TORTA CIOCORICOTTA – TORTA AL CACAO E RICOTTA

La Torta CiocoRicotta  è una golosa torta al cacao resa soffice e leggermente cremosa dalla ricotta! Si prepara davvero in pochi gesti e gli ingredienti sono quasi sempre nelle nostre dispense; farina, ricotta, cacao amaro e uova sono gli ingredienti principali  per una torta ideale per la colazione o per accompagnare una buona tazza di te! Nella ricetta vi mostro anche come trasformare una torta essenzialmente “rustica” in un dolce elegante e di grande effetto! Io di solito la servo direttamente nella teglia con la carta forno, e la decoro con lamponi e una leggera colata di glassa di zucchero; il gioco di colori che si crea è davvero bello! Variate il decoro e le guarnizioni, secondo i vostri gusti, utilizzando ad esempio mirtilli rossi o fragole oppure provate a farcirla con della panna o le vostre creme preferite.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 30 min
  • Pronto in Pronto in: 45 min
Torta CiocoRicotta - Torta al Cacao e Ricotta Tempo Preparazione
TORTA CIOCORICOTTA – TORTA AL CACAO E RICOTTA

INGREDIENTI

PER L'IMPASTO TORTA:

  • 250 g. ricotta
  • 80 g. farina
  • 80 g. cacao amaro
  • 100 g. burro fuso
  • 150 g. zucchero
  • 3 uova
  • 1 bustina lievito per dolci (16 g.)
  • 1 bustina vanillina

PER LA GLASSA:

  • 1 cucchiaio di albume
  • 70 g. zucchero a velo
  • Qualche goccia di succo di limone

PER GUARNIRE:

  • Lamponi q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Mettete in una ciotola capiente la ricotta, le uova, lo zucchero e il burro fuso.Mettete in una ciotola capiente la ricotta,  le uova, lo zucchero e il burro fuso.
  2. Montate con uno sbattitore elettrico tutti gli ingredienti per almeno 5 minuti fino ad ottenere un composto spumoso. Montate con uno sbattitore elettrico tutti gli ingredienti per almeno 5 minuti fino ad ottenere un composto spumoso.
  3. Aggiungete adesso tutte le polveri previste nella ricetta, quindi la farina, il cacao , la bustina di lievito e la vanillina. Sempre aiutandovi con lo sbattitore, amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e sodo.Aggiungete adesso tutte le polveri previste nella ricetta, quindi la farina, il cacao , la bustina di lievito e la vanillina. Sempre aiutandovi con lo sbattitore, amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e sodo.
  4. Trasferite il composto in una teglia dal diametro di 24 cm rivestita da carta forno. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti. Fate in ogni caso la prova stecchino per verificare la giusta cottura della torta, tenendo presente che è meglio sfornarla leggermente "umida". Trasferite il composto in una teglia dal diametro di 24 cm rivestita da carta forno. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti. Fate in ogni caso la prova stecchino per verificare la giusta cottura  della torta, tenendo presente che è meglio sfornarla leggermente "umida".
  5. Prepariamo adesso la glassa di copertura della torta. In una ciotola lavorate con una frusta l'albume con qualche goccia di succo di limone. Appena l'albume comincerà a "schiumare" aggiungete tutto lo zucchero a velo previsto nella ricetta, avendo cura di setacciarlo e di incorporarlo gradatamente all'albume. Alla fine dovrete ottenere una glassa bianca e ben soda. Non appena pronta, trasferitela subito dentro la sac a poche; questa tipologia di glassa tende a seccare molto in fretta e quindi va conservata "protetta dall'aria".Prepariamo adesso la glassa di copertura della torta. In una ciotola lavorate con una frusta l'albume con qualche goccia di succo di limone. Appena l'albume comincerà a "schiumare" aggiungete tutto lo zucchero a velo previsto nella ricetta, avendo cura di setacciarlo e di incorporarlo gradatamente all'albume. Alla fine dovrete ottenere una glassa bianca e ben soda. Non appena pronta, trasferitela subito dentro la sac a poche; questa tipologia di glassa tende a seccare molto in fretta e quindi va conservata "protetta dall'aria".
  6. Appena la torta sarà ben fredda , potete decorarla a piacere con i lamponi (che io ho tagliato a metà) e la glassa colata con l'aiuto della sac a poche. Appena la torta sarà ben fredda , potete decorarla a piacere con i lamponi (che io ho tagliato a metà) e la glassa colata con l'aiuto della sac a poche.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!