SAPONE NATURALE AL BURRO DI KARITE’ FATTO IN CASA DA BENEDETTA

Sapone Naturale al Burro di Karité fatto in casa con metodo a freddo. Un sapone ideale per il viso e per il corpo, con proprietà idratanti e nutrienti, indicato anche per le pelli più sensibili. Grazie all’azione emolliente e lenitiva del Burro di Karité la pelle sarà sempre morbida e vellutata.

INGREDIENTI:
Olio di Oliva 300g
Olio di Ricino 25g
Olio di Mandorle 75g
Burro di Karité 100g
Acqua 150g
Soda Caustica 63g
Fragranza per sapone a piacere

Ingredients: Olive Oil 300g/10.58 oz, Castor oil 25g/0.88 oz, Almond Oil 75g/2.64 oz, Shea Butter 100g/3.52 oz, water 150g/5.29 oz, Caustic Soda 63g/2.22 oz, Fragrance for soap to taste.

Come preparare il Sapone Naturale al Burro di Karité

Prima di tutto indossare occhiali e guanti protettivi per maneggiare la soda caustica.

In un pentolino versiamo 300g di olio d’oliva, 25g di olio di ricino, 75 g di olio di mandorle e 100g di burro di karitè. Mescoliamo e facciamo scaldare sul fuoco.

Nel frattempo pesiamo 63g di soda caustica, a parte pesiamo 150g di acqua, quindi versiamo la soda nell’acqua (mai il contrario), mescoliamo e lasciamo riposare.

Torniamo al pentolino e continuiamo a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti sono sciolti. Quindi togliamo dal fuoco.

Ora lasciamo intiepidire un po’ e controlliamo la temperatura sia della soluzione caustica sia degli oli che devono essere tra 40 e 50 gradi. Solo a questo punto versiamo gli oli in una altro recipiente e poi aggiungiamo la soluzione caustica.

Mescoliamo bene con una spatola quindi usiamo il mixer fino a raggiungere una consistenza cremosa si chiama nastro, quindi mettiamo qualche goccia della fragranza che abbiamo scelto e continuiamo a mescolare.

Il nostro composto è pronto per lo stampo. Io ho scelto forme rettangolari.

Versiamo il composto e livelliamo bene la superficie, sbattiamo un po’ lo stampo per evitare bolle d’aria e copriamo con una pellicola e poi con un panno. Aspettiamo 24/48 ore e possiamo scoprire, se il sapone è bello solido possiamo sformare.

Ora facciamo stagionare il nostro sapone naturale al burro di karitè per 40 giorni in luogo asciutto e saremo pronti ad utilizzarlo!

Avete visto che la ricetta è davvero facile e il risultato è garantito, un sapone morbido e delicato sulla pelle, una volta provato non lo lascerete più!

Benedetta
Ciao! Mi chiamo Benedetta, da oltre dieci anni, la mia casa è anche un piccolo Agriturismo, il sogno di una vita! Dalla tradizione contadina ho imparato l’importanza dell’autoproduzione, una conoscenza preziosa, che oggi condivido sul web. Continua…

Leave a Reply