RICETTE DI FEBBRAIO FATTO IN CASA DA BENEDETTA

Ciao a tutti, vediamo insieme le ricette di febbraio,  il nostro approfondimento mensile per rispondere alle domande e ai suggerimenti che mi inviate.

Come vi avevo promesso userò questo spazio anche per annunciarvi le novità e ne ho una davvero grandiosa perchè sarò testimonial del marchio Electrolux per quest’anno.  Sono emozionatissima e felicissima, ma ho addosso anche tanta ansia per questa nuova avventura. Per farvi capire…  gli altri testimonial sono gli chef Carlo Cracco e Ernst Knam, e poi … Benedetta!

Ricordate il mio caro vecchio  forno statico, che ogni tanto prova ad  abbandonarmi? In particolare durante un video su Fb ha iniziato ad emettere uno strano sibilo… ecco, poverino, sta per lasciarmi…

Evidentemente qualcuno alla Electrolux ha visto la diretta, e mi hanno contattato! Non vi nascondo che speravo mi volessero regalare un forno tutto nuovo! In realtà avevano in mente un progetto molto più grande e mi hanno invitato nella loro sede nei pressi di Milano.  Dopo le mie avventure in metropolitana e negli uffici, arrivo in ritardo di quasi un’ora… ma sorvoliamo…

Mi offrono di fare da testimonial ai loro elettrodomestici, in particolare per il forno. Sono lusingata, ma molto impaurita per questa nuova avventura e ho bisogno di tutto il vostro sostegno!

 

 

Sapete che mi piace provare tutto ciò che uso e non avrei mai accettato una collaborazione senza conoscere il prodotto. Quindi non solo ho guardato tutti i forni che avevano a disposizione facendo mille domande, ma sono stati così efficienti da mettere a  disposizione un cuoco che mi ha mostrato decine e decine di ricette realizzate con le loro cucine.

Infine ho scelto il mio nuovo forno, ero felicissima, ma dovete capire che c’erano centinaia di modelli !! Alla fine ho scelto il combi-steam, un forno di nuova generazione con cottura statica, ventilata e grill, e in più la cottura combinata con l’aggiunta del vapore vapore, che è una funzione straordinaria, che dà risultati straordinari !
In questo modo posso cuocere il pane e la pizza alla perfezione, cosa che finora non mi è riuscita e per questo limite non mi sono mai avventurata in tante ricette che invece mi piacerebbe fare e che in tanti mi chiedete da tempo!

Che cosa cambia per Fatto in casa da Benedetta? Non cambierà assolutamente nulla, le ricette saranno sempre semplici e alla portata di tutti, e andranno bene per ogni tipo di forno.

Prima di tutto farò qualche ricetta per provare il forno e condividere con voi gli esperimenti. Poi vorrei che la collaborazione con Electrolux fosse un valore aggiunto al canale, perchè mi permetterà di provare nuove ricette, di migliorare la qualità dei video e del sito. Da ora in poi quando vedrete il marchio Electrolux saprete che è una collaborazione ben ponderata!

Questo è il forno della serie Combisteam che ho scelto 

 

 

 

Ora vediamo tutti i suggerimenti per le ricette di febbraio!

3 IDEE CON IL CAVOLFIORE

Mi avete fatto pochissime domande sui cavolfiori, so che molti li evitano per l’odore però nella ricetta utilizzo un po’ di aceto nell’acqua di cottura proprio per attenuarlo.
Si possono usare tutti i tipi di cavolfiore? Assolutamente sì, io ho usato quello bianco più comune, ma vanno benissimo anche quelli verdi e viola.

►CARAMELLE GELEE ALLA FRUTTA

Il problema con le caramelle gelee è che lo zucchero viene assorbito poco dopo, quindi ho consigliato di passarle nello zucchero poco prima di servirle. Tuttavia da poco ho fatto un esperimento. Tolte dallo stampo, ho lasciato le caramelle fuori dal frigo ad asciugare per un giorno, quindi le ho passate nello zucchero e ho notato che non viene più assorbito e  le caramelle sono perfette anche dopo giorni!

