TRIS DI PRIMI PIATTI VELOCI

Tris di Primi Piatti Veloci Ricette Facili di Benedetta.

Oggi propongo una raccolta di primi piatti buoni e gustosi pronti in 5 minuti! La classica pasta con le melanzane, le gustose penne salsiccia piselli e funghi, e la saporita speck e fiori di zucca, tutte ottime e da provare! L’estate è arrivata e la voglia di stare davanti ai fornelli con il caldo è davvero poca. Ma con queste ricette porteremo in tavola dei primi piatti che si preparano giusto il tempo della cottura della pasta. Ideali da preparare per degli amici che arrivano all’improvviso e perfette per il pranzo e la cena di ogni giorno. Con queste ricette potremo realizzare dei condimenti per delle paste buone e sfiziose che accontenteranno davvero tutti. Provatele e fatemi sapere cosa ne pensate.

Potrebbero interessarvi anche le Penne al Baffo con Tonno e gli Spaghetti al tonno e limone

TRIS DI PRIMI PIATTI VELOCI

INGREDIENTI

PASTA CON LE MELANZANE

  • 350 g di rigatoni
  • 1 melanzana
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 ciuffetti di rosmarino
  • 500 g di passata di pomodoro
  • sale a piacere

PASTA SALSICCIA, PISELLI E FUNGHI

  • 350 g di penne
  • mezza cipolla tagliata a fettine
  • 2 salsicce ( circa 200 g )
  • 250 g di piselli
  • 250 g di funghi champignon a fette
  • formaggio grattugiato a piacere
  • di olio di oliva quanto basta
  • sale a piacere

PASTA SPECK E FIORI DI ZUCCA

  • 350 g di rigatoni
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 bustina di zafferano
  • 100 g di speck tagliato a striscioline
  • 10 fiori di zucca
  • sale e pepe a piacere

