TORTA ROVESCIATA ALLE SUSINE


Torta alle prugne rovesciata. Ricetta facile.

La Torta rovesciata alle susine è un dolce molto scenografico e altrettanto buono, che ha per protagonista un frutto delizioso che possiamo trovare fresco dal nostro fruttivendolo tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno.

Le susine, chiamate anche prugne (soprattutto nella varietà essiccata) sono dei frutti che si prestano molto bene alla preparazione di dolci e torte perché la loro buccia ha una grande gamma di colori (viola scuro, violetto, rosso, arancione, giallo, verde…) e rende le torte molto belle da vedere; soprattutto le torte rovesciate, che una volta capovolte dopo la cottura mostrano una superficie dorata, croccante e caramellata, con la frutta che assume tante sfumature di colore. Insomma, una goduria per gli occhi e per il palato!

Se non bastasse il fatto che la nostra torta rovesciata alle susine è deliziosa e bellissima, aggiungiamo anche un’altra caratterista molto importante: è facilissima da preparare! Ci serviranno solo tritatutto, ciotola e fruste elettriche e in pochissimo tempo prepareremo l’impasto, che verseremo sopra la base della tortiera in cui avremo già disposto a raggiera le susine a fettine. Noi abbiamo scelto delle susine rosse e gialle, ma sul colore massima libertà a ciascuno: viola, verdi, arancioni… scegliamo le nostre preferite.

torta rovesciata alle susine

Questa torta alle susine è un dolce da credenza davvero squisito, con un impasto soffice e una superficie dorata dalla crosticina irresistibile e dolcissima. Possiamo servirla tiepida o anche fredda e gustarla a colazione o a merenda, ma non sfigura di certo anche come dessert di fine pasto, magari accompagnata da un ciuffo di crema pasticcera.

Curiosi di provarla? Allora mettiamoci subito all’opera e prepariamo insieme la nostra torta rovesciata alle susine. E ricordate poi di inviarci le foto delle vostre!


Potrebbe interessarvi anche: TORTA ROVESCIATA BANANE E CARAMELLO, TORTA DI MELE SOFFICE ROVESCIATA – RICETTA FACILE

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 35 min
  • Pronto in Pronto in: 55 min
TORTA ROVESCIATA ALLE SUSINE Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 500 gr di susine metà gialle e metà rosse
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero + 3 cucchiai per decorare
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 100 ml di latte
  • 150 gr di farina 00
  • 100 gr di mandorle pelate
  • 1/2 bustina (8 gr) di lievito per dolci
  • la buccia grattugiata di 1 limone

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Tritiamo finemente le mandorle e mettiamole da parte per dopo.Tritiamo finemente le mandorle e mettiamole da parte per dopo.
  2. Tagliamo a spicchi le susine.Tagliamo a spicchi le susine.
  3. In una ciotola rompiamo le uova e mescoliamo con 150 gr di zucchero fino a ottenere un composto chiaro.In una ciotola rompiamo le uova e mescoliamo con 150 gr di zucchero fino a ottenere un composto chiaro.
  4. Aggiungiamo l’olio di semi di girasole, il latte e mescoliamo di nuovo.Aggiungiamo l’olio di semi di girasole, il latte e mescoliamo di nuovo.
  5. Uniamo anche la farina e le mandorle tritate e mescoliamo per incorporare.Uniamo anche la farina e le mandorle tritate e mescoliamo per incorporare.
  6. Ora aggiungiamo il lievito per dolci e la scorza di limone grattugiata.Ora aggiungiamo il lievito per dolci e la scorza di limone grattugiata.
  7. Prepariamo una teglia a cerniera da 24 cm di diametro con la base rivestita di carta forno e sistemiamo sopra le susine a spicchi, disponendola a raggiera in cerchi concentrici. Cospargiamole poi con 3 cucchiai di zucchero semolato.Prepariamo una teglia a cerniera da 24 cm di diametro con la base rivestita di carta forno e sistemiamo sopra le susine a spicchi, disponendola a raggiera in cerchi concentrici. Cospargiamole poi con 3 cucchiai di zucchero semolato.
  8. Versiamo nella teglia il nostro impasto e livelliamolo se necessario.Versiamo nella teglia il nostro impasto e livelliamolo se necessario.
  9. Inforniamo e cuociamo in forno preriscaldato ventilato a 170° C per 35-40 minuti, oppure in forno statico a 180° C per lo stesso tempo. Una volta sfornata, lasciamo intiepidire la nostra torta e poi capovolgiamola staccando delicatamente la carta forno. Inforniamo e cuociamo in forno preriscaldato ventilato a 170° C per 35-40 minuti, oppure in forno statico a 180° C per lo stesso tempo. Una volta sfornata, lasciamo intiepidire la nostra torta e poi capovolgiamola staccando delicatamente la carta forno.

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!