TORTA GELATO VANIGLIA E CIOCCOLATO

Torta gelato vaniglia e cioccolato, torta senza cottura, senza gelatiera. Ricetta facile per  una torta fredda perfetta per l’estate. Usiamo una base di biscotti e il gelato fatto in casa per un dessert estivo strepitoso! Provate la torta gelato per una festa di compleanno o per una cena tra amici è buonissima! Con queste dosi otteniamo una torta da 12 porzioni.

INGREDIENTI

  • 750 ml panna già zuccherata tipo Hoplà
  • 250 grammi zucchero a velo vanigliato
  • 3 uova
  • 2 cucchiai cacao amaro
  • q.b. cioccolato in scaglie
  • q.b. bagna al rum
  • q.b. granella di nocciole
  • 12 ciliegie candite

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola capiente versiamo la panna già zuccherata ben fredda. Montiamo a neve ben ferma con uno sbattitore elettrico quindi aggiungiamo lo zucchero a velo vanigliato poco alla volta. Continuiamo a frullare quindi aggiungiamo le uova e mescoliamo bene.
  2. Una volta preparata la crema ne versiamo un terzo in un’altra ciotola, aggiungiamo il cacao in polvere e mescoliamo.
  3. Prendiamo una tortiera apribile da 24 cm con un disco di carta forno sul fondo.
  4. Sulla base sistemiamo i savoiardi dopo averli inzuppati nella bagna rum. La bagna al rum si prepara semplicemente allungando il liquore con acqua. Se non vogliamo usare liquore possiamo sostituirlo con il latte.Sulla base sistemiamo i savoiardi dopo averli inzuppati nella bagna rum. La bagna al rum si prepara semplicemente allungando il liquore con acqua. Se non vogliamo usare liquore possiamo sostituirlo con il latte.
  5. Una volta fatta la base versiamo la metà della crema alla vaniglia per fare il primo strato. Versiamoci sopra la cioccolata sbriciolata. Ora versiamo uno stato di crema al cioccolato, e ancora cioccolata sbriciolata. Terminiamo con un ultimo strato di crema alla vaniglia, tenendone un po’ da parte per la decorazione.
  6. Con la granella di nocciole decoriamo il bordo esterno della torta e il centro. Con la crema rimasta riempiamo la sac a poche e facciamo dei ciuffetti di panna sopra la granella. Quindi aggiungiamo le ciliegie candite.
  7. Mettiamo la torta gelato vaniglia e cioccolato in freezer per 6-8 ore. Trascorso il tempo la tiriamo fuori e apriamo delicatamente la tortiera. Aspettiamo qualche minuto prima di tagliare e servire.Mettiamo la torta gelato vaniglia e cioccolato in freezer per 6-8 ore. Trascorso il tempo la tiriamo fuori e apriamo delicatamente la tortiera. Aspettiamo qualche minuto prima di tagliare e servire.
  8. La torta è morbidissima e l’incontro tra la crema e il cioccolato fondente in scaglie la rende ancora più squisita. Provatela anche voi e fatemi sapere nei commenti se vi è piaciuta!La torta è morbidissima e l’incontro tra la crema e il cioccolato fondente in scaglie la rende ancora più squisita. Provatela anche voi e fatemi sapere nei commenti se vi è piaciuta!
  9. Provate anche il gelato biscotto e il tronchetto gelato

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA GELATO VANIGLIA E CIOCCOLATO

  • Morena - 13 ottobre 2017 10:20

    Ciao benedetta, devo fare questa torta , se la metto in freezer tutt’a una notte poi al mattino quando devo tirarla fuori per poterla mangiare a pranzo??? Se metto delle cialde per decoro quando le posso mettere sulla torta ?

    • La Redazione
      La Redazione - 13 ottobre 2017 11:17

      Ciao Morena, toglila dal freezer una mezz’ora prima di servire, puoi mettere le cialde prima di congelarla oppure dopo per guarnire i singoli piattini.

  • Debora - 23 settembre 2017 13:22

    Hai dimenticato i savoiardi negli ingredienti