TRECCIA DI PAN BRIOCHE FARCITA

Treccia di Pan Brioche Farcita ricetta facile di Benedetta.

La treccia di pan brioche farcita è una ricetta facile e gustosa, ideale per un pranzo speciale, per arricchire un buffet o un rinfresco, ed è perfetto per una scampagnata. Il pan brioche di questa treccia è alto, morbido e soffice, anche grazie all’utilizzo del Lievito Mastro Fornaio PANEANGELI. Gli ingredienti per la treccia di pan brioche sono pochi e sempre presenti nella dispensa di casa. L’impasto è formato da farina, lievito di birra, latte e olio, nella sua semplicità rimarrete stupiti dalla sua bontà e sofficità.

Ma a rendere questa treccia davvero sfiziosa è la sua farcitura con salame e provola dolce. Ovviamente è possibile farcire la treccia con tutti i vostri ingredienti preferiti. Ad esempio altri salumi, altri formaggi o verdure saltate in padella…largo spazio alla fantasia! Questa ricetta è  ottima per il pranzo di Pasqua, gli  amici ne rimarranno conquistati! Ma la treccia di pan brioche farcita è perfetta per essere inserita nel cestino da picnic e portata con voi nelle gite fuori porta, ad esempio per la classica scampagnata di Pasquetta!

Fatemi sapere nei commenti se la rifarete e cosa ne pensate.

Potrebbero interessarvi anche Danubio Salato e Torta di Pasqua al Formaggio

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 35 min
  • Pronto in Pronto in: 55 min
TRECCIA DI PAN BRIOCHE FARCITA Tempo Preparazione
TRECCIA DI PAN BRIOCHE FARCITA

INGREDIENTI

per l'impasto della treccia

  • 500 g farina preferibilmente metà 00 e metà manitoba
  • 1 bustina di Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI
  • 2 cucchiaini zucchero
  • 250 ml latte tiepido
  • 1 uovo
  • 50 g di olio extra vergine di oliva
  • 10 g di sale
  • tuorlo d'uovo e latte per spennellare

per la farcitura della treccia

  • 250 g salame "milano" 15 fette circa
  • 200 g provola dolce 15 fette circa
  • latte quanto basta per spennellare i bordi dell'impasto

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola capiente versiamo la farina, il Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI, i due cucchiaini di zucchero e mescoliamo.
  2. In un'altra ciotola versiamo il latte tiepido, l'uovo e l'olio e diamo una prima mescolata.
  3. Aggiungiamo poco per volta il mix di polveri nella ciotola con il latte e l'uovo. Inizialmente aiutiamoci con una forchetta, quindi continuiamo a impastare a mano.
  4. Quando l'impasto è quasi del tutto formato aggiungiamo il sale.
  5. Spostiamo l'impasto sulla spianatoia e lavoriamolo a lungo, aggiungendo la farina che rimane, fino ad ottenere una consistenza omogenea ed elastica.
  6. Pronto l'impasto, sistemiamolo in una ciotola, pratichiamo il classico taglio a croce e copriamolo con della pellicola per alimenti.
  7. Facciamo lievitare l'impasto per 2 ore, o comunque fino al raddoppio del suo volume.
  8. Lievitato l'impasto, spostiamolo sulla spianatoia leggermente infarinata e stendiamolo con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro. Cerchiamo di formare con l'impasto un rettangolo di circa 50 cm per 35 cm.
  9. Con un taglia pasta, tagliamo l'impasto, per il senso della lunghezza, formando tre strisce uguali.
  10. Farciamo ogni striscia con le fette di salame e la provola dolce. Piegate le fette di salame e di provola su loro stesse in maniera tale da lasciare dei lembi d'impasto liberi.
  11. Spennelliamo i bordi delle strisce con del latte. Adesso arrotoliamo le strisce su loro stesse sigillandole per bene formando tre salsicciotti.
  12. Intrecciamo i salsicciotti formando una treccia. Spostiamo la treccia sulla placca da forno, copriamola con la pellicola per alimenti e lasciamola rilievitare per un'altra mezz'ora.
  13. Trascorso il tempo della seconda lievitazione spennelliamo la treccia con tuorlo d'uovo mescolato con un cucchiaio di latte.
  14. Cuociamo la treccia in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 35 minuti, nel caso di forno ventilato regoliamolo a 170 gradi sempre per 35 minuti.
  15. Tolta dal forno, lasciamo raffreddare la treccia per qualche minuto quindi siamo pronti per affettarla e gustarla. Servitela in tavola nei vostri pranzi speciali, oppure mettetela nel cestino da picnic per la scampagnata di pasquetta!Tolta dal forno, lasciamo raffreddare la treccia per qualche minuto quindi siamo pronti per affettarla e gustarla. Servitela in tavola nei vostri pranzi speciali, oppure mettetela nel cestino da picnic per la scampagnata di pasquetta!



Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TRECCIA DI PAN BRIOCHE FARCITA

  • Maura esse - 19 Aprile 2019 14:19

    Ciao Benedetta! volevo una informazione per favore: una volta farcito, potrebbe restare in frigo fino al giorno dopo prima di cuocerlo? grazie in anticipo!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Aprile 2019 14:48

      Ciao Maura sì certo 🙂

  • Mocerino Rita - 16 Aprile 2019 8:35

    Ciao Benedetta! Secondo te posso sostituire il latte con il latte di soia?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Aprile 2019 14:48

      Ciao Rita certo 🙂

  • Carla fuli - 15 Aprile 2019 12:20

    Invece che a treccia si può mettere nello stampo del panettone?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 15 Aprile 2019 12:31

      Ciao Carla se vuoi sì 🙂

  • Benedetta V
    Benedetta Varaldo - 12 Aprile 2019 13:10

    Ciao Benedetta, vorrei preparare la treccia per un pranzo. Ho paura che facendola la sera prima si indurisca un pochino per cui pensavo di mettere in frigo l’impasto dopo la prima lievitazione e poi procedere con la stesura la mattina dopo. E’ possibile? e in caso quanto lo devo tenere fuori dal frigo prima di stenderlo? Grazie mille!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 15 Aprile 2019 11:20

      Ciao Benedetta prepara l’impasto e mettilo subito in frigo. Il giorno dopo tiralo fuori dal frigo, fallo lievitare un’oretta e poi procedi come mostrato nella ricetta 🙂

  • Sara Z - 7 Aprile 2019 17:13

    Appena fatta! Venuta perfetta! Moooolto saporita forse perchè ho usato la provola piccante (vivo all’estero ed è già buona se ho trovato un qualsiasi tipo di provola!). Spalmando del Philadelphia sulla fetta è la morte sua! 😛

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 8 Aprile 2019 22:22

      Ciao Sara sei stata bravissima 🙂

  • Loredana - 6 Aprile 2019 9:09

    Buongiorno, come posso sostituire il formaggio? Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 8 Aprile 2019 22:24

      Ciao Loredana puoi anche non metterlo 🙂

  • Sdma - 3 Aprile 2019 8:46

    Benedetta b giorno quello che ti chiedo non a nulla a che vedere con questa ricetta ma bensi la pizza. Io ho fatto quella rossa alta ..perfetta ma la preferiamo bassa come devo fare……ti premetto che.in cucina sono brava ma con pizze e dolci un disastro….grazie e b giornata

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 5 Aprile 2019 10:15

      Ciao, ne puoi fare due, usando meno impasto per ogni teglia, così viene più bassa 🙂

  • Valentina - 2 Aprile 2019 23:32

    Complimenti e grazie Benedetta ricetta riuscita benissimo

  • Lorena - 2 Aprile 2019 19:26

    Fantastica!idee per altre farciture?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 5 Aprile 2019 10:27

      Ciao Lorena puoi usare tutti i salumi che preferisci o delle verdure saltate in padella 🙂

  • Marinella - 2 Aprile 2019 19:06

    È venuta un po’ più chiara ma comunque ben cotta e squisita
    Ottima sicuramente la rifarò

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 5 Aprile 2019 10:28

      Ciao Marinella sei stata bravissima 🙂

  • Cinzia - 2 Aprile 2019 14:46

    Ciao Benedetta !grazie per le ricette che pubblichi,questoa treccia di pan briosc è favolosa ,io l’ho farcita con prosciutto e mozzarella,non avendo a casa la farina manitoba ho usato farinaoo e amido di mais
    Ottimo risultato la rifarò😘😘

  • Claudia - 2 Aprile 2019 13:10

    La scorsa settimana ho provato le focaccine soffici, ieri sera la pizza…sei una garanzia!
    Ho appena vista questa treccia e ora DEVO provarla!
    Dovendola preparare il giorno prima, volevo chiederti se rimane morbida anche il giorno successivo.
    Grazie mille.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 5 Aprile 2019 10:29

      Ciao Claudia si puoi prepararla anche il giorno prima 🙂

  • Fiorella - 1 Aprile 2019 21:46

    Ciao Benedetta ! Complimenti per la ricetta, è bellissima la treccia! Si può usare il latte di soia al posto di quello vaccino? Grazie

  • mararita - 1 Aprile 2019 12:16

    versione alternativa con salsiccia e friarielli 😀 😀 ho solo commesso l’errore di volerne creare due di trecce, correndo però il rischio di far tirare troppo l’impasto. Lievitazione ok e anche cottura . da rifare sicuramente.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 1 Aprile 2019 13:34

      Ciao Mararita sei stata bravissima 🙂

  • Nada - 30 Marzo 2019 23:02

    Fatta stasera…. splendida! Grazie Benedetta

  • Taty - 27 Marzo 2019 22:17

    Al posto del lievito secco, quanto lievito di birra fresco devo usare?
    Grazie e vi adoro!!! 😘😘😘😘😘

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Marzo 2019 15:04

      Vanno bene 25g di lievito fresco Taty 🙂