TORTA FIDGET SPINNER PANNA E CIOCCOLATO

Torta fidget spinner panna e cioccolato, una torta di compleanno per bambini sorprendente! Il fidget spinner è il gioco dell’anno e insieme a Katy e Luca abbiamo creato questo dolce colorato, allegro e goloso!

Facciamo il pan di spagna al cioccolato e una farcitura alla panna, per la copertura usiamo farina di cocco e smarties, un mix di ingredienti che i bambini ameranno! Coinvolgiamo i piccoli nella preparazione, ci possono aiutare a ritagliare la forma della torta o a decorare con gli smarties!

In fondo all’articolo trovate gli stencil da scaricare, vediamo insieme la ricetta della torta fidget spinner.

Ingredienti
Per il pan di spagna:
8 uova
300 g di zucchero
250 g di farina
50 g di cacao
1 bustina di lievito vanigliato

Per la farcitura:
500 ml di panna già zuccherata (tipo Hoplà) per i più golosi 750 ml per un ripieno più abbondante
70 g di latte condensato o 50 g di miele
gocce di cioccolato o granella di nocciole
bagna con latte

Per la decorazione:
300 g circa di farina di cocco
smarties, girelle di liquirizia, colorante a piacere

Ingredients
For the sponge cake:
8 eggs
300 g of sugar
250 g of flour
50 g of cocoa
1 bag of vanilla baking powder

For the filling:
500 ml of whipping cream (like Hoplà) or 750 ml for a more abundant filling
70 g of condensed milk or 50 g of honey
Chocolate chips or chopped hazelnuts
milk

For decoration:
About 300 g of coconut flour
Smarties, licorice rolls, food coloring to taste

COME PREPARARE LA TORTA FIDGET SPINNER

Gli elementi di questa torta sono tutti semplicissimi, è mettendoli insieme che otterremo un dolce fenomenale!

Come preparare il pan di spagna al cioccolato

In una ciotola mescoliamo le uova, lo zucchero, il cacao amaro e la farina, aggiungiamo infine la bustina di lievito e mescoliamo ancora. Rivestiamo una teglia di carta forno, io ne ho usata una quadrata di 35×35 cm perchè è più facile ritagliare le forme.

Mettiamo a cuocere per 20-25 minuti a 180° con il forno statico.

Come preparare il vassoio per la torta fidget spinner

Per ottenere una forma precisa abbiamo bisogno di un vassoio apposito. La sagoma del fidget spinner assomiglia ad un elica, in fondo trovate lo stencil da stampare e ritagliare. Si tratta di tre parti che formano l’elica, un disco centrale e tre dischi ai bordi.

Dopo aver ritagliato le tre sagome che formano l’elica le posizioniamo sul cartone e con un pennarello disegnamo i bordi. Quindi ritagliamo con le forbici. Ora dobbiamo rivestire completamente di pellicola per alimenti per evitare che il cartone entri in contatto con la torta. Ci possiamo aiutare fermando la pellicola sul retro col nastro adesivo in modo che rimanga ferma. Il nostro vassoio a forma di fidget spinner è pronto.

Come tagliare il pan di spagna per la torta fidget spinner

Una volta cotto e raffreddato il pan di spagna, con un coltello lo tagliamo in due strati. Riprendiamo i tre elementi dello spinner che avevamo ritagliato e li poggiamo sul pan di spagna, questa volta non dobbiamo comporre l’elica anzi dobbiamo sfruttare al massimo tutta la superficie del pan di spagna quindi ritagliamo ognuno dei tre pezzi con un coltello affilato.

Con il pan di spagna che avanza facciamo un disco che serve per la parte centrale, se non abbiamo abbastanza pan di spagna possiamo comporlo con due semicerchi.

Come farcire la torta fidget spinner

Adesso prendiamo uno strato di ognuna delle tre parti di pan di spagna e le poggiamo sul vassoio di cartone a formare la base dello spinner.

Ora prepariamo la farcitura con la panna già zuccherata ben fredda da montare a neve fermissima. Aggiungiamo il latte condensato altrimenti un paio di cucchiai di miele. Frulliamo ancora per incorporare.

Inzuppiamo la base della torta con il latte, aiutandoci con un pennellino.
Ora facciamo il primo strato di farcitura con metà della crema, aggiungiamo le gocce di cioccolato oppure il cioccolato fondente tagliato con il coltello.

Ora mettiamo il secondo strato di pan di spagna, inzuppiamo di nuovo con il latte,
ricopriamo con il resto della crema, spalmando bene anche sui lati per coprire la torta. Aggiungiamo sopra il disco centrale, lo inzuppiamo di latte e ricopriamo con la crema.

La base della torta fidget spinner è pronta!

Come decorare la torta fidget spinner

Ci serve la sagoma di tre dischi sulla carta, la possiamo ricavare usando una tazza oppure potete scaricare lo stencil. Quindi ricaviamo le forme nella carta forno e poggiamo i tre dischi agli angoli della torta.

In una ciotola versiamo il colorante in gocce, io ho scelto il celeste, e lo allunghiamo con acqua. Versiamo la farina di cocco e mescoliamo per farla reidratare. Il composto è pronto quando il colore è omogeneo, il cocco è umido ma ben separato. Ora ricopriamo tutta la torta con il cocco colorato cercando di farlo aderire alla superficie.

A questo punto togliamo i dischi di carta forno aiutandoci con una pinzetta.

Srotoliamo le girelle di liquirizia e le usiamo per fare il contorno dei tre cerchi che sono rimasti bianchi, quindi tutto intorno decoriamo con gli smarties. Decoriamo anche il cerchio centrale.

Ecco la torta fidget spinner, un vero spettacolo… ora proviamo a farla girare!!

Ho usato un piatto con la base, adatto per la decorazione dei dolci, ma giustamente mi hanno suggerito anche la base per far girare la tv!

Provate questa torta e vedrete che effetto! Non meno importante, la torta è anche molto buona e golosa, perfetta per i bambini. Condividete la ricetta con i vostri amici e se la fate inviatemi tutte le vostre foto!

Ringrazio Kati e Luca che mi hanno aiutato nella preparazione… devo dire  che hanno fatto un po’ di confusione in cucina.. ma ci siamo divertiti tantissimo!!

Guardate anche la torta di compleanno a forma di orologio

Iscrivetevi al mio canale Fatto in Casa da Benedetta  

E al canale di Katy e Luca Scherzi di Coppia

Ciao!

Scarica gli stencil:


fidget spinner 1

fidget spinner 2

fidget spinner 3

 

Qui il Video di Luca & Katy con il loro Vlog del Backstage !!

Benedetta
Ciao! Mi chiamo Benedetta, da oltre dieci anni, la mia casa è anche un piccolo Agriturismo, il sogno di una vita! Dalla tradizione contadina ho imparato l’importanza dell’autoproduzione, una conoscenza preziosa, che oggi condivido sul web. Continua…
Print Friendly

Leave a Reply