SUCCO DI FRUTTA ALLA PESCA FATTO IN CASA DA BENEDETTA

Succo di frutta alla pesca fatto in casa, ricetta senza conservanti e additivi. Il succo alla pesca è buonissimo da gustare durante una festa, un pranzo all’aperto o per la merenda dei vostri bambini. Per fare un succo alla pesca naturale utilizzate pesche ben mature, ancora meglio se sono colte dal vostro albero! Potete preparare il succo di frutta in anticipo e conservarlo in bottiglie di vetro fino a un anno!

INGREDIENTI

  • 1 kg pesche mature
  • 300 gr zucchero
  • 1 l acqua
  • 1 succo di limone

DOSI PER BOTTIGLIE DA 1 L

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa scegliamo delle pesche ben mature, vanno bene tutti i tipi di pesche. Le laviamo molto bene, le sbucciamo e le tagliamo a pezzetti in una ciotola
  2. In una pentola capiente versiamo l’acqua e lo zucchero, portiamo sul fuoco e mescoliamo fino a che lo zucchero si è sciolto completamente. A questo punto aggiungiamo le pesche a pezzetti, e dal bollore le lasciamo cuocere per altri 3 minuti.  Durante la cottura aggiungiamo il succo di un limone.
  3. Trascorso il tempo di cottura, togliamo dal fuoco e frulliamo molto bene con il mini-pimer direttamente in pentola finché il composto non diventa completamente liquido.Trascorso il tempo di cottura, togliamo dal fuoco e frulliamo molto bene con il mini-pimer direttamente in pentola finché il composto non diventa completamente liquido.
  4. Imbottigliamo il nostro succo bollente in bottiglie di vetro perfettamente pulite e asciugate. Chiudiamo con capsule nuove. Per creare il sottovuoto giriamo le bottiglie a testa in giù e lasciamole raffreddare completamente.
  5. Il succo di frutta alla pesca è pronto e possiamo mettere le bottiglie in frigo per consumarlo entro una settimana, oppure…
Per conservare il succo più a lungo procediamo alla sterilizzazione.
  1. Una volta raffreddate le bottiglie, le mettiamo in una pentola e le ricopriamo completamente d’acqua. Facciamo bollire a bagnomaria per 20 minuti, in questo modo si conserveranno in dispensa fino a un anno.
  2. Una volta aperta la bottiglia si conserva normalmente in frigo per qualche giorno. Come vedete questa ricetta per il succo alla pesca fatto in casa è facilissima e alla portata di tutti. Provate anche voi il succo di frutta alla pesca e fatemi sapere com’è andata la vostra produzione! GUARDA ANCHE: SUCCO DI FRUTTA ALL’ALBICCOCCA, SUCCO DI FRUTTA ALLA PERA e CARAMELLE GELEE!Una volta aperta la bottiglia si conserva normalmente in frigo per qualche giorno. Come vedete questa ricetta per il succo alla pesca fatto in casa è facilissima e alla portata di tutti. Provate anche voi il succo di frutta alla pesca e fatemi sapere com’è andata la vostra produzione!
GUARDA ANCHE: SUCCO DI FRUTTA ALL’ALBICCOCCA, SUCCO DI FRUTTA ALLA PERA e CARAMELLE GELEE!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su SUCCO DI FRUTTA ALLA PESCA FATTO IN CASA DA BENEDETTA

  • claudia chiavacci da firenze - 9 novembre 2017 22:40

    è il succo più buono che abbia mai sentito

    • La Redazione
      La Redazione - 10 novembre 2017 7:49

      Ciao Claudia grazie 🙂

  • Rosa Follino - 20 ottobre 2017 16:07

    Ciao. Quando avevo i figli piccoli, facevo il succo di frutta in casa. Tagliano a pezzetti la frutta la frullavo aggiunge o l’acqua è lo zucchero. Imbottigliato e facevo bollire le bottiglie per 30 minuti. Ti assicuro che erano ottimi. Ti scrivo perché ho letto che tu fai cuocere la frutta. Secondo me cambia il sapore al succo di frutta.

    • La Redazione
      La Redazione - 21 ottobre 2017 10:01

      Ciao Rosa, ho fatto cuocere la frutta per poter conservare i succhi più a lungo, ma il tuo metodo sembra ottimo 🙂