SPINACINE DI POLLO E SPINACI

SPINACINE DI POLLO E SPINACI

Ricetta a cura di 55winston55

SPINACINE DI POLLO E SPINACI :INGREDIENTI PER 4 SPINACINE:

DIFFICOLTA’: BASSA

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 MINUTI

PER L’IMPASTO DELLE SPINACINE:
250 g. spinaci freschi
250 g. tritato di pollo
40 g. grana padano
1 albume
1-2 cucchiai di pangrattato
1 spicchio d’aglio
Olio EVO
Sale e pepe q.b.

PER LA PANATURA DELLE SPINACINE:
Farina q.b.
2 uova
Pangrattato q.b.
Olio di semi per frittura (se si decide di cuocerle in padella)

Le spinacine di pollo e spinaci sono un piatto facile e veloce per la cucina di ogni giorno. E’ una ricetta semplice ed al contempo gustosa, che accontenta grandi e piccini. E’ una maniera allegra e diversa per far mangiare gli spinaci anche a quei bambini che fanno capricci davanti a un piatto di verdure. Vi consiglio di preparane qualcuna in più e di surgelarla. Vi torneranno di grande aiuto tutte quelle che volte che vorrete organizzare un pranzo o una cena al volo. Basterà accompagnarle con una buona insalata e avrete servito in tavola un piatto completo, sano e nutriente. Se volete renderle ancora più leggere, potete tranquillamente cuocerle anche in forno, vi assicuro che saranno altrettanto buone e croccanti.

COME PREPARARE  LE SPINACINE POLLO E SPINACI:

  • 1. Lavate e asciugate gli spinaci. Fate imbiondire uno spicchio d’aglio con un filo d’olio EVO in una padella capiente. Aggiungete ora gli spinaci e aggiustateli di sale e di pepe. Fateli saltare in padella un paio di minuti, giusto il tempo di farli appassire.  Toglieteli dal fuoco e strizzateli per far perdere l’acqua che avranno prodotto in cottura. Trasferiteli su di un tagliere e tritateli finemente. Se volete, potete fare questa ultima operazione con un robot da cucina.

  • 2. In una ciotola mettete gli spinaci appena preparati, il tritato di pollo, l’albume, il grana, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Lavorate tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

  • 3. Aggiungete adesso il pangrattato. Valutate in base alla consistenza dell’impasto se aggiungerne uno o due cucchiai. L’impasto dovrà risultare molto morbido ma non esageratamente umido. Dividete adesso il composto ottenuto in quattro parti uguali. Lavorate ognuna delle parti tra le mani, fino a formare una sorta di hamburger. Non occorre essere estremamente precisi in questa operazione, poichè al momento della panatura si darà la forma e lo spessore definitivo della spinacina.

  • 4. Siamo pronti per la panatura. Disponete sul tavolo un vassoio con la farina ed uno con il pangrattato. In un piatto sgusciate due uova e sbattetele con una forchetta.

  • 5. Prendetete la spinacina, passatela dapprima nella farina, poi nelle uova sbattute ed infine nel pangrattato. Ora che le spinacine sono panate, sarà più facile lavorarle fra le mani, conferendo la forma e lo spessore desiderato.

  • 6. La vostra spinacina è pronta!

  • 7. Friggiamo ora le spinacine. In una padella capiente riscaldate l’olio di semi. Quando l’olio sarà ben caldo,  mettete le spinacine e cuocetele 2-3 minuti per lato, fino a che non saranno ben dorate. Le spinacine sono pronte per essere servite!

COTTURA IN FORNO DELLE SPINACINE:

In alternativa alla frittura, queste spinacine possono anche essere cotte in forno. Disponetele su di una placca, versate un filo d’olio EVO sopra, e cuocetele a 180° per 20-25 minuti. Abbiate cura di girarle a metà cottura.

GUARDA ANCHE: la FOCACCIA IN PADELLA, la FRITTELLA SICILIANA e la CROSTATA SALATA CON BASE DI PATATE!

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!