Treccine soffici alla panna di Benedetta

Le treccine soffici alla panna sono brioche semplici da preparare e perfette per darti la giusta carica a colazione.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

Le mie treccine soffici alla panna sono davvero molto semplici da realizzare e la ricetta è senza burro e senza olio!

Sono sofficissime e leggere, perfette per la colazione o la merenda. Inoltre, possiamo mangiarle con una semplice spolverizzata di zucchero a velo oppure farcirle come preferiamo: con una delle nostre marmellate fatte in casa preferite oppure con la crema di nocciole.

Si conservano per 4-5 giorni all’interno di una bustina di plastica per alimenti: in questo modo resteranno sofficissime. Inoltre, possiamo raddoppiare la dose e congelare le treccine per poi usarle quando ne abbiamo bisogno. Vediamo insieme come realizzare queste treccine soffici alla panna!

GUARDA ANCHE: BISCOTTI ALLA PANNA , PAN BRIOCHE ALLA YOGURT

Preparazione
15 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
35 minuti *

*+2 ore e 30 minuti di lievitazione

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per treccine 8 treccine
  • 200 ml panna fresca
  • 150 ml latte
  • 15 g lievito di birra fresco
  • 120 g zucchero
  • 1 uova
  • 1 limoni scorza grattugiata
  • 0,5 g vanillina
  • 500 g farina 00 oppure 250 g di farina 00 e 250 g di farina manitoba
  • zucchero a velo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 treccine)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Treccine soffici alla panna di Benedetta

In un pentolino uniamo la panna e il latte. Portiamo il pentolino sul fuoco e lasciamo intiepidire qualche secondo il composto. Una volta tiepido versiamo il tutto in una ciotola e lasciamo sciogliere all’interno il lievito di birra.

Attenzione a

  • Mi raccomando deve essere leggermente tiepido non caldo.

Quando il lievito sarà completamente sciolto, uniamo lo zucchero, la bustina di vanillina, la buccia grattugiata di un limone, un uovo e iniziamo a mescolare tutti gli ingredienti con l’aiuto di una forchetta.

Uniamo la farina un po’ alla volta continuando a mescolare. Quando il composto risulterà più sodo, trasferiamolo sul piano di lavoro leggermente infarinato e lavoriamolo con l’aggiunta di farina fino a ottenere una consistenza omogenea ed elastica.

Quando il nostro panetto sarà pronto, trasferiamolo in una ciotola, realizziamo una croce sulla superficie con l’aiuto di un coltello e copriamolo con pellicola per alimenti. Lasciamolo lievitare in un luogo caldo fino al suo raddoppio, ci vorranno circa 2 ore.

Pubblicità

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendiamo il nostro impasto e stendiamolo su un piano leggermente infarinato con l’aiuto di un mattarello. Dobbiamo ottenere una sfoglia rettangolare di circa 1 cm di altezza. Con un tagliapizza realizziamo tante strisce, tagliamo le strisce a metà, altrimenti risulterebbero troppo lunghe.

Intrecciamo 3 strisce alla volta, realizziamo quindi tutte le treccine. Otterremo circa 8 treccine, trasferiamole su una teglia con cartaforno e lasciamole lievitare coperte con pellicola trasparente per circa 30 minuti.

Inforniamo le treccine in forno statico a 180 °C per circa 20 minuti, oppure in forno ventilato a 170 °C per circa 20 minuti. Appena sfornate, spennelliamole con l’acqua, in questo modo rimarranno soffici sia all’interno che all’esterno. Una volta fredde, spolverizziamo le treccine con zucchero a velo e saranno pronte per essere servite. Per renderle ancora più gustose, farciamole a piacere con marmellata o crema di nocciole.

Come conservarla

  • Si conservano per 4-5 giorni all'interno di una bustina di plastica per alimenti
Treccine soffici alla panna di Benedetta - Step 8
Treccine soffici alla panna di Benedetta - Step 9

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.86

214 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (203)

Scrivi un commento
  • Jessica

    Buongiorno volevo sapere se si possono congelare. Crude o cotte?

    8 Giugno 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Jessica, puoi congelarle da cotte ?

      8 Giugno 2021 Rispondi

  • Cinzia

    Ciao Benedetta buonissime le treccine soffici e profumate!!! Una domanda: Se fossi sprovvista di panna fresca posso usare la panna da cucina?

    25 Gennaio 2021 Rispondi

  • martina

    ciao Benedetta, ho fatto le tue treccine….purtroppo avevo fretta e dopo le due ore di levitazione le ho
    preparate e infornate subito senza aspettare la mezz’ ora di riposo……sono risultate …..un po pesanti ! ciao grazie

    14 Novembre 2020 Rispondi

  • Barbara Munaretti

    Ciao Benedetta . Ho visto la ricetta ed è molto allettante. Hai per caso una versione light con i valori nutrizionali?
    Grazie mille

    15 Giugno 2020 Rispondi

  • Serena Tasso

    La foto di Serena Tasso

    Ciao Benedetta, dopo aver fatto il tuo strepitoso pan brioche allo yogurt oggi ho provato le treccine. Buonissime e sofficissime! Proverò anche a congelarne un po’! Grazie per i preziosi consigli che ci dai!

    6 Giugno 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Bravissima Serena 🙂

      8 Giugno 2020 Rispondi

  • Eleonora

    Ciao Benedetta, complimenti per le tue ricette, sono sempre un successo! Ho utilizzato un cucchiaio di stevia liquida al posto dello zucchero e sono venute buonissime

    19 Maggio 2020 Rispondi

  • irene

    Buongiorno,
    in questo periodo la farina manitoba e’ introvabile! Posso usare solo farina 00 ?
    Grazie.

    11 Maggio 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Irene, sì va bene 🙂

      11 Maggio 2020 Rispondi

  • Aurelia

    Ciao Benedetta! Questo impasto potrebbe essere usato anche per fare dei maritozzi?
    Grazie!

    9 Maggio 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Aurelia, ti lascio qui la ricetta dei maritozzi 🙂 CLICCA QUI

      9 Maggio 2020 Rispondi

      • Aurelia

        Grazie!

        9 Maggio 2020 Rispondi

  • Elisabetta

    Ciao Benedetta, posso fare completamente le treccine la sera, lasciarle in frigo e cuocerle la mattina?
    Grazie

    7 Maggio 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Elisabetta, sì va bene 🙂

      9 Maggio 2020 Rispondi

  • Savona Valentina

    Ciao. Stamattina ho provato l’ impasto ma ho dovuti aggiungere farina perche era Troppo appiccicoso. Ho usato 250 g Manitoba e 250 55 ( l équivalente Francese alla 00) . Sapresti dormi Come mai ? È grave un po di farina in piu?Ho dovuti spplverate il marmo durante impasto 4 volte

    7 Maggio 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Treccine soffici alla panna di Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Treccine soffici alla panna di Benedetta

Torna su