COME RICICLARE I VASETTI DI YOGURT!

Avete mai pensato di riciclare i vasetti dello yogurt una volta finito di mangiarlo? Sono sicura di sì, ma magari vi siete ritrovati a corto di idee, per cui ecco alcuni suggerimenti per riciclare i vasetti in maniera facile e fantasiosa! Questi progetti sono davvero alla portata di tutti e possono trasformarsi nell’occasione per coinvolgere anche i più piccoli facendoli divertire, ma anche insegnando loro l’importanza del riciclo.

IL QUADRO

Un modo originale per riusare i vasetti è quello di farli diventare dei “timbri”, per cui con un semplice foglio di cartoncino e delle tempere, possiamo creare un quadro di arte moderna da appendere in casa. Coi bimbi sarà molto divertente e potrebbero venir fuori delle vere opere d’arte! Si intinge il bordo del vasetto si yogurt nella vernice, si timbra sul foglio ed il gioco è fatto!

I BRACCIALETTI

Con la parte alta del vasetto, soprattutto in quelli rotondi, è possibile ricavare dei cerchi, che sono perfetti per creare dei bracciali. Basterà tagliare il bordo e poi un altro anello subito dopo. Usando un filo di lana si potranno rivestire facilmente, potendo quindi essere usati come bracciali. La lana si fisserà al bracciale con una punta di colla a caldo, così come la fine del giro, magari nella parte interna, così da nascondere tutto. Per le bimbe sono perfetti, ma perché no, anche per le più grandi!

I PORTA OGGETTI

Spesso ci capita di avere i cassetti in disordine, oppure di avere tanti piccoli oggetti (come elastici o forcine per i capelli), che però ci troviamo sparsi e non sappiamo come riordinarli. Ecco che i vasetti ci vengono in contro, con una soluzione più veloce a farsi che a dirsi. Unendo infatti diversi vasetti con una punta di colla a caldo, si ricaverà un porta oggetti versatile, che possiamo inserire nei nostri cassetti e che terrà i nostri oggetti in ordine.

LE LANTERNE

Avete una festa di compleanno in arrivo? Oppure volete rallegrare la stanza dei bimbi? Ecco che i vasetti di yogurt possono essere usati per decorare, diventando delle lanterne. All’esterno si potrà applicare un cartoncino colorato (o della carta regalo fantasia), mentre sul fondo si dovrà applicare un taglio a croce. Tireremo poi fuori le luci di natale, che in questo caso verranno impiegate per far illuminare le lanterne, inserendo un led nel taglio appena creato. I vasetti staranno così al loro posto senza fare nient’altro e potranno subito creare l’atmosfera giusta!

Potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!