TORTA FURBA PANNA E CIOCCOLATO
Tra le ricette di febbraio non può mancare un dolce per San Valentino! Sono arrivate migliaia di foto e siete stati bravissimi a personalizzare!!
Dove si trova la teglia 35 x 35 cm? Si trova nei negozi di casalinghi e online, ma si può usare tranquillamente anche la placca del forno che più o meno ha le stesse dimensioni.

STRUFFOLI, CICERCHIATA, PIGNOLATA
Tra le ricette di febbraio sono obbligatori  i dolci di carnevale… E quando si ha a che fare con ricette tradizionali non è sempre facile!!

Tanti napoletani mi hanno sgridata perchè gli struffoli si fanno per Natale! E’ vero! Ma io sono marchigiana e la cicerchiata è una ricetta che dalle mie parti si fa per carnevale.

Inoltre l’impasto è lo stesso delle frappe, si aggiunge solo l’arancia. Per questo la considero una ricetta furba perchè se facciamo doppia dose, possiamo friggere nello stesso olio due dolci di carnevale…

COME PROFUMARE LA CASA IN MODO NATURALE

Anche se non è una ricetta, profumare la casa è una cosa che faccio spesso e mi fa piacere condividere questi metodi coi quali mi trovo benissimo. Il mio preferito tra quelli elencati è l’olio 31  che fa benissimo anche ai polmoni.
Si può usare anche l’alcool buongusto? Assolutamente sì, nel video uso la vodka secca perchè semplicemente costa la metà!
Si può usare l’alcool etilico? No perchè il profumo è troppo intenso.

L’estratto di vaniglia che preparo per la profumazione può essere usato anche per usi alimentari al posto delle fialette.

SBRICIOLATA DI PATATE

Pochissime domande sulla sbriciolata, il ripieno si può ovviamente cambiare,  a me piace la combinazione di formaggi e salumi e ho voluto creare una sbriciolata molto saporita,  ma si può fare più delicata con altri ingredienti, o con un solo ingrediente nel ripieno.

TORTA MIMOSA

La torta mimosa è stata un grande successo e vi ringrazio per tutte le visualizzazioni e i commenti perchè avete mandato il video al 20 posto delle tendenze di youtube!

Si può sostituire l’ananas? Al posto dell’ananas si possono usare le pesche sciroppate, oppure le fragole. Se usate fragole fresche fatele  a pezzettini e conditele con zucchero e limone, lasciate macerare per un’ora circa,  il liquido che si forma va allungato con l’acqua e usato per la bagna.
Se non vi piace la frutta fate la bagna con acqua zuccherata, oppure bagna al caffè o bagna alcolica e alla crema aggiungete cioccolato in scaglie.
Come si taglia il pan di spagna perfetto? Per ottenere delle fette simili:
– Si parte sempre a tagliare la prima fetta dall’alto.
– Si poggia la mano sul pan di spagna per sentire il movimento della lama sottostante.
– Mentre tagliamo teniamo il polso ben fermo per procedere in orizzontale.

Giustamente avete notato che una torta mimosa con un giallo più intenso sarebbe stata più carina. E siete stati voi a dare la soluzione:  aggiungere lo zafferano all’impasto del pan di spagna!

E’ vero non ho fatto l’assaggio della torta, o meglio l’ho fatto eccome, ma non l’ho messo nel video. Con Marco abbiamo deciso di dedicare la torta a tutte le donne e idealmente offrirla a tutte,   così, come quando si prepara una bella torta per portarla in tavola, non volevo tagliarla in anticipo!

CAMILLE ALLE CAROTE

L’ultima delle ricette di febbraio sono le camille alle carote.

Si può sostituire la farina di mandorle?
Si con la farina normale o la farina di cocco, oppure aggiungere semplicemente mandorle tritate all’impasto.
Si può fare una torta unica?
Sì, ma per avere una torta bella soffice raddoppiamo tutte le dosi e il tempo di cottura, usando una tortiera o uno stampo da plumcake.

Spero che l’approfondimento per le ricette di febbraio vi sia stato utile, se vi è piaciuto condividete!! Se non l’avete ancora fatto iscrivetevi al canale youtube, Fatto in casa da Benedetta, a presto!!

 

 

 

Leave a Reply