PROCEDIMENTO

    PASTA CON LE MELANZANE
    1. In una padella capiente mettiamo l’olio, l’aglio e un ciuffetto di rosmarino. Lasciamo soffriggere per 2-3 minuti; in questo modo l’olio assorbirà bene il sapore dell’aglio e del rosmarino. Nel frattempo in un tagliere, affettiamo la melanzana a pezzetti non troppo piccoli. Quando l’aglio sarà ben rosolato, aggiungiamo le melanzane e lasciamole cuocere per circa 5-6 minuti, fino a quando non si saranno ammorbidite leggermente. Adesso, uniamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere per 10-15 minuti il sugo, mescolando ogni tanto. Nel frattempo che il sugo cuoce, mettiamo l’acqua a bollire e buttiamo la pasta; mi raccomando scoliamola al dente e ripassiamola in padella con il sugo per qualche minuto. La pasta con le melanzane è pronta! Aggiungiamo un ciuffetto fresco di rosmarino e portiamola in tavola, piacerà davvero a tutti.  In una padella capiente mettiamo l’olio, l’aglio e un ciuffetto di rosmarino. Lasciamo soffriggere per 2-3 minuti; in questo modo l’olio assorbirà bene il sapore dell’aglio e del rosmarino. Nel frattempo in un tagliere, affettiamo la melanzana a pezzetti non troppo piccoli. Quando l’aglio sarà ben rosolato, aggiungiamo le melanzane e lasciamole cuocere per circa 5-6 minuti, fino a quando non si saranno ammorbidite leggermente. Adesso, uniamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere per 10-15 minuti il sugo, mescolando ogni tanto. Nel frattempo che il sugo cuoce, mettiamo l’acqua a bollire e buttiamo la pasta; mi raccomando scoliamola al dente e ripassiamola in padella con il sugo per qualche minuto. La pasta con le melanzane è pronta! Aggiungiamo un ciuffetto fresco di rosmarino e portiamola in tavola, piacerà davvero a tutti.
    PASTA SALSICCIA, PISELLI E FUNGHI
    1. In una padella facciamo soffriggere mezza cipolla tagliata a fettine con dell'olio d'oliva. Una volta che la cipolla si sarà dorata aggiungiamo un paio di salsicce tagliate a pezzetti e lasciamole rosolare. Uniamo a questo punto i piselli, mescoliamo bene e lasciamo cuocere per circa 5 minuti. Nel frattempo in una pentola portiamo dell'acqua salata a ebollizione e buttiamo la pasta. Mentre che la pasta cuoce continuiamo a mescolare la salsiccia con i piselli e aggiungiamo anche i funghi champignon a fettine. Lasciamoli cuocere e appassire in padelle per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Saliamo a piacere. Quando la pasta sarà cotta, scoliamola e ripassiamola in padella con il nostro condimento di salsiccia, piselli e funghi. La pasta è pronta per essere portata in tavola! Aggiungiamo una spolverata di formaggio grattugiato per renderla ancora più buona e saporita! In una padella facciamo soffriggere mezza cipolla tagliata a fettine con dell'olio d'oliva. Una volta che la cipolla si sarà dorata aggiungiamo un paio di salsicce tagliate a pezzetti e lasciamole rosolare. Uniamo a questo punto i piselli, mescoliamo bene e lasciamo cuocere per circa 5 minuti. Nel frattempo in una pentola portiamo dell'acqua salata a ebollizione e buttiamo la pasta. Mentre che la pasta cuoce continuiamo a mescolare la salsiccia con i piselli e aggiungiamo anche i funghi champignon a fettine. Lasciamoli cuocere e appassire in padelle per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Saliamo a piacere. Quando la pasta sarà cotta, scoliamola e ripassiamola in padella con il nostro condimento di salsiccia, piselli e funghi. La pasta è pronta per essere portata in tavola! Aggiungiamo una spolverata di formaggio grattugiato per renderla ancora più buona e saporita!
    PASTA SPECK E FIORI DI ZUCCA
    1. In una padella capiente versiamo un filo d'olio, aggiungiamo lo speck tagliato a striscioline e facciamolo saltare qualche minuto. In un bicchiere sciogliamo lo zafferano nella panna fresca, quindi versiamo tutto nella padella del condimento. Facciamo addensare la panna per un paio di minuti e se occorre aggiungiamo un pizzico di sale. Nel frattempo cuociamo i rigatoni in abbondante acqua salata, quindi scoliamoli al dente direttamente nella padella del condimento. Mantechiamo la pasta per un paio di minuti aggiungendo anche i fiori di zucca; io li ho lavati, ho tolto il pistillo e li ho sfilacciati direttamente con le mani. Se mentre mantechiamo il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo, possiamo aggiungere un mestolino di acqua di cottura della pasta. I rigatoni speck e fiori di zucca sono pronti per essere portati in tavola! Chi vuole può spolverarli con un pizzico di pepe.In una padella capiente versiamo un filo d'olio, aggiungiamo lo speck tagliato a striscioline e facciamolo saltare qualche minuto. In un bicchiere sciogliamo lo zafferano nella panna fresca, quindi versiamo tutto nella padella del condimento. Facciamo addensare la panna per un paio di minuti e se occorre aggiungiamo un pizzico di sale. Nel frattempo cuociamo i rigatoni in abbondante acqua salata, quindi scoliamoli al dente direttamente nella padella del condimento. Mantechiamo la pasta per un paio di minuti aggiungendo anche i fiori di zucca; io li ho lavati, ho tolto il pistillo e li ho sfilacciati direttamente con le mani. Se mentre mantechiamo il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo, possiamo aggiungere un mestolino di acqua di cottura della pasta. I rigatoni speck e fiori di zucca sono pronti per essere portati in tavola! Chi vuole può spolverarli con un pizzico di pepe.

    Articolo scritto da Benedetta

    Lascia un commento

    Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

    COMMENTI

    Tutti i vostri commenti su TRIS DI PRIMI PIATTI VELOCI

    • Rosa - 16 Luglio 2019 13:54

      ho visto nelle passate trasmissioni una ricetta con pasta mezze maniche, salsiccia, funghi congelati e formagggio spalmabile. Mi puoi inviare la ricetta? grazie saluti Rosa

      • Benedetta Rossi
        Benedetta - 16 Luglio 2019 19:40

        Ciao Rosa ancora non l’ho scritta per il blog, ma presto la troverai 🙂

    • carmela musano-mejia - 15 Luglio 2019 17:54

      Grazie Benedetta, per le tue buone e facile ricette…!!!