VASO DI FIORI DI CARTA

Questo progetto è dedicato a che vuole cimentarsi in un oggetto per poter arredate con fantasia la casa. Nulla di meglio di un bel vaso di fiori, che a differenza di quelli veri, non appassiranno mai!
L’ispirazione parte da un bellissimo fiore con anche molte proprietà benefiche: la Spirea Ulmaria, detta anche Regina dei Prati, che ha un fiore caratteristico a cinque petali e che si sviluppa in mazzolini o “grappoli”.

Ecco il file da scaricare per ritagliare le sagome dei fiori.

MATERIALE NECESSARIO

– cartoncino 120 o meglio 160g;
– inchiostri a tampone e spugnetta;
– colore acrilico o tempera;
– matita;
– dotter;
– forbici;
– pennello;
– coltello;
– fil di ferro verde;
– nastro adesivo verde;
– righello;
– pinza;
– colla a caldo;
– cartoncino verde;
– vaso;
– spugna da fioristi.

PROCEDIMENTO

La realizzazione non è difficile, anche se occorre un po’ di pazienza del ritagliare e assemblare i fiori, ma il risultato è molto simpatico.

Dopo aver scaricato il modello stampalo su un cartoncino leggero e ritaglia i fiori con le forbici. Ti accorreranno circa 30 fiori per ogni colore, con l’inchiostro a tampone di quattro colori diversi colora i bordi dei mazzeti aiutandoti con una spugnetta.

Con l’acrilico, oppure della tempera, di color giallo e un pennello per creare un piccolo centrale in ogni fiore. Utilizza lo stesso pennello ma dalla parte finale senza setole, per rigirare verso l’interno i vari petali.

Scegli un bel vaso, magari bianco, e riempilo di carta e spugna per fioristi. Procurati del fil di ferro verde e del nastro adesivo dello stesso colore. Con un righello e una pinza, taglia in parti uguali i fili ricavandone 30 per ogni colore di fiore che hai fatto. Con il nastro adesivo arrotola insieme i gambi, apri verso l’esterno i fili posizionandoli a chioma di albero e in fine piega tutte le estremità dei fil di ferro a “L”. Con la colla a caldo applica i fiori su ogni filo.

Con un cartoncino verde crea una striscia, dopo averla ritagliata piegala a metà e disegna una sagoma di una foglia il cui centro sarà la piega della striscia. Con le forbici ritaglia le foglie e con un dotter realizza le venature, ora puoi modellare ritagliando i contorni delle foglie per renderle più realistiche.

Con la colla a caldo applica le foglie sulla base dei gambi, saranno 3 foglie per mazzo.

Ora assembla il vaso inserendo i mazzolini all’interno della spugna.

La tavola con questi bellissimi fiorellini diventa più allegra, anche giocosa e leggera.  Una volta terminato il vaso di fiori, mi è venuto in mente che potessero anche profumare l’ambiente, allora ho spruzzato del profumo ai fiori sulla base di spugna, in modo da non rovinare i fiori e il risultato è stato un vaso anche profumato che inebria la stanza!

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!