TORTA MOUSSE AL LIMONE


Torta Mousse al Limone

La Torta Mousse al Limone è un dolce fresco e facile da realizzare, perfetto come dessert di una cena estiva. Questa torta è senza cottura in forno e il suo gusto al limone rinfrescherà le calde giornate d’estate. Non lasciatevi ingannare dall’aspetto; anche se sembra un dolce elaborato, in realtà si prepara in poche e semplici mosse.

La base è come quella di una cheesecake, ovvero realizzata con biscotti secchi sbriciolati mischiati con un po’ di burro. Basta compattare la base in uno stampo a cerniera e il gioco è fatto! La mousse al limone è altrettanto facile da preparare. Si parte con un classica crema pasticcera profumata al limone: occorreranno uova, latte, scorzetta di limone e un po’ di amido e la crema è subito pronta! Una volta fredda la crema, si mischia con panna montata e gelatina… e la mousse al limone è fatta! Non ci rimarrà che versarla sulla base di biscotti e il frigo farà il resto della magia!

Una volta pronta la torta, per guarnirla ho usato delle mandorle tostate e del topping al caramello. Per chi non lo sapesse, il topping si acquista già pronto in tutti i supermercati e solitamente è usato per guarnire il gelato. Basterà un velo di topping al caramello, una spolverata di mandorle tostate, ed ecco servita in tavola una torta che sembrerà quasi uscita da una pasticceria!

Scrivetemi nei commenti se proverete questa ricetta e cosa ne pensate, ma sono sicuro vi piacerà davvero tanto!

Potrebbero interessarvi anche la Torta della Nonna con Sfoglia e la Crostata Morbida al Limone.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 1h
  • Pronto in Pronto in: 1h
TORTA MOUSSE AL LIMONE Tempo Preparazione
TORTA MOUSSE AL LIMONE

INGREDIENTI

per la base torta

  • 200 g biscotti secchi sbriciolati
  • 100 g burro fuso

per la crema mousse al limone

  • 500 ml latte
  • 4 tuorli
  • 100 g zucchero
  • 35 g amido di mais
  • 1 limone la buccia
  • colorante alimentare giallo (facoltativo)
  • 1 fialetta aroma limone
  • 300 ml panna
  • 20 g zucchero a velo
  • 10 g gelatina in fogli

