed il risultato è davvero eccezionale, provare per credere!  Ovviamente il formato di pasta può essere cambiato in base alle proprie preferenze, ad esempio usando la pasta corta: rigatoni, pennette e fusilli sono un’ottima alternativa!

Potrebbero interessarvi anche il Polpettone ripeno al forno e l’Arista di maiale al latte.

 

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 1h
  • Pronto in Pronto in: 1h 15 min
POLPETTONE RIPIENO AL SUGO Tempo Preparazione
Polpettone ripieno al sugo

INGREDIENTI

per il polpettone

  • 600 g tritato di carne (va bene di vitello o di maiale, oppure misto)
  • 100 g pane per tramezzini oppure mollica di pane
  • 50 g formaggio grattugiato (tipo grana o parmigiano)
  • 1 uovo
  • 1 bicchiere di latte (circa 120 ml)
  • Sale e pepe q.b.
  • Prezzemolo a piacere
  • 3 uova sode
  • 120 g prosciutto cotto
  • 120 g provola dolce a fettine

per il sugo

  • 700 g passata di pomodoro
  • 150 g misto soffritto (sedano, carota, cipolla)
  • 50 g concentrato di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino (bianco o rosso in base alle preferenze)
  • Sale q.b.
  • 1 cucchiaino di zucchero (facoltativo)
  • Olio d'oliva q.b.
  • Alloro un paio di foglioline

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa tagliamo il pane per tramezzini a cubetti, raccogliamolo in una ciotola e bagniamolo con il bicchiere di latte. In un'altra ciotola mettiamo il tritato di carne, l'uovo, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, il pane per tramezzini zuppo di latte ed infine pepiamo e saliamo secondo i nostri gusti. Per prima cosa tagliamo il pane per tramezzini a cubetti, raccogliamolo in una ciotola e bagniamolo con il bicchiere di latte. In un'altra ciotola mettiamo il tritato di carne, l'uovo, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, il pane per tramezzini zuppo di latte ed infine pepiamo e saliamo secondo i nostri gusti.
  2. Mischiamo tutti gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un composto ben amalgamato ed omogeneo.Mischiamo tutti gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un composto ben amalgamato ed omogeneo.
  3. Stendiamo la carne su un foglio di carta forno, formando un grande rettangolo; per facilitare l'operazione possiamo leggermente inumidirci le mani. Farciamo adesso con le fette di prosciutto, quindi con la provola tagliata sottile ed infine posizioniamo al centro le uova sode. Stendiamo la carne su un foglio di carta forno, formando un grande rettangolo; per facilitare l'operazione possiamo leggermente inumidirci le mani. Farciamo adesso con le fette di prosciutto, quindi con la provola tagliata sottile ed infine posizioniamo al centro le uova sode.
  4. Aiutandoci con la carta forno, richiudiamo il polpettone su sé stesso, avendo cura di sigillare per bene anche le sue estremità. Aiutandoci con la carta forno, richiudiamo il polpettone su sé stesso, avendo cura di sigillare per bene anche le sue estremità.
  5. In una pentola capiente (l'ideale sarebbe usare una classica "pesciera") riscaldiamo un generoso filo d'olio e soffriggiamo il sedano, la carota e la cipolla ben tritate. Pronto il soffritto, posizioniamo il polpettone preparato in precedenza. In una pentola capiente (l'ideale sarebbe usare una classica "pesciera") riscaldiamo un generoso filo d'olio e soffriggiamo il sedano, la carota e la cipolla ben tritate. Pronto il soffritto, posizioniamo il polpettone preparato in precedenza.
  6. Rosoliamo per qualche minuto il polpettone in tutti i suoi lati; questa operazione è molto "delicata" perché il polpettone potrebbe rompersi, quindi vi consiglio di aiutarvi con due cucchiai di legno o comunque di fare movimenti molto delicati. Una volta che il polpettone è ben rosolato potremo rigirarlo serenamente, perché non si romperà più! Sfumiamo adesso tutto con un bicchiere di vino. Rosoliamo per qualche minuto il polpettone in tutti i suoi lati; questa operazione è molto "delicata" perché il polpettone potrebbe rompersi, quindi vi consiglio di aiutarvi con due cucchiai di legno o comunque di fare movimenti molto delicati.  Una volta che il polpettone è ben rosolato potremo rigirarlo serenamente, perché non si romperà più! Sfumiamo adesso tutto con un bicchiere di vino.
  7. Evaporata la parte alcolica del vino, sciogliamo nel fondo di cottura il concentrato di pomodoro, quindi aggiungiamo la passata di pomodoro e una tazza d'acqua (circa 300 ml). Saliamo il sugo secondo i nostri gusti, profumiamo con qualche fogliolina di alloro e, se vogliamo accentuare la dolcezza del sugo, aggiungiamo anche un cucchiaino di zucchero. Diamo una mescolata al sugo, copriamo con il coperchio, regoliamo la fiamma al minimo e facciamo cuocere il polpettone per un'ora. Non dimentichiamo di tanto in tanto di dare una mescolata al sugo e di rigirare il polpettone per ottenere una cottura uniforme. Evaporata la parte alcolica del vino, sciogliamo nel fondo di cottura il concentrato di pomodoro, quindi  aggiungiamo la passata di pomodoro e una tazza d'acqua (circa 300 ml). Saliamo il sugo secondo i nostri gusti, profumiamo con qualche fogliolina di alloro e, se vogliamo accentuare la dolcezza del sugo, aggiungiamo anche un cucchiaino di zucchero. Diamo una mescolata al sugo, copriamo con il coperchio, regoliamo la fiamma al minimo e facciamo cuocere il polpettone per un'ora. Non dimentichiamo di tanto in tanto di dare una mescolata al sugo e di rigirare il polpettone per ottenere una cottura uniforme.
  8. Cotto il polpettone, spegniamo il fuoco e facciamolo riposare nel suo sugo per un paio d'ore. Trascorso il tempo di riposo, togliamolo dal sugo, mettiamolo su un tagliere e tagliamolo a fette; affettare il polpettone intiepidito ci permetterà di ottenere delle fette dalla forma perfetta! Distribuiamo sul piatto di servizio un po' di sugo, quindi adagiamo sopra le fette di polpettone e siamo pronti per portarlo a tavola! Cotto il polpettone, spegniamo il fuoco e facciamolo riposare nel suo sugo per un paio d'ore. Trascorso il tempo di riposo, togliamolo dal sugo, mettiamolo su un tagliere e tagliamolo a fette; affettare il polpettone intiepidito ci permetterà di ottenere delle fette dalla forma perfetta! Distribuiamo sul piatto di servizio un po' di sugo, quindi adagiamo sopra le fette di polpettone e siamo pronti per portarlo a tavola!
  9. Qualora ci fosse avanzato del sugo, possiamo usarlo per condire un buon piatto di pasta. Io ho scelto delle fettuccine, ma con questo sugo starebbe bene qualsiasi formato di pasta! Qualora ci fosse avanzato del sugo, possiamo usarlo per condire un buon piatto di pasta. Io ho scelto delle fettuccine, ma con questo sugo starebbe bene qualsiasi formato di pasta!

