SAPONE SCRUB AL COCCO FATTO IN CASA DA BENEDETTA

SAPONE SCRUB AL COCCO FATTO IN CASA.

Il sapone al Cocco con effetto Scrub è l’ideale per una pulizia profonda della pelle di tutto il corpo. Vediamo insieme il procedimento per il sapone fatto in casa con soli oli vegetali e con l’aggiunta di farina di cocco disidratata per un’azione esfoliante. Questo sapone lascia la pelle pulita, liscia e vellutata.

INGREDIENTI
250g di Olio di Cocco
175g di  Olio di Oliva
25g di Olio di ricino
50g di  Olio di Girasole
150g di acqua
74g di  soda caustica
Farina di cocco grattugiato e Fragranza cosmetica.

COME FARE IL SAPONE SCRUB AL COCCO

*Per prima cosa indossiamo guanti e occhiali da lavoro per maneggiare la soda caustica.

In un bilancino pesiamo 74g di soda caustica e teniamo da parte. In un altro recipiente pesiamo  150 g di acqua.
Versiamo la soda caustica nell’acqua e mescoliamo. Mettiamo da parte, nel frattempo la soluzione reagisce e si scalda fino a raggiungere gli 85° circa.

Nel frattempo pesiamo gli oli e li mettiamo in un unico recipiente. L’olio di cocco 250 g, poi l’olio di oliva 175g,  l’olio di girasole 50g, l’olio di ricino 25 g.

Quindi riprendiamo la soluzione caustica e versiamola nel recipiente con gli oli.  Mescoliamo bene per qualche minuto, il calore della soluzione scioglierà gli oli. Dobbiamo ottenere un composto perfettamente omogeneo.
Quindi prendiamo il mixer e frulliamo fino a raggiungere il nastro, cioè una consistenza densa e cremosa.

Ora aggiungiamo la farina di cocco e un paio di gocce della fragranza cosmetica che abbiamo scelto.

Mescoliamo bene con una spatola e versiamo il sapone nello stampo. Ne ho scelto uno di silicone per saponette rettangolari tradizionali, ma potete scegliere lo stampo che preferite. Livelliamo bene la superficie e sbattiamo un po’ per eliminare eventuali bolle d’aria.

Copriamo con pellicola trasparente e poi con un panno. Lasciamo asciugare per 24 ore almeno, poi scopriamo lo stampo e togliamo le saponette. Ecco il nostro sapone scrub al cocco che lasciamo stagionare per 40 giorni in un luogo asciutto prima di utilizzarlo.

Trascorso il tempo possiamo iniziare a usare il sapone, produce una bella schiuma morbida, ha un ottimo profumo  e lascia la pelle liscia e levigata.

Provate anche voi il sapone scrub al cocco e fatemi sapere cosa ne pensate! Se la ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici. A presto!

Per un effetto scrub più intenso prova il sapone scrub per i piedi con sabbia di mare.

Per un profumo delicato e romantico prova lo scrub alla rosa e alla lavanda. 

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su SAPONE SCRUB AL COCCO FATTO IN CASA DA BENEDETTA

  • saponenaturale - 11 dicembre 2016 8:48

    Ciao Benedetta.
    Anch’io ho domande simili.
    Apprezzo molto le tue ricette e quel paio che ho provato hanno dato ottimi risultati.
    Il problema però è sempre abbassare il prezzo delle materie prime per contenere i costi. Ho visto che tu usi olio di ricino comunitario, presumo comprato presso la grande distribuzione.
    Da me le catene più diffuse (coop, conad, esselunga) non lo hanno né presumo di trovarlo ai discount dove mancano i prodotti di nicchia.
    L’olio di cocco poi neanche a pensarci!!
    Grazie dei consigli che vorrai darmi.

  • Elisa - 19 agosto 2016 21:20

    Ho sempre paura di comprare materie prime di una marca non buona. Che olio di cocco mi consigli di comprare? Quale marca o produttore? Grazie