SFORMATINI DI PATATE E RISO

Sformatini di Patate e Riso Ricetta Facile e Veloce di Benedetta.

Gli sformatini di patate e riso sono una ricetta facile e sfiziosa,  ideali per un’aperitivo tra amici, un buffet  o l’antipasto di un pranzo o una cena. Con pochi ingredienti realizzeremo un piatto perfetto per ogni occasione. Basterà del riso, delle patate e del tonno e porteremo in tavola un piatto buono e gustoso. Quando so che qualche  amico mi viene a trovare li preparo in anticipo, li conservo in frigo e all’ora dell’aperitivo li tiro fuori e sono pronti da mangiare. Chi vuole può modificare la ricetta secondo i propri gusti e quello che trova in dispensa. Ad esempio il tonno può essere sostituito con dei cubetti di pancetta o formaggio, oppure aggiungere qualche verdura e farne una versione vegetariana. Largo spazio alla fantasia! Fatemi sapere per quale occasione li preparerete e se vi fa piacere speditemi qualche foto.

Potrebbero interessarvi anche i Rotolini da Buffet e le Palline di Patate da Buffet.

INGREDIENTI

  • 300 g di patate bollite
  • 200 g di riso già cotto
  • 100 g di tonno sott’olio peso da sgocciolato
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 40 g di olive verdi denocciolate
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • pangrattato
  • sale e pepe a piacere

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola capiente mettiamo il riso cotto, le patate schiacciate con lo schiacciapatate, il tonno sott'olio sgocciolato, le olive verdi denocciolate e tagliate a pezzetti, l'uovo intero e un tuorlo, un ciuffo di prezzemolo tritato e mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Assaggiamo e valutiamo se correggere con un pizzico di sale e pepe a piacere. Se vogliamo rendere i tortini più saporiti possiamo aggiungere dei capperi dissalati.
  3. Rivestiamo gli incavi di uno stampo da muffin con due strisce di carta forno messe a croce per agevolare la rimozione dei tortini una volta cotti. Distribuiamo l'impasto nello stampo aiutandoci con due cucchiai. Con le dosi date otterremo circa 12 tortini. Cospargiamoli di pangrattato e cuociamoli in forno statico preriscaldato a 190 gradi per circa 30 minuti. In caso di Forno ventilato abbassiamo la temperatura di 10 gradi sempre per lo stesso tempo di cottura.
  4. I sformatini sono pronti per essere portati in tavola. Gustiamoli tiepidi o a temperatura ambiente. Sono perfetti per un'aperitivo tra amici o per un buffet di festa.I sformatini sono pronti per essere portati in tavola. Gustiamoli tiepidi o a temperatura ambiente. Sono perfetti per un'aperitivo tra amici o per un buffet di festa.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su SFORMATINI DI PATATE E RISO

  • Valeria Mora
    Valeria Mora - 11 Agosto 2019 9:03

    Ciao Benedetta,

    molto carina questa ricetta. per il riso come lo cuoci? Fai un risotto?

    Grazie

  • Sara - 21 Luglio 2019 10:35

    Ciao benedetta ti seguo sempre, abito nelle Marche anche io!(Lapedona). Mi sto organizzando in anticipo x il compleanno dei miei bimbi, posso fare e cuocere questi sformatini e congelarli, tirandoli fuori x la festa?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 22 Luglio 2019 15:54

      Ciao Sara ti consiglio di no, ma puoi preparali il giorno prima per il giorno dopo 🙂

      • Sara - 25 Luglio 2019 15:51

        A rieccome!! Dici, quindi congelati si rovinano? Di solito vado fortemente di congelato, stando attenta a non rompere la catena del freddo e sigillando bene i cibi cotti, poi tiro fuori le cose dal congelatore la sera prima e per il giorno dopo giusto una riscaldatina e via….ma forse qui ci sono ingredienti che si rovinano col congelamento?