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su Polpettone ripieno al sugo

  • Valentina - 27 Ottobre 2021 14:45

    Appena finito di cuocere e ora lo lascio riposare però non ho avuto coraggio di girarlo 😒stasera lo mangeremo col purè 😉

  • Maria - 23 Ottobre 2021 12:04

    Ciao Benedetta. Che contorni metti con il polpettone per favore?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 27 Ottobre 2021 12:32

      Ciao Maria, le patate al forno andranno benissimo 😊

  • Claudia Avello - 21 Ottobre 2021 13:25

    Ciao Benedetta .
    Oggi l’ho provato per la prima volta ……ma si è rotto il polpettone 😅magari per la prossima volta c’è la faccio.
    Saluti dalla Germania
    Ciao Claudia

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 21 Ottobre 2021 18:23

      Ciao Claudia, ti consiglio di rosolarlo per bene prima di aggiungere la passata di pomodoro. Facendo così non si rompe 😊

      • Claudia Avello - 26 Ottobre 2021 13:21

        Ciao Benedetta.
        Va bene grazie.
        Ma si è rotto mentre lo giravo 😅😅😅.
        Ma comunque era buonissimo 😋

        Saluti
        Claudia

  • Fra - 21 Ottobre 2021 11:24

    Il pane va strizzato prima di essere aggiunto all’impasto?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 21 Ottobre 2021 18:25

      Ciao Fra, non va strizzato 😊

  • Donatella - 21 Ottobre 2021 8:02

    Buonissimo devo farlo grazie benedetta