per guarnire

  • topping al caramello quanto basta
  • 30 g mandorle a lamelle

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa prepariamo una classica crema al limone. Mettiamo il latte in un pentolino e facciamolo riscaldare insieme alla buccia di limone.Per prima cosa prepariamo una classica crema al limone. Mettiamo il latte in un pentolino e facciamolo riscaldare insieme alla buccia di limone.
  2. Nel frattempo in una ciotola capiente lavoriamo con una frusta i tuorli con l'amido, lo zucchero, la fialetta di aroma limone e un pizzico di colorante giallo fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungiamo adesso il latte caldo al composto, mescolando sempre con la frusta.Nel frattempo in una ciotola capiente lavoriamo con una frusta i tuorli con l'amido, lo zucchero, la fialetta di aroma limone e un pizzico di colorante giallo fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungiamo adesso il latte caldo al composto, mescolando sempre con la frusta.
  3. Trasferiamo il composto ottenuto in un pentolino e cuociamo la crema a fiamma bassa fino a farla addensare, mescolando in continuazione. Occorreranno circa 5 - 7 minuti di cottura.Trasferiamo il composto ottenuto in un pentolino e cuociamo la crema a fiamma bassa fino a farla addensare, mescolando in continuazione. Occorreranno circa 5 - 7 minuti di cottura.
  4. Cotta la crema, trasferiamola subito in una ciotola, copriamola con della pellicola a contatto e facciamola raffreddare completamente; vi consiglio di lasciarla a temperatura ambiente per un paio d'ore, quindi di metterla in frigo fino a farla ben raffreddare. Cotta la crema, trasferiamola subito in una ciotola, copriamola con della pellicola a contatto e facciamola raffreddare completamente; vi consiglio di lasciarla a temperatura ambiente per un paio d'ore, quindi di metterla in frigo fino a farla ben raffreddare.
  5. Prepariamo la base della torta. Mettiamo i biscotti secchi dentro un sacchetto per alimenti e sbricioliamoli con l’aiuto di un batticarne o con un mattarello (in alternativa possiamo fare quest’operazione frullando i biscotti con un robot da cucina). Trasferiamo i biscotti sbriciolati in una ciotola, incorporiamo il burro fuso e amalgamiamo bene tutto. Foderiamo uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm con della carta forno, sia sul fondo che ai lati, e versiamo il composto di biscotti sbriciolati e burro. Compattiamo la base di biscotti per bene con il retro di un cucchiaio o con il batticarne. Mettiamo la base in frigo giusto il tempo di terminare la preparazione della nostra mousse.Prepariamo la base della torta. Mettiamo i biscotti secchi dentro un sacchetto per alimenti e sbricioliamoli con l’aiuto di un batticarne o con un mattarello (in alternativa possiamo fare quest’operazione frullando i biscotti con un robot da cucina). Trasferiamo i biscotti sbriciolati in una ciotola, incorporiamo il burro fuso e amalgamiamo bene tutto. Foderiamo uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm con della carta forno, sia sul fondo che ai lati, e versiamo il composto di biscotti sbriciolati e burro. Compattiamo la base di biscotti per bene con il retro di un cucchiaio o con il batticarne. Mettiamo la base in frigo giusto il tempo di terminare la preparazione della nostra mousse.
  6. Mettiamo i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti per farli ben reidratare. Versiamo in un pentolino 50 ml di panna (presa dalla dose complessiva della ricetta) e aggiungiamo la gelatina ben strizzata. Spostiamo il pentolino sul fuoco e cuociamo fino a sciogliere completamente la gelatina; non occorre che la panna arrivi al bollore. Mettiamo un attimo da parte il composto di panna e gelatina. Mettiamo i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti per farli ben reidratare. Versiamo in un pentolino 50 ml di panna (presa dalla dose complessiva della ricetta) e aggiungiamo la gelatina ben strizzata. Spostiamo il pentolino sul fuoco e cuociamo fino a sciogliere completamente la gelatina; non occorre che la panna arrivi al bollore. Mettiamo un attimo da parte il composto di panna e gelatina.
  7. Montiamo adesso la panna restante con lo zucchero a velo aiutandoci con uno sbattitore elettrico. Riprendiamo la crema al limone (ormai ben fredda di frigo) e lavoriamola energicamente con una frusta fino a renderla di nuovo cremosa. Mischiamola adesso alla panna montata, quindi come ultimo passaggio aggiungiamo la gelatina sciolta; se nel frattempo il composto di gelatina si fosse raffreddato, riscaldatelo qualche secondo al fornello prima di unirlo agli altri ingredienti. Montiamo adesso la panna restante con lo zucchero a velo aiutandoci con uno sbattitore elettrico. Riprendiamo la crema al limone (ormai ben fredda di frigo) e lavoriamola energicamente con una frusta fino a renderla di nuovo cremosa. Mischiamola adesso alla panna montata, quindi come ultimo passaggio aggiungiamo la gelatina sciolta; se nel frattempo il composto di gelatina si fosse raffreddato, riscaldatelo qualche secondo al fornello prima di unirlo agli altri ingredienti.
  8. Mischiamo con cura al fine di distribuire uniformemente la gelatina nella mousse.Mischiamo con cura al fine di distribuire uniformemente la gelatina nella mousse.
  9. Versiamo la mousse sulla base di biscotti e livelliamo con il retro di un cucchiaio. Facciamo riposare la torta in frigo per almeno 5 - 6 ore.Versiamo la mousse sulla base di biscotti e livelliamo con il retro di un cucchiaio. Facciamo riposare la torta in frigo per almeno 5 - 6 ore.
  10. Trascorso il tempo di riposo in frigo, togliamo la torta dal suo stampo e rimuoviamo con delicatezza la carta forno. A questo punto guarniamo la superficie della torta con un po' di topping al caramello; vi consiglio di fare uno strato molto sottile di caramello e di non esagerare, semmai aggiungetelo nelle singole fette una volta servita la torta.Trascorso il tempo di riposo in frigo, togliamo la torta dal suo stampo e rimuoviamo con delicatezza la carta forno. A questo punto guarniamo la superficie della torta con un po' di topping al caramello; vi consiglio di fare uno strato molto sottile di caramello e di non esagerare, semmai aggiungetelo nelle singole fette una volta servita la torta.
  11. Tostate le lamelle di mandorle in padella fino a farle ben dorare. In alternativa potete fare questa operazione in forno cuocendo le mandorle a 180 gradi per una decina di minuti. Tostate le mandorle, fatele ben raffreddare, quindi spargetele sulla superfice della torta. Tostate le lamelle di mandorle in padella fino a farle ben dorare. In alternativa potete fare questa operazione in forno cuocendo le mandorle a 180 gradi per una decina di minuti. Tostate le mandorle, fatele ben raffreddare, quindi spargetele sulla superfice della torta.
  12. Ecco la torta mousse al limone servita in tavola. Alla sua freschezza e golosità nessuno saprà resistere! Ecco la torta mousse al limone servita in tavola. Alla sua freschezza e golosità nessuno saprà resistere!

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA MOUSSE AL LIMONE

  • Michela - 28 Luglio 2021 18:43

    Ciao Benedetta. Vorrei sapere se la fialetta aroma limone può essere sostituita con del succo di limone e, quindi, quanti ml di quest’ultimo occorrono.
    Grazie in anticipo per la risposta e complimenti per questa ricetta. La proverò sicuramente!!!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 28 Luglio 2021 19:04

      Ciao Michela, metti la buccia di due limoni 😊

      • Roberta - 9 Agosto 2021 18:34

        Ciao Benedetta, le bucce dei due limoni vanno grattugiate? E quella che va messa intera all’inizio nel latte è a parte?