SPIEDINI DI COTOLETTA SENZA GLUTINE

SPIEDINI DI COTOLETTA senza glutine: ricetta a cura di Polvere di Riso

Ricetta facile e veloce degli spiedini di cotoletta senza glutine, lattosio e ideali per chi è allergico al nichel.

Una ricetta semplice per stupire i vostri famigliari a tavola, con una rivisitazione della classica cotoletta di pollo.

La cotoletta di pollo si trasforma e diventa uno spiedino, una piccola magia in cucina, in cui basta solo un pizzico di fantasia e ingredienti buoni e genuini.

Servite gli spiedini di cotoletta accompagnati da una semplice insalata di valeriana e qualche fettina di limone. Sentirete tutto il gusto della semplicità.

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 MINUTI
TEMPO DI COTTURA: 30 MINUTI
TEMPO TOTALE DI PREPARAZIONE: 40 MINUTI

INGREDIENTI PER GLI SPIEDINI DI COTOLETTA (Dose per 6 spiedini di cotoletta):

320 gr di petto di pollo (o di tacchino o di manzo) tagliato sottilissimo
2 uova
Pangrattato senza glutine q.b. (o pangrattato classico per chi non è celiaco)
Sale e Olio extra vergine d’oliva q.b.
Spezie a piacere (io ho utilizzato zenzero in polvere, paprika dolce, valeriana e radicchio rosso)

COME PREPARARE GLI SPIEDINI DI COTOLETTA:

  • 1. In un piatto mettete le 2 uova, aggiungete il sale q.b. e sbattetele con l’aiuto di una forchetta.

  • 2. Aggiungete al pangrattato le spezie, nel mio caso ho aggiunto paprika dolce, zenzero, valeriana e radicchio rosso, tagliati a pezzi grossolani con le forbici.

  • 3. Passate le fettine super sottili di petto di pollo prima nell’uovo e poi nel pangrattato e mettetele da parte.

  • 4. Prendete gli stecchini di legno grande e inserite le fettine di petto di pollo, formando così gli spiedini di cotoletta.

  • 5. Mettete gli spiedini di cotoletta nella teglia da forno, ricoperta di carta forno, aggiungete un filo d’olio, sale q.b. e portate a cuocere in forno statico, a 180° per circa 30 minuti, girando gli spiedini a metà cottura.

GUARDA ANCHE: GELATO VELOCE AL CHEESECAKE, ESTRATTO DETOX, PESCHE AL FORNO!

